Marking Products 2

​Balletti Motorsport: la stagione è iniziata in Corsica

DA UFFICIO STAMPA BALLETTI MOTORSPORT, ANDREA ZANOVELLO – Positiva la recente trasferta nell’isola napoleonica per assistere l’Audi Quattro Gruppo B affidata ad un equipaggio locale. Nel frattempo sono arrivate a Nizza Monferrato le due Subaru Legacy che tra qualche mese debutteranno sulle strade dei rally storici italiani!
Nizza Monferrato (AT), 08 marzo 2016 – Anche per Balletti Motorsport è iniziata la stagione sportiva 2016 che si preannuncia densa di impegni e con importanti novità! La prima trasferta si è conclusa da pochi giorni visto che in Corsica si sono già viste all’opera le autostoriche nella prima edizione del Rally Cap de Corse, una sorta di “mini” Tour de Corse Historique, che col rally in programma ad ottobre ha in comune l’organizzatore, ovvero il mai dimenticato Yves Loubet e parte del percorso; in gara è stata schierata l’Audi Quattro Gruppo B che è stata affidata al locale Josè Michieli che già in passato aveva utilizzato vetture della Balletti Motorsport. Il pilota è stato affiancato in gara da Isabelle Barbe e al termine della due giorni di gara si è classificato in quattordicesima posizione assoluta cogliendo anche il secondo posto nella classifica del periodo J1, dimostrandosi decisamente soddisfatto della prestazione ottenuta con l’impegnativo e performante mezzo messogli a disposizione dal team astigiano.
Subito dopo il rientro in sede, i fratelli Carmelo e Mario Balletti hanno finalmente visto arrivare nella loro officina i due esemplari di Subaru Legacy che rappresentano la novità assoluta nel mondo dei rally storici in Italia. Le performanti berline giapponesi, una utilizzata in passato da Piero Liatti e l’altra nel campionato inglese, saranno ora allestite ed aggiornate secondo gli attuali regolamenti delle autostoriche ed una volta pronte diventeranno le sicure protagoniste della stagione, visto l’interesse già suscitato dall’anticipazione di quella che ora è una certezza.
“Crediamo molto nel nuovo progetto” affermano i fratelli Balletti “la Suabru Legacy è una vettura con un’impostazione tecnica che reputiamo più moderna rispetto alle altre Gruppo A da assoluto dello stesso periodo con le quali si confronterà nei prossimi mesi: contiamo infatti di schierare il primo esemplare sulla prove della Targa Florio del prossimo maggio”.
Oltre al progetto Subaru, l’attività del 2016 da poco iniziato, vedrà nuovamente la factory di Nizza Monferrato impegnata nei rally storici del territorio nazionale oltre che nelle principali cronoscalate e nel Campionato Italiano Velocità Autostoriche con le Porsche 911 e l’Audi Quattro; è infatti alle porte la giornata di test in vista dell’imminente Rally delle Vallate Aretine che darà il via al Campionato Italiano al quale la Balletti Motorsport sarà presente con almeno tre vetture.

Notizie ed aggiornamenti al sito web www.ballettimotorsport.it

Ufficio Stampa Balletti Motorsport
Andrea Zanovello
www.rallysmedia.com​

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

Obbligo di Green Pass ‘rafforzato’ (cd ‘Super Green Pass’) per tutte le competizioni sportive

FONTE: SITO ACI SPORT – A seguito dell’entrata in vigore del decreto-legge 24 dicembre 2021, …

A marzo il Rally Cefalù Città Turistica

FONTE: UFFICIO STAMPA TEMPO SPORT – Saranno il nuovo rally Cefalù Città Turistica con l’abbinato …

Aprono le iscrizioni al Lessinia 2022: si correrà solo con il Super Green Pass

UFFICIO STAMPA RALLY CLUB VALPANTENA, MATTEO BELLAMOLI – Il Lessinia Rally Historic e il LessiniaSport …