In evidenza
memoryfornaca2024

Trofeo Rally ACI Vicenza: a Rally Racing Meeting la festa delle premiazioni

FONTE: UFFICIO STAMPA TROFEO RALLY ACI VICENZA, ANDREA ZANOVELLOUn’affollata platea ha assistito al tradizionale appuntamento della consegna dei premi ai protagonisti del Trofeo e dei riconoscimenti speciali a tesserati ACI Vicenza ed altre prestigiose figure dell’automobilismo vicentino
Vicenza, 12 febbraio 2024 – Anche per il Trofeo Rally ACI Vicenza, la recente mostra Rally Racing Meeting ha fatto da location per effettuare le premiazioni dell’edizione 2023 dell’iniziativa promossa in collaborazione con la Scuderia Palladio Historic. Dalle 14 di domenica scorsa il palco allestito nello stand dell’Ente berico ha ospitato l’evento che prevedeva, oltre alla premiazione vera e propria, anche la consegna, con diverse motivazioni, di premi a tesserati e personaggi che hanno dato lustro all’automobilismo vicentino.
A fare gli onori di casa ed accogliere con entusiasmo i presenti hanno provveduto il presidente Luigi Battistolli assieme al direttore Gian Antonio Sinigaglia, i consiglieri Pierluigi Vinci e Jakob Spiller, il presidente della Commissione sportiva Roberto “Rudy” Dal Pozzo, il presidente della Scuderia Palladio Historic Mario Mettifogo ed il coordinatore del Trofeo, Mattia Franchin.
Si sono quindi visti sfilare Gianfranco Cunico la cui brillante carriera è nota a tutti, seguito da quel Remigio Baù che detiene il singolare record di esser stato iscritto in tutte le quaranta edizioni del Rally Città di Bassano. Forte del titolo Tricolore Junior nel Campionato Italiano Rally, anche Davide Pesavento ha fatto la sua passerella e subito dopo è stata premiata la lunga carriera del preparatore Renato Frisiero. La conquista dei titoli europeo e terra storico ha fatto salire in pedana anche “Lucky” e Fabrizia Pons e, seppure non presenti all’atto della cerimonia, premi speciali sono stati previsti anche per i neo “Tricolori” asfalto Matteo Luise e Melissa Ferro oltre che per le titolate Elena Gecchele e Giulia Dai Fiori; altrettanto dicasi per il navigatore Pietro Elia Ometto, Campione Italiano Rally assoluto. Restando nel settore rally, sono state premiate anche le scuderie Bassano Rally Racing, Team Bassano e Palladio Historic. Dalla strada ai circuiti – autodromi e piste di kart – per premiare Davide Rigon per la brillante carriera e il recente successo a Daytona, oltre a Luca Ghiotto, ora test driver del Team Nissan. Ma a catalizzare il punto massimo dell’attenzione dei presenti, sono stati tre giovanissimi protagonisti del settore karting iniziando da Gabriel Moretto, miglior “rookie” 2023, per passare al bravissimo Andrii Kruglyk vincitore di tre titoli Easykart, completando il promettente trio con Leonardo Cesare Marogna – classe 2011 – il più giovane Campione italiano grazie al successo nella categoria Easykart 100.
La seconda parte dell’evento è stata dedicata alla nuova edizione del Trofeo Rally ACI Vicenza con la presentazione delle gare selezionate, cinque sia per i rally moderni che gli storici, e alcune novità salienti tra le quali l’assegnazione di punti anche in base alla classifica assoluta di gara. Dopo di che è iniziata la consegna dei premi d’onore ai quali, per gli aventi diritto, si sono sommate licenze sportive e tessere ACI per la stagione in corso.
Tra i conduttori delle auto storiche si sono festeggiati i titoli assoluti vinti da Stefano Chiminelli tra i piloti e da Enrico Strappazzon, suo navigatore, tra i copiloti; a completare gli ipotetici podi, Marco Franchin e Andrea Montemezzo come primi conduttori mentre Enrico Montemezzo e Mattia Franchin si sono divisi le posizioni d’onore tra i secondi.
Le classifiche dei rally moderni hanno invece premiato Alessandro Battaglin che va così a bissare il titolo del 2020 seguito da Nicola Dall’Osto e Roberto Carlo Sbalchiero. Successo per il giovane Matteo Zaramella tra i copiloti, categoria dove ha primeggiato su Mauro Savegnago e Mauro Cumerlato.
Chiusa l’edizione 2023 l’interesse si focalizza ora su quella da poco presentata e alla quale i tesserati ACI Vicenza si possono iscrivere gratuitamente all’atto del rinnovo della licenza secondo quanto previsto dal regolamento sportivo consultabile dal sito web www.palladiohistoric.it

Informazioni e classifiche al sito web www.palladiohistoric.it

Immagine: Max Ponti

Ufficio Stampa Scuderia Palladio Historic
Andrea Zanovello – www.azetamedia.com

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

Balletti Motorsport ritorna in Trentino

FONTE: UFFICIO STAMPA BALLETTI MOTORSPORT, ANDREA ZANOVELLO – Due settimane dopo il successo al Valsugana, …

Trofeo Rally ACI Vicenza: il punto dopo il Valsugana

FONTE: UFFICIO STAMPA TROFEO RALLY ACI VICENZA, ANDREA ZANOVELLO – Nonostante il ritiro, Bianco e …

Gianni Sanguin torna in gara dopo il podio al Rally della Valpolicella Storico.

FONTE: UFFICIO STAMPA NEW RALLY TEAM, MICHELE DALLA RIVA – Nel fine settimana il pilota …