In evidenza
Marking Products
Home / Auto Storiche Comunicati e News / Si alza il sipario sul 1° Abarth Raceway

Si alza il sipario sul 1° Abarth Raceway

FONTE: UFFICIO STAMPA ABARTH CLUB BASSOPOLESINE, FABRIZIO HANDEL – Venerdì scorso, presso l’Adria International Raceway, la delegazione bassopolesana dell’Abarth Club ha presentato il raduno nazionale, in programma per il 31 Marzo 2019.
Papozze (Ro), 04 Marzo 2019 – Si è tenuta Venerdì scorso, presso l’Adria International Raceway, la conferenza stampa che ha dato il via ufficiale alla prima edizione di Abarth Race Way, raduno nazionale per festeggiare i settant’anni dello scorpione.
Affiancato da Francesco Bisco, presidente del consiglio comunale di Adria, e da Riccardo Navicella, vice sindaco del Comune di Papozze, il presidente di Abarth Club, delegazione Basso Polesine, Ferruccio Lippa Giordani ha snocciolato le prime informazioni sull’atteso evento che si terrà, Domenica 31 Marzo, proprio sul circuito polesano.
Un raduno statico, articolato nel paddock coperto dell’autodromo, al quale si unirà una parte dinamica, con i partecipanti che avranno la possibilità di essere piloti per un giorno sul tracciato.
“Un particolare ringraziamento va all’Abarth Club di Belluno ed al presidente Sosso” – racconta Lippa Giordani (presidente Abarth Club, delegazione Basso Polesine) – “perchè è solo grazie alla loro fiducia se siamo qui oggi a presentare un evento così importante per tutto il territorio polesano. Siamo una realtà molto giovane, è vero, ma abbiamo grosse ambizioni per valorizzare il territorio, creando aggregazione attorno alla sana passione per i motori. Entrando nei dettagli vi possiamo dire che l’evento sarà strutturato su due fasi: quella espositiva all’interno del paddock, il quale garantisce la possibilità che il tutto si svolga anche in caso di maltempo, e la seconda in circuito, con i possessori delle vetture Abarth che potranno provare l’emozione di guidare all’interno dell’Adria International Raceway, nella massima sicurezza. A contorno sarà organizzata una gara con i simulatori virtuali e sarà attivo anche un test drive su tutte le vetture della gamma Abarth. Altre gustose sorprese le scoprirete prossimamente.”
Gli fa eco il vice sindaco del Comune di Papozze, Riccardo Navicella.
“Portare sul territorio manifestazioni di questo tipo” – aggiunge Navicella – “è un ottimo volano per far conoscere il nostro territorio a nuove persone, dando loro l’opportunità di apprezzare il Polesine ed il Parco del Delta. Per noi è un onore avere, nel nostro comune, la sede ufficiale di un club così prestigioso, giovane ma con le idee molto chiare. Ci vuole spirito di gruppo.”
Con gli onori di casa fatti da Mario Altoè tra gli ospiti presenti si sono visti alcuni tra i fondatori del Ferrari Club Basso Polesine, tra i quali ricordiamo Levi, Moschini e Fontolan, al timone di un sodalizio che ha scritto pagine indelebili della storia automobilistica polesana, quali organizzatori del Rally del Pane, assieme al compianto maestro Arnaldo Cavallari.
“Le iscrizioni all’evento si aprono da oggi, 4 Marzo” – sottolinea Lippa Giordani – “ed è possibile trovare il modulo di adesione sia su www.abarthclubbassopolesine.it che richiederlo, via mail, a info@abarthclubbassopolesine.it. Daremo il massimo per dare vita ad un evento di alto livello.”

Rallysmedia

Ti potrebbe interessare...

Memorial Nora Sciplino: vincono Mauro Bonfante e Cinzia Bruno

FONTE: MEMORIAL NORA SCIPLINO, ROBERTO GOITRE – Con una Fiat 1100/103 del 1956 Mauro Bonfante …

Il Colli Isolani 2019 è di Turri e Frascaroli

FONTE: UFFICIO STAMPA RALLY CLUB TEAM, ANDREA ZANOVELLO – Cinquanta equipaggi hanno animato la prima …

Coppa Regolarità Sport, primeggia Seneci e Russo al Coppa Lago di Garda

FONTE: UFFICIO STAMPA COPPA REGOLARITA’ SPORT, FRANCO OLIVIERI – VERONA. E’ stata un gara veramente …