In evidenza
Marking Products
Home / Auto Storiche Comunicati e News / Turri e Russo vincono il 9° Valsugana Classic
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Turri e Russo vincono il 9° Valsugana Classic

FONTE: UFFICIO STAMPA VALSUGANA HISTORIC RALLY, ANDREA ZANOVELLO – Il duo del Progetto M.I.T.E. si aggiudica con la Fiat 128 la gara di regolarità
sport svoltasi in abbinamento con l’omonimo rally storico.
Borgo Valsugana (TN), 29 aprile 2019 – Se per il rally storico il pronostico dei vincitori era alquanto incerto, altrettanto si può dire del “Classic”, la gara di regolarità sport che come ogni anno è abbinata al primo evento. Sicuramente una buona mezza dozzina dei quarantacinque partecipanti, aveva i “numeri” per puntare alla vittoria e tra questi c’erano anche Giacomo Turri ed Elisabetta Russo con l’inconfondibile Fiat 128 berlina; dopo i sei rilevamenti dell’impegnativo percorso sono stati proprio loro a trionfare realizzando solo 11 penalità, che significa “girare” a meno di due centesimi di media. Davvero un grande risultato per il duo che ha portato la vittoria numero trentotto alla scuderia nata dal progetto di Gilberto Pozza.
Avvincente anche la lotta per il podio con due equipaggi che hanno chiuso pari merito con 20 penalità, ma come previsto dal regolamento, è stata la discriminante a premiare Angelo Tobia Seneci e Luca Taesi, anch’essi portacolori del Progetto M.I.T.E. con l’Opel Kadett Gt/e, che hanno avuto la meglio sull’equipaggio della Palladio Historic formato da Mauro Argenti e Roberta Amorosa con la Porsche 911 T.
Al quarto posto i vincitori del 2018, Andrea Giacoppo e Daniela Grillone Tecioiu su Lancia Fulvia HF seguiti da Leonardo Fabbri e Sonia Cipriani con la Volvo 144 S e da Pietro Iula e William Cocconcelli su Opel Kadett Gt/e. Sul settimo gradino dell’assoluta vi salgono Marco Bentivogli e Andrea Marani con la Fiat 124 Abarth, seguiti da Adriano Pilastro e Tomas Sartore, ottavi con l’Autobianchi A112 Abarth; noni chiudono Daniele Carcereri ed Alessandro Maresca su Opel Kadett GSI e la top ten viene completata dall’altra A112 Abarth, quella di Lorenzo Franzoso e Natascia Biancolin.
Per quanto riguarda la classifica del Trofeo Tre Regioni, del quale il Valsugana era il secondo appuntamento stagionale, il risultato copia alla perfezione quello della classifica assoluta. Il Progetto M.I.T.E oltre alla vittoria assoluta, brinda infine anche a quella tra le scuderie.

Ulteriori informazioni e i documenti di gara al sito web www.valsuganahistoricrally.it

Immagine: Gianni Abolis

Ufficio Stampa Valsugana Historic Rally
Andrea Zanovello – www.azetamedia.com

Rallysmedia

Ti potrebbe interessare...

Scatta la Scarperia – Giogo

FONTE: NEWSLETTER ACI SPORT – La seconda prova del Campionato Italiano Velocità Salita Auto Storiche …

Presentata La Marca Classica 2019

FONTE: UFFICIO STAMPA LA MARCA CLASSICA, ANDREA ZANOVELLO – La prestigiosa ambientazione di Palazzo dei …

Rinviata causa maltempo la Crosara – Valbona

FONTE: UFFICIO STAMPA CLUB91, FABRIZIO HANDEL – L’evento previsto per Sabato 11 e Domenica 12 …