In evidenza
Marking Products

La Marca Classica 2019: ecco gli iscritti

FONTE: UFFICIO STAMPA LA MARCA CLASSICA, ANDREA ZANOVELLO – Sono 42 gli equipaggi che si affronteranno per le varie classifiche della gara organizzata da ACI Treviso, che per due giorni interesseranno le strade della Marca Trevigiana
Treviso, 30 maggio 2019 – Sono stati da poco stilati gli elenchi degli iscritti alla seconda edizione de “La Marca Classica”, la gara organizzata dall’Automobile Club Treviso che si svolgerà nelle giornate di sabato 1 e domenica 2 giugno.
Tre sono gli elenchi, uno per ciascuna delle tre distinte gare che caratterizzano l’evento: s’inizia con quello della “Classica” su due tappe che propone diciotto equipaggi tra i quali ben sei di questi col primo conduttore inserito nella categoria dei Top Driver ed altrettanti suddivisi tra “A” e “B”. Sarà un tris di Mini Cooper ad aprire le danze, vera “chicca” visto che dell’intramontabile vetturetta ricorre proprio il 60° anniversario dall’uscita sul mercato nel 1959: a condurle saranno Massimo Cecchi con Emma Graziani, Valerio Rimondi con Liana Fava e Gabriella Scarioni con Camilla Rigoni, primo dei tre equipaggi femminili iscritti. Di spessore il parco auto che va a coprire un notevole arco temporale, partendo addirittura dal periodo tra le due guerre con la rara Lancia Lambda del 1929 di Sergio Sisti ed Anna Gualandi, sino al 1989 anno in cui venne costruita la Fiat Duna 70, diventata rara pure questa, di Andrea Malucelli e Monica Bernuzzi.
Nella giornata di domenica, entreranno in gioco anche i protagonisti del Trofeo Nazionale Regolarità per il quale La Marca Classica è la terza delle gare a calendario; al via otto su dieci equipaggi della classifica del Trofeo dopo le prime due gare, con le attuali capoclassifica Himara Bottini e Rosemary Boscardin con la Renault 5 GTL, Giorgio e Marco Bossi secondi in graduatoria con la Lancia Fulvia Coupè e Michele La Fortezza ed Ilaria Carturan che occupano il terzo gradino anch’essi con la coupè torinese. Presente anche terzo equipaggio “rosa”, quello formato da Daniela e Milena Guaita su Lancia Appia.
Terza rassegna di equipaggi, quella della regolarità turistica con dieci vetture nella gara delle auto storiche e otto con le moderne post 1990, e anche in questi elenchi una notevole qualità dei mezzi presenti, dall’Austin Healey del 1961 fino all’Audi Coupè GT del 1985 passando per le Fiat 124 Rally, Alfa Romeo GT, ma anche le Porsche con i modelli più rari 356 e 914 tra le storiche e 993 e 996 nell’elenco delle moderne.
Appuntamento all’Asolo Golf Club nella mattinata di sabato 1 giugno per le operazioni di verifica. Alle 16 la partenza della prima tappa della “Classica” puntando verso Castelfranco Veneto, con quindici prove cronometrate; dopo la sosta per un aperitivo, il percorso riproporrà le prove in senso inverso riportando gli equipaggi al Golf Club dove la giornata si concluderà con la prestigiosa cena di gala. Alle 9 della domenica, ripartenza per il percorso di tappa 2 e della gara del T.N.R. entrambe su un percorso di circa 180 chilometri inframmezzati dalla sosta a Villa Bellati per il pranzo. Infine lo start ai partecipanti con la formula “turistica”.
Dalle 15.30 l’arrivo della prima vettura all’Asolo Golf Club e a seguire, indicativamente per le ore 17, la cerimonia delle premiazioni che chiuderà la manifestazione.

Ulteriori informazioni e i documenti di gara al sito web www.treviso.aci.it

Immagine realizzata da MAtteo Pittarel

Ufficio Stampa La Marca Classica
Andrea Zanovello – www.azetamedia.com

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

Biella 4 Racing al via della North West Regularity Cup con Luca Maielli e Giovanni Gambino

FONTE: SCUDERIA BIELLA 4 RACING – Il Sodalizio Laniero pronto a lanciare la sfida nella …

Nuovi risultati importanti per i piloti della scuderia RO racing

FONTE: UFFICIO STAMPA RO RACING, GIUSEPPE LI VECCHI – Vittorie su più campi di gara …

La “Coppa Liburna” è di Gandino – Scarcella (Fiat Ritmo 130)

FONTE: UFFICIO STAMPA COPPA LIBURNA, ALESSANDRO BUGELLLI – Il campione italiano in carica in gara …