In evidenza
Marking Products

Moessler vince la Cividale – Castelmonte

FONTE: UFFICIO STAMPA, ALBERTO BERTOLOTTO – Tra le auto storiche il più veloce di tutti è stato l’austriaco Harald Moessler, che su Steyr Puch Konigberg Spyder ha completato le due salite in 7’53’’21, precedendo il vincitore delle ultime due edizioni, il cividalese Rino Muradore  su Ford Escort Rs1600 (7’57’’15, il più rapido del secondo raggruppamento) e Michele Massaro su Bmw M3 (7’57’’95, davanti a tutti nel terzo raggruppamento). Buona la partecipazione di pubblico (proveniente anche da Austria e Slovenia), e dei piloti: sono stati in 160 tra le auto moderne e 71 tra le vetture storiche a darsi battaglia lungo la strada che da Carraria di Cividale porta a Castelmonte (6,395 km).
Per quanto riguarda le auto storiche, nel terzo raggruppamento il più veloce è stato l’austriaco Gerlad Glinzer su Porsche 911 Carrera (8’00’’27) mentre nel quinto raggruppamento si è imposto Michael Pauscher (Prs Formula Ford, 8’25’’04).
Durante la giornata sono stati ricordati con un minuto di raccoglimento Graziano Fantini, già presidente della Red White,
scomparso lo scorso settembre, e i due agenti di Polizia scomparsi a Trieste.

Immagine: Dario Furlan

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

Biella 4 Racing al via della North West Regularity Cup con Luca Maielli e Giovanni Gambino

FONTE: SCUDERIA BIELLA 4 RACING – Il Sodalizio Laniero pronto a lanciare la sfida nella …

Nuovi risultati importanti per i piloti della scuderia RO racing

FONTE: UFFICIO STAMPA RO RACING, GIUSEPPE LI VECCHI – Vittorie su più campi di gara …

La “Coppa Liburna” è di Gandino – Scarcella (Fiat Ritmo 130)

FONTE: UFFICIO STAMPA COPPA LIBURNA, ALESSANDRO BUGELLLI – Il campione italiano in carica in gara …