In evidenza
Marking Products
Home / Auto Storiche Comunicati e News / Argenti e Amorosa vincono il primo appuntamento della Coppa Regolarità Sport

Argenti e Amorosa vincono il primo appuntamento della Coppa Regolarità Sport

FONTE: ADDETTO STAMPA COPPA REGOLARITA’ SPORT, FRANCO OLIVIERI – Partita con molto interesse ed entusiasmo la nuova iniziativa di casa Pro Energy Motorsport. Stiamo parlando della Coppa Regolarità Sport che con il 9° Lessinia Sport vede il suo primo appuntamento stagionale.
Più di dieci i concorrenti tra piloti e co-piloti al via della gara Veronese che già dalla prima prova cronometrata hanno fatto intuire che sarebbe stata una sfida molto combattuta. La lotta per i vertici è stata una cosa a tre tra Mauro Argenti, Daniele Carcereri e Angelo Tobia Seneci, mentre il resto del gruppo occupava la parte intermedia della classifica.
Partito molto bene Daniele Carcereri, portacolori della Palladio Historic, con la sua Opel Kadett GSi in coppia con Alessandro Maresca che nella prima fase di gara ha sempre tenuto dietro il compagno di scuderia Mauro Argenti e la sua bellissima Porsche 911. Angelo Tobia Seneci coadiuvato da Elisabetta Russo in gara con una Opel Kadett GT/E della Progetto Mite non brilla nelle prime prove cronometrate, salvo poi recuperare molto seguendo molto da vicino i due leader.Nel corso della terza prova Argenti da la zampata e si porta al comando e ci rimane fino alla fine nonostante gli attacchi di Carcereri che lo segue molto da vicino ma senza mai più riuscire a sorpassarlo in classifica. Seneci segue subito dietro ma senza mai impensierire i primi due. All’arrivo a Boscochiesanuova la classifica vede al primo posto Mauro Argenti (3° assoluto), al secondo Daniele Carcereri (6° assouto),al terzo Angelo Tobia Sebeci(8° assoluto), al quarto Patrik Campara (10° assoluto – Opel Manta GT/E – Scaligera Rallye) e al quinto dopo un grandissimo recupero Gino Faccio con Andrea Gaio (11° assoluto – Opel Kadett GT/E – Pro Energy Motorsport).
Buone le prestazione degli altri iscritti che sono riusciti a piazzare le loro auto nella parte alta della classifica assoluta. Gara sfortunata per il duo Turazza della Pro Energy Motorsport vittime di una piccola divagazione che li ha costretti al ritiro.
“Bellissima iniziativa” è stato il commento a caldo del vincitore nei confronti della Coppa Regolarità Sport, sperando in nuove future adesioni per rendere il gruppo ancora più numeroso e rendere la nostra “Passione” ancora più forte. Prossimo appuntamento ancora in terra Veronese l’1 -2 marzo con la 10° Coppa Lago di Garda in quel di Bardolino e organizzato da Rally Club Bardolino con Car Racing.

Franco Olivieri addetto stampa Coppa Regolarità Sport

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

CIREAS: rinviata la Coppa Città della Pace

FONTE: NEWSLETTER ACI SPORT – Decisione necessaria nell’ottica del contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica in …

Rinviata la Regolarità dei Colli Isolani

FONTE: UFFICIO STAMPA RALLY CLUB TEAM, ANDREA ZANOVELLO – A data da destinarsi, la prima …

Comunicato Stampa Hf Club

FONTE: UFFICIO STAMPA HF CLUB, FABIO VILLA – In attesa dell’inizio della serie di raduni …