Marking Products 2
Home / Auto Storiche Comunicati e News / Coppa Regolarità Sport, al Revival Valpantena ancora Faccio – Gaio

Coppa Regolarità Sport, al Revival Valpantena ancora Faccio – Gaio

FONTE: COPPA REGOLARITA’ SPORT, FRANCO OLIVIERI – Grande weekend di emozioni quello andato in scena al 17° Revival Valpantena. Gara che è andata ben oltre le aspettative per la Coppa Regolarità Sport promossa da Pro Energy Motorsport, con ben 11 iscritti al via e con importanti sconvolgimenti nella classifica finale.
A sfruttare questa occasione è stato il pilota veronese Gino Faccio portacolori della Pro Energy Motorsport che ha concluso Gara 1 al secondo posto di Coppa e che approfittando del clamoroso ritiro del forte regolarista bolognese Mauro Argenti (Scuderia Palladio Historic) in Gara 2, conquista il gradino più alto del podio al termine della doppia giornata di gara, ottenendo punti importantissimi per la classifica finale di Coppa. Per Gino Faccio si tratta così della seconda vittoria consecutiva dopo l’importante successo ottenuto al Due Valli Classic. Secondo gradino del podio di Coppa va a PatrikCampara (Scaligera Rallye), anch’esso salito dal terzo posto di Gara 1, al secondo dopo il ritiro di Argenti. Terza posizione finale per il pilota veronese Ezio Franchini (Scuderia Palladio Historic), che ha difeso fino all’ultima P.C.T. la posizione dopo uno scontro appassionante sul filo dei centesimi con Andrea Sterzi (Pro Energy Motorsport). A seguire, in ordine di classifica, troviamo Andrea Marcolini (Scaligera Rallye), Claudio Zandonà (Scaligera Rallye), Daniele Carcereri (Scuderia Palladio Historic), Simone Alberti (Pro Energy Motorsport) e Davide Boin (Pro Energy Motorsport), che per alcuni errori importanti in qualche P.C.T. li ha visti purtroppo esclusi per la corsa al podio. Da segnalare la notevole prestazione di Daniele Carcereri che fa segnare in Gara 2 il miglior piazzamento di Coppa. Gara segnata da numerosi problemi per Giampietro Ceschi (Pro Energy Motorsport) che gli hanno negato qualsiasi possibilità di riscatto in Gara 2.
Tra i co-piloti ottima prestazione di Andrea Gaio (Pro Energy Motorsport) che al fianco di Gino Faccio primeggia nella classifica di Coppa sia in Gara 1 che in Gara 2. Seconda posizione nella classifica punti di Coppa al termine della gara troviamo Gabriella Coato (Scuderia Palladio Historic), seguita al terzo posto da Claudio Marcolini (Scaligera Rallye) che lo ha visto protagonista di una bellissima rimonta in Gara 2. Sempre tra i navigatori troviamo all’arrivo anche la leader di campionato Elisabetta Russo: la navigatrice ipovedente porta colori del Progetto MITE, ha dovuto impostare la sua gara più sul calcolo del punteggio in ottica campionato che sulla gara singola per cercare di difendere così il primato in classifica generale della Coppa Regolarità.
Prossimamente sul sito www.proenergymotorsport.it verranno pubblicate le classifiche finali della Coppa Regolarità Sport e potremmo così scoprire i vincitori di questa avvincente serie ideata e pomossa da Pro Energy Motorsport.

Franco Olivieri addetto stampa Coppa Regolarità Sport

Rallysmedia

Ti potrebbe interessare...

Il 16° Memorial Dal Grande incorona Seneci e Cipriani

FONTE: UFFICIO STAMPA RALLY CLUB TEAM, ANDREA ZANOVELLO – Con la Kadett GT/e il duo …

Squadra Corse Verona: Ruote nella storia

FONTE: SQUADRA CORSE VERONA – Dopo gli impegni agonistici ed organizzativi di questa intensa stagione …

72 gli iscritti al 16° Memorial Dal Grande

FONTE: UFFICIO STAMPA RALLY CLUB TEAM, ANDREA ZANOVELLO – Tutto pronto per una nuova avvincente …