In evidenza
Marking Products 2

Coppa Verona Regolarità Sport: vittoria di Andrea Giacoppo

FONTE: COPPA VERONA REGOLARITÀ SPORT, ANGELO SENECI – Il Revival Rally Valpantena ha chiuso la stagione della COPPA VERONA REGOLARITA’ SPORT con la vittoria di Andrea Giacoppo del Team Bassano (NELLA FOTOGRAFIA DI CLAUDIO POCAR) con la consueta Lancia Fulvia HF che ha ottenuto anche il secondo posto assoluto della gara. Nella COPPA VERONA REGOLARITA’ SPORT il secondo posto è stato appannaggio di Leonardo Fabbri, portacolori della scuderia Progetto Mite che prepara non vedenti o ipovedenti a fare da navigatori nella regolarità, su Volvo 144 S. Il pilota di Ferrara si impone nella classifica della COPPA VERONA REGOLARITA’ SPORT con ampio margine sul veronese Daniele Carcereri sulla Peugeot 205 Gti e i colori della Palladio Historic, che al Revival Rally Valpantena ha ottenuto il fondamentale terzo posto nella classifica della Coppa stessa. Ottimo quarto posto per Ezio Franchini (Palladio Historic), con stessa vettura, che ha fatto la migliore gara dell’anno, che può rappresentare un ottimo viatico per la prossima stagione. Quinto posto per il bresciano Maurizio Colpani con la bella Porsche 911 Sc ed i colori prestigiosi della scuderia Brescia Corse. Per lui, nella COPPA VERONA REGOLARITA’ SPORT, il quinto posto finale, preceduto nella generale da Angelo Tobia Seneci, autore di una opaca prova al Valpantena, solo decimo alla fine con la Opel Kadett Gte e i colori della scuderia Progetto Mite. La classifica di questo ultimo appuntamento vede poi l’arrivo di Enrico Zanini (New Rally Team), Gino Faccio (Pro Energy Motorsport), Davide Sartoris (HRT Corse), Nicola Campara (Pro Energy Motorsport), Paolo Piccoli (Pro Energy Motorsport), Michele Saccomani (Pro Energy Motorsport), Lorenzo Franzoso (Progetto Mite) e il rientrante Mauro Argenti (Palladio Historic), che con la Fiat Ritmo 125 TC presa in mano da poco, è stato costretto ad un lungo stop sull’ultima prova cronometrata, chiusa con penalità massima a cui si è aggiunta la penalità al CO finale che l’hanno privato di un ottimo risultato nella COPPA VERONA REGOLARITA’ SPORT e nell’assoluta della gara. Tra i ritirati invece si segnalano altri 2 porta colori della Scuderia veronese Pro Energy Motorsport, Simone Amedeo Alberti su Alfetta GTV e Lucio Burato su Opel Corsa GSI. Tra i navigatori a cui è dedicata una classifica specifica, la vittoria è andata al rovigino Tomas Sartore (Progetto Mite), che, grazie al risultato ottenuto, pur con poche gare all’attivo è riuscito ad agguantare la terza posizione della COPPA VERONA REGOLARITA’ SPORT. Alle sue spalle, Federico Danzi (Pro Energy Motorsport) che invece conquista la prima posizione finale della COPPA VERONA REGOLARITA’ SPORT. Tra i due si inserisce nella classifica finale Lorenzo Pastore (Brescia Corse) quinto al Revival Rally Club Valpantena. L’ultima gara, nonostante la bella classifica del terzo posto tra i navigatori è costata punti preziosi a Gabriella Coato (Palladio Historic) che alla fine, dopo aver occupato sempre il terzo posto durante l’anno, si piazza nella COPPA VERONA REGOLARITA’ SPORT al quarto posto finale. Gli altri navigatori classificati sono Andrea Gaio, Cristian Adami, Giorgio Saccomani e Cristian Garonzi, tutti Pro Energy Motorsport. A breve sul sito www.proenergymotorsport.it verranno pubblicate le classifiche ufficiali e complete della COPPA VERONA REGOLARITA’ SPORT 2021 e successivamente verrà comunicata la data e il luogo dove si terranno le premiazioni. ANGELO SENECI

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

Bel Valpantena per B&B Technology

FONTE: UFFICIO STAMPA B&B TECHNOLOGY, ALESSIO FURLAN – Belfiore, VR (16 novembre 2021) – E’ …

Team Bassano sfiora la vittoria al Valpantena

FONTE: UFFICIO STAMPA TEAM BASSANO, ANDREA ZANOVELLO – Un convincente Andrea Giacoppo con Lisa Oliviero …

Scuderia Palladio Historic archivia un buon Valpantena

FONTE: UFFICIO STAMPA PALLADIO HISTORIC, ANDREA ZANOVELLO – Nell’evento clou di fine stagione per la …