marking products nwrc

La Marca Classica: sono 73 gli equipaggi iscritti

FONTE: UFFICIO STAMPA LA MARCA CLASSICA, ANDREA ZANOVELLO47 alla gara valevole per il Campionato Italiano Regolarità Auto Storiche ai quali se ne sommano altri 26 nell’abbinata con la formula turistica, gli equipaggi che si sfideranno nella duplice competizione organizzata dall’Automobile Club Treviso. S’inizia sabato con le verifiche e la sfilata in centro città
Treviso, 24 settembre 2021 – Con la pubblicazione nel sito dell’ACI Treviso degli elenchi iscritti, è terminata l’attesa per conoscere i nomi dei partecipanti alla quarta edizione de La Marca Classica, riproposta con la duplice formula della regolarità classica e turistica.
Sono quarantasette gli equipaggi che si schierano al via del penultimo appuntamento valevole per il Campionato Italiano Regolarità Auto Storiche che fa tappa a Treviso dopo aver vissuto i precedenti dieci avvincenti impegni in lungo e largo per lo Stivale. Ad affrontarsi nella giornata di domenica vi saranno i pretendenti in corsa per il titolo, ad iniziare dai mattatori della stagione, i fratelli Alberto e Giuseppe Scapolo su Fiat 508 C del 1937, una delle due vetture più datate del lotto e già presente nell’albo d’oro della manifestazione avendo vinto le edizioni 2018 e 2020. La seconda, coeva della precedente, sarà la Lancia Aprilia di Sergio Sisti ed Anna Gualandi ai quali è stato assegnato il numero 1 e saranno quindi i primi ad affrontare l’impegnativo e coreografico percorso lungo il quale dovranno affrontare le sessantasette prove di precisione. A render loro la vita difficile ci proveranno gli altri equipaggi, a partire da Fabio e Marco Salvinelli su Fiat 1100 del 1954. Presenti anche i top-driver nelle posizioni di testa del Tricolore a partire da Massimo Dalleolle su Autobianchi A112 Abarth affiancato da Alessandro Traversi, Giuseppe Rapisarda e Danilo Piga su Innocenti Mini Cooper, come anche Andrea Malucelli e Monica Bernuzzi con la Fiat Duna che portarono alla vittoria nel 2019. Per il successo finale, da tenere d’occhio saranno anche Valerio Rimondi e Liana Fava su Porsche 911, Marcello Gibertini e Lisa Sighinolfi su Porsche 356 SC e la loro potranno dirla anche Armando Fontana con Silvia Grossi su A112 Abarth oltre al veterano Giuliano Canè con una Lancia Fulvia in coppia con Giovanna Gallini.
Interessante anche il lotto dei partecipanti alla gara con formula turistica – ventisette, tra i quali sette con vetture moderne – con diversi papabili per la vittoria che si giocheranno in un percorso adattato ai dettami del regolamento, con trentacinque prove cronometrate.
Il programma di gara prevede la fase delle verifiche degli equipaggi presso il BHR Hotel Treviso situato a Quinto di Treviso, a partire dalle 11 di sabato 25 settembre, per concludersi alle 17 terminata la quale gli equipaggi si ritroveranno nel salotto buono di Piazza dei Signori, per un aperitivo al quale farà seguito la presentazione degli equipaggi che successivamente sfileranno per le vie cittadine.
Dalle 8.30 di domenica 26 la partenza della gara del Campionato e dalle 11 la turistica. Da Piazza dei Signori gli equipaggi muoveranno in direzione Montebelluna da dove inizieranno ad affrontare le sessantasette prove di precisione distribuite lungo un percorso di 253,330 chilometri, ridotto a 151,560 per la turistica.A chiudere la duplice manifestazione, la cerimonia delle premiazioni ospitata presso il BHR Hotel, sede anche di segreteria, direzione gara e sala stampa.

Ulteriori informazioni e i documenti di gara, sono disponibili al sito web www.treviso.aci.it

Immagine: ACI Sport

Ufficio Stampa La Marca Classica
Andrea Zanovello – www.azetamedia.com

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

Annullata l’edizione 2022 della Coppa del Chianti Classico

FONTE: UFFICIO STAMPA CHIANTICUP, FRANCO BECCI – La 43^ Coppa del Chianti Classico Uberto Bonucci …

Nuovi successi per i portacolori della scuderia RO racing nelle gare dello scorso weekend

FONTE: UFFICIO STAMPA RO RACING, GIUSEPPE LI VECCHI – Un altro fine settimana ricco di …

Team Bassano in evidenza al Nevegal

FONTE: UFFICIO STAMPA TEAM BASSANO, ANDREA ZANOVELLO – Prestazione di spessore nella cronoscalata bellunese per …