In evidenza
marking products nwrc

Nuovi risultati in gare internazionali per i piloti della scuderia RO racing

FONTE: UFFICIO STAMPA RO RACING, GIUSEPPE LI VECCHI – Risultati altisonanti da tutti i fronti sportivi del fine settimana appena trascorso. Al Rally di San Martino di Castrozza, disputato in Trentino e valido per il Campionato italiano rally asfalto, Giuseppe Testa ed Emanuele Inglesi hanno concluso al terzo posto. In Spagna, al circuito Ricardo Tormo di Valencia, Noel Spangenberg ha concluso al quinto posto, in sella alla sua Kawasaki, la sua nuova esperienza nel Civ spagnolo. In Sicilia alla sessantaquattresima Monte Erice, risultati positivi sia nella gara valida per il Campionato italiano riservato alle auto moderne sia alle storiche.
Quello appena trascorso è stato un altro fine settimana ricco di risultati per i colori della scuderia RO racing. I piloti del sodalizio di Cianciana hanno centrato piazzamenti e vittorie sia in Italia sia all’estero.
A San Martino di Castrozza, nel rally omonimo valido per il Campionato italiano rally asfalto, Giuseppe Testa ed Emanuele Inglesi, dopo un avvio condizionato da una scelta di gomme penalizzante, hanno dato vita a una splendida rimonta ed hanno condotto la loro Skoda Fabia R5 evo, allestita dalla Delta Racing di Riccardo Cappato e gommata Michelin, sul terzo gradino del podio. Per il pilota di Cercemaggiore e il suo navigatore frusinate si tratta di un piazzamento che li rilancia in campionato.
In Spagna, al circuito Ricardo Tormo di Valencia, Noel Spangenberg, in sella alla sua Kawasaki 400, ha dato vita ad un fine settimana da incorniciare e dopo una palpitante bagarre ha chiuso la sua gara al quinto posto.
In Sicilia alla sessantaquattresima Monte Erice, valida per il Campionato italiano di velocità in salita sia per auto moderne sia per auto storiche, il sodalizio di Cianciana grazie ai suoi rappresentanti è salito sul podio in molteplici occasioni. Tra le storiche, Mimmo Guagliardo, a bordo della sua Porsche 911 Carrera, è giunto al quarto posto della classifica generale e ha vinto il Secondo Raggruppamento. Nello stesso raggruppamento e sempre con una Porsche 911 piazza d’onore per Giuseppe Musso. In Terzo raggruppamento nuova prestazione encomiabile per Vincenzo Serse che, con la sua piccola Fiat 127 sulle strade di casa, si è permesso il lusso di concludere al terzo posto di Gruppo e al primo della classe TC 1150. Nello stesso raggruppamento, con una Porsche 911 terzo posto nella classe oltre 2000 Gts per Oliver Oliveri, in classe T1600, con una Volkswagen Golf Gti, terzo gradino del podio per Bernardo Benenati. Nel Primo Raggruppamento Toti Mannino, a bordo della sua Bmw 2002, ha concluso al secondo posto e si è imposto nella sua classe. Gaspare Burgio, con la sua Fulvia Coupè 1.3 Hf, ha concluso al terzo posto della classe Gts 1300 del Secondo Raggruppamento. Tra le moderne, Matteo Adragna ha condotto al secondo posto di Gruppo la Porsche 991 Gts Super Cup del Team Orlando. Nuovi punti pesanti in campionato per Antonino Torre, che ha condotto la sua Renault Clio Cup al secondo posto di categoria. In classe A2000 Vittorio Sanfilippo è salito sul terzo gradino del podio. In RS Plus 2000 Giuseppe Galati ha concluso al sesto posto di classe. Sempre in RS plus, ma con una Peugeot 106, Matteo Salpietro ha fatto suo il terzo posto di categoria. Risultato importante per Cristian Burgio che ha condotto la sua Clio Rs Light al successo in Gruppo N e nella classe N2000. Antonino Di Matteo ha interpretato al meglio i tornanti ericini e ha portato la sua Formula Gloria C8 sul secondo gradino del podio di categoria. Tra le bicilindriche è giunta al traguardo in sesta posizione di classe soltanto la Fiat 500 condotta da Carmelo Cappello.

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

Sorgato è ottavo assoluto al Valpantena

FONTE: UFFICIO STAMPA CLUB91, FABRIZIO HANDEL – Il pilota di Padova è anche terzo di …

Scuderia Palladio Historic: un gran bel podio al Revival Valpantena

FONTE: UFFICIO STAMPA PALLADIO HISTORIC, ANDREA ZANOVELLO – Grande prestazione di Carcereri e Danzi secondi …

Maiolo e Paracchini vincono il 20° Revival Rally Club Valpantena

FONTE: UFFICIO STAMPA REVIVAL VALPANTENA – L’edizione del ventesimo compleanno, la prima dopo il Covid, …