In evidenza
marking products nwrc

Scuderia Palladio Historic: un gran bel podio al Revival Valpantena

FONTE: UFFICIO STAMPA PALLADIO HISTORIC, ANDREA ZANOVELLO Grande prestazione di Carcereri e Danzi secondi assoluti e ulteriori festeggiamenti per il “gatto col casco” che vince la classifica delle scuderie. Sabato prossimo, tre gli equipaggi al Città di Schio
Vicenza, 15 novembre 2022 – È stato un Revival Valpantena di alto livello per la Scuderia Palladio Historic, quello che si è disputato venerdì e sabato scorsi sulle strade della Lessinia: una grande festa di sport e passione nella quale la scuderia vicentina ha recitato un ruolo da protagonista. Ad elevare sugli scudi il “gatto col casco” sono stati in primis Daniele Carcereri e Federico Danzi autori di una prestazione maiuscola con la Peugeot 205 GTI 1.9 che hanno portato al secondo posto assoluto al termine di una gara impegnativa e nella quale i pretendenti al podio erano numerosi e qualificati; per loro anche la soddisfazione della vittoria nel Raggruppamento 9 e nella speciale classifica degli equipaggi veronesi.
Scorrendo la classifica assoluta, al dodicesimo posto compare l’altra 205 GTI, quella di Ezio Franchini e Gabriella Coato che hanno visto premiata la loro prestazione dalla seconda posizione di Raggruppamento 9. Due gradini più in basso, quattordicesimi, hanno chiuso Gianluigi Falcone ed Erika Balboni con la Toyota Celica ST185, visibilmente amareggiati per una discutibile penalità comminata loro ad un controllo orario nella gara decisiva per il Trofeo Tre Regioni che li ha visti concludere al secondo posto. Dei cinque equipaggi al via, un quarto, quello composto da Orazio Franchini e Michele Barabaschi su Triumph TR7, ha terminato la gara in settantaduesima posizione, mentre all’appello finale manca la Mazda MX-5 di Stefano Adrogna e Natascia Biancolin ritirati per un problema del pilota. A completare la già soddisfacente trasferta veronese è arrivata la coppa per la vittoria nella classifica delle scuderie.
Archiviato il Valpantena, il mese di novembre propone venerdì e sabato prossimi l’appuntamento col Rally Storico Città di Schio, ultimo round del Trofeo Rally ACI Vicenza – organizzato dall’ente berico in collaborazione con la scuderia capitanata da Mario Mettifogo – al via del quale saranno tre gli equipaggi biancorossi. Con l’Alfa Romeo Alfetta GTV6 tornano in gara Antonio Regazzo e Andrea Ballini ai quali si aggiungono Giampietro Pellizzari e Mauro Magnaguagno su Ford Escort RS e completano la squadra Mario Mettifogo e Gloria Florio con l’Autobianchi A112 Abarth. Sei le prove speciali in programma, tutte nella giornata di sabato; partenza e arrivo a Schio.

Altre notizie ed informazioni della scuderia al sito web www.palladiohistoric.it

Immagine: Time Foto

Ufficio Stampa Scuderia Palladio Historic
Andrea Zanovello – www.azetamedia.com

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

Sorgato è ottavo assoluto al Valpantena

FONTE: UFFICIO STAMPA CLUB91, FABRIZIO HANDEL – Il pilota di Padova è anche terzo di …

Maiolo e Paracchini vincono il 20° Revival Rally Club Valpantena

FONTE: UFFICIO STAMPA REVIVAL VALPANTENA – L’edizione del ventesimo compleanno, la prima dopo il Covid, …

North West Regularity Cup: Barbotto vincente al Giro dei Monti Savonesi

FONTE: UFFICIO STAMPA NWRCUP, ANDREA ZANOVELLO – Terza vittoria per il pilota della Fiat 131 …