In evidenza
marking products nwrc

Team Bassano: 55 equipaggi al Campagnolo

FONTE: UFFICIO STAMPA TEAM BASSANO, ANDREA ZANOVELLO – Sono ben 50 le vettura dall’ovale azzurro iscritte al rally vicentino, 17 delle quali nel Trofeo A112. Altre 5 cercheranno gloria nel “Classic” di regolarità sport
Giacoppo e Grillone ventinovesimi alla 1000 Miglia!
Romano d’Ezzelino (VI), 24 maggio 2017 – Squadrone, esercito o quale altro termine per definire il numero degli iscritti del Team Bassano che al Rally Campagnolo raggiungono la cifra di ben cinquantacinque unità: cinquanta nel rally e cinque nella regolarità sport! Una compagine che sarà impegnata a ben figurare e dar lustro alla scuderia già quattro volte vincitrice del Trofeo e in lizza per la quinta e che sarà composta da: Baggio e Ughetti su Lancia Rally 037, Costenaro e Marchi su Lancia Stratos, Patuzzo e Martini su Toyota Celica GT Four; seguono poi le Porsche 911 di Basso e Zannoni, Muccioli e Zumelli, Zanon e Crivellaro, Giovannelli e Rovere oltre a Valente e Bosco con la Turbo. Giulio Pedretti passa alla BMW M3 che dividerà con Antonelli e numerose sono le “2 litri” a partire dalle Fiat Rtimo 130 TC di Luise – Ferro e Randon – Sponda, la Uno Turbo di Rossi e Frigo e la 131 Abarth di Boninsegna e Frasson; le Opel Kadett Gt/e di Tiziano e Francesca Nerobutto, di Marconcini e Ferrarelli, di Simoni e Firmo, di Savioli e Borgato, opposte all’Ascona SR 2.0 di Zanetti e Barbieri e alla 1.9 di Dal Corso e Destro. E ancora: Ford Escort RS per i Pettinato padre e figlio, Renault 5 Gt Turbo per Stoppa, Peugeot 205 Gti per Baron e Brunaporto, BMW 318i con Testi e Benvegnù e Opel Kadett GSI 16V per Montemezzo e Fiorin; con l’Alfa Romeo Alfetta Gt saranno al via Pianezzola e Tinazzo mentre con l’Alfasud Ti toccherà a Fantei e Nannetti impegnati nella combattuta 2-1600 dove ritroveranno i compagni di scuderia Giudicelli – Caberlon e Segnana – Santacaterina con la Volkswagen Golf Gti. Nel 1° Raggruppamento a difendere i colori del Team Bassano ci penseranno l’Alpine Renault A110 di Capsoni e Zambiasi e la BMW 2002 Ti di Savioli e Failla. Presenza oramai d’abitudine per i tedeschi Peter ed Eleke Goeckel con l’Opel Kadett 1.3 SR e chiudono il lungo elenco le Fiat 127 dei fratelli Benetton con la Sport e di Gaspari e Marin con la “L” . A questi trentatré equipaggi si aggiungono i diciassette del Trofeo A112 Abarth-Yokohama per il quale è stato emesso il comunicato dedicato.
Ma non è finita, in quanto vanno menzionati gli equipaggi che prendono parte al Campagnolo Historic, gara di regolarità sport valevole per il Trofeo Tre Regioni; cinque quelli dall’ovale azzurro: Iula e Cocconcelli su Porsche 911 SC, Zaupa e Finato su Talbot Sunbeam Lotus, Giacoppo e Grillone Tecioiu su Lancia Fulvia HF, Porcellato e Travaglia con una Lancia Beta Coupè e Almici e Francinelli su Autobianchi A112 Abarth.
Il fine settimana vede a calendario anche la cronoscalata Verzegnis – Sella Chianzutan alla quale parteciperà Marco Stella su Alfa Romeo Giulia Sprint.
Nello scorso fine settimana si è corsa la prestigiosa 1000 Miglia Storica alla quale hanno partecipato Andrea Giacoppo e Daniela Grillone Tecioiu con una Fiat Balilla Coppa d’Oro del 1933 classificandosi in ventinovesima posizione assoluta su 450 equipaggi al via! Altri due equipaggi, Giorgio Pesavento e Piergiorgio Anderloni su Fiat 124 Abarth e Roberto Pellegrini con Marco Galullo su Fiat 125S hanno partecipato alla Coppa Pedavena gara di regolarità turistica.

Notizie e aggiornamenti al sito web www.teambassano.com

Immagine relizzata da Videofotomax

Ufficio Stampa Team Bassano
Andrea Zanovello – www.rallysmedia.com

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

Il Team Bassano conclude bene novembre

FONTE: UFFICIO STAMPA TEAM BASSANO, ANDREA ZANOVELLO – Bilancio positivo alla Grande Corsa per l’’ovale …

Trasferta fruttuosa della Squadra Corse Città di Pisa al rally La Grande Corsa

FONTE: UFFICIO STAMPA S.C. CITTÀ DI PISA, MASSIMO SALVUCCI – TRASFERTA FRUTTUOSA DELLA SQUADRA CORSE …

Balletti Motorsport vincente anche alla Grande Corsa

FONTE: UFFICIO STAMPA BALLETTI MOTORSPORT, ANDREA ZANOVELLO – Ancora un successo per la Subaru Legacy …