Home / News / Altre notizie / A Misano, Island Motorsport sugli scudi

A Misano, Island Motorsport sugli scudi

FONTE: UFFICIO STAMPA ISLAND MOTORSPORT, DANIELE FULCO – QUARTA VITTORIA STAGIONALE PER I PORTACOLORI SICILIANI “APACHE JR” E GIUSEPPE GUTTADAURO, SU PORSCHE 911 CARRERA RS, NEL PENULTIMO ROUND DELLA SERIE TRICOLORE AUTOSTORICHE
Misano Adriatico (Rn), 16 luglio 2017 – Missione compiuta, in quel di Misano, per i siciliani “Apache Jr”, alias Michele Merendino, e Giuseppe Guttadauro. L’equipaggio della scuderia Island Motorsport, infatti, si è imposto nel 2° Raggruppamento (modelli costruiti dal 1966 al 1975), al termine del sesto nonché penultimo round del Campionato Italiano Circuito Autostoriche, andato in scena presso l’autodromo “Marco Simoncelli”, centrando la quarta vittoria stagionale e facendo registrare, altresì, il terzo riscontro cronometrico assoluto di giornata.
L’affiatato binomio isolano, coordinato nel programma sportivo dalla Tempo s.r.l. e alternatosi alla guida della performante Porsche 911 Carrera Rs del team Guagliardo, ha in tal modo riaperto i giochi per la lotta al titolo tricolore riappropriandosi della leadership nella classifica provvisoria di categoria (momentaneamente persa solo dopo il forzato e inatteso stop di Monza).
Andando alla cronaca, il primo turno è toccato a Guttadauro, come di consueto, che scattato dalla seconda fila della griglia di partenza (lanciata) ha subito guadagnato una posizione portandosi al comando del gruppo di appartenenza fino alla sosta ai box per il cambio-pilota. Gli è subentrato Merendino per il secondo stint che, una volta rientrato in pista, si è riportato in vetta al 2° Raggruppamento dopo pochi giri, recitando in seguito il ruolo di battistrada fino alla bandiera a scacchi.
Alla luce del risultato del weekend romagnolo, grande attesa per un avvincente finale di stagione che vedrà il proprio epilogo sul tracciato di Imola, teatro il prossimo 1° ottobre, dell’ultimo e decisivo appuntamento della serie italiana.

Classifica finale 2° Raggruppamento
1. “Apache Jr”-Guttadauro (Porsche 911 Carrera Rs) in 1h02’; 2. Zorzi-Zardo (Porsche 911) a 1 giro; 3. Marazzi-Milani (Porsche 911) a 1 giro; 4. Jelmini (Porsche 911) a 2 giri; 5. Mundi-Rosticci (Porsche 911) a 2 giri; 6. Lodi (Porsche 911) a 2 giri; 7. Malaguti (Ginetta G12) a 3 giri; 8. Serio-Ambrosi (A.R. Giulia GTA) a 3 giri; 9. Zanoni (Porsche 914/6) a 4 giri; 10. Limuti-Crescenti (Bmw 2002 TII) a 5 giri.

Rallysmedia

Ti potrebbe interessare...

L’8° LessiniaSport apre la stagione sportiva del Rally Club Valpantena il 6 e 7 aprile

FONTE: UFFICIO STAMPA RALLY CLUB VALPANTENA, MATTEO BELLAMOLI -SI PREPARA L’8° LESSINIASPORT DAL 6 AL …

New Rally Team inaugura il 2018 col pranzo sociale

FONTE: UFFICIO STAMPA NEW RALLY TEAM, CRISTIANO TORREGGIANI – Domenica 11 Febbraio a Mezzane di …

Molgora e Ghidini si aggiudicano la 4^ Coppa Attilio Bettega

FONTE: UFFICIO STAMPA COPPA ATTILIO BETTEGA, ROBERTO CRISTIANO BAGGIO – Una Triumph TR 2 del …