In evidenza
Marking Products 2
Home / News / Altre notizie / L’8° LessiniaSport apre la stagione sportiva del Rally Club Valpantena il 6 e 7 aprile

L’8° LessiniaSport apre la stagione sportiva del Rally Club Valpantena il 6 e 7 aprile

FONTE: UFFICIO STAMPA RALLY CLUB VALPANTENA, MATTEO BELLAMOLI -SI PREPARA L’8° LESSINIASPORT DAL 6 AL 7 APRILE A BOSCO CHIESANUOVA 11 PCT TOTALI CON DUE IMPERDIBILI PROVE IN NOTTURNA AL VENERDÌ
BOSCO CHIESANUOVA (VR) 12.02.2018 – Sta per tornare la passione e lo spettacolo della regolarità sport targata Rally Club Valpantena. Il Comitato Organizzatore veronese ha tolto i veli sui dettagli dell’8° LessiniaSport, la manifestazione che aprirà la stagione di questa specialità il 6 e 7 aprile prossimi a Bosco Chiesanuova, sui Monti Lessini a nord di Verona.
La manifestazione ricalca il percorso e la logistica del 2017, ma si arricchisce di una prova cronometrata a tempo che porterà a 11 le PCT in programma, di cui due in notturna nella tappa prologo di venerdì 6 aprile. Si tratta di una scelta voluta dai partecipanti alla scorsa edizione che hanno rivissuto, con la PCT in notturna, il fascino delle gare di un tempo, quando si correva rigorosamente con i fari accesi. Per gli appassionati di regolarità, si tratta di un’aggiunta molto significativa per quanto riguarda la classifica d gara, dato che proprio la prova in notturna aveva decretato verdetti pesanti già lo scorso anno, segnando in maniera evidente quella che poi, il giorno successivo, è stata la battaglia per la vittoria.
Fulcro a Bosco Chiesanuova, l’8° LessiniaSport partirà quindi nella prima serata di venerdì 6 aprile, per disputare un doppio passaggio sulla PCT “Valdiporro”, di 5,04km, che replica la sua conformazione 2017. La bellissima prova affronta un tratto di strada veramente spettacolare da queste parti, con il suggestivo attraversamento dell’abitato di Valdiporro che vedrà i concorrenti guidare tra le scenografiche luci della Lessinia.
Dopo il riordino notturno, sabato si ripartirà per affrontare le successive nove prove cronometrate a tempo, ovvero: “Anghetal” (km 5,67) una prova che unisce salita e discesa attraversando tipiche contrade dei Monti Lessini e con un tratto imperdibile di sterrato; “Costa” (km 4,69) prova altrettanto suggestiva con sede stradale piuttosto stretta e quasi completamente in salita dopo la prima parte su strada più larga e in discesa; “Bosco Chiesanuova” (km 7,02) prova regina della manifestazione sulla leggendaria Lughezzano-Bosco Chiesanuova; “Velo Veronese” (km 5,82) che inizia con una rabbiosa discesa prima di tornare a salire con il passaggio agli spettacolari tornantini di Retz. “Anghetal” e “Costa” di ripeteranno per due volte, mentre “Bosco Chiesanuova” e “Velo Veronese” si correranno per tre volte.
Riordini confermati sulla vetta di Rifugio Bocca di Selva (1550 mt s.l.m.), all’Hotel Piccola Mantova, in Piazza Marconi al venerdì sera tra il primo e il secondo passaggio sulla PCT “Valdiporro” e il gradito ritorno alla Cantina Valpantena di Quinto di Valpantena. Arrivo sempre a Bosco Chiesanuova nel tardo pomeriggio di sabato 7 aprile.
Novità molto interessante anche lo svolgimento concomitante di una regolarità classica denominata 1° LessiniaClassic del quale saranno presto divulgate informazioni tramite una pagina internet specifica dedicata a questa manifestazione.
Headquarter della manifestazione sarà l’Hotel Frizzolan. Le iscrizioni apriranno il prossimo 1 marzo.
Informazioni dettagliate per concorrenti e spettatori sul sito www.rallyclubvalpantena.it

Rallysmedia

Ti potrebbe interessare...

San Martino Historique 2018, iscrizioni aperte

FONTE: UFFICIO STAMPA RALLYE SAN MARTINO, CARLO RAGOGNA – San Martino di Castrozza (TN). La …

Intervista a Lorena Chivelli pre Alpi Orientali

FONTE: ARIS PRODANI PER MOTORSPORTFVG – Alpi Orientali, Lorena Chivelli: “Ci riproviamo, con il nostro …

Team Bassano di ritorno dal Lahti Historic Rally

FONTE: UFFICIO STAMPA TEAM BASSANO, ANDREA ZANOVELLO – Colpi di scena, momenti di apprensione, ma …