Marking Products 2
Home / News / Buon debutto al Costa Brava per Historic Racing Motorsport

Buon debutto al Costa Brava per Historic Racing Motorsport

FONTE: UFFICIO STAMPA HRM, ANDREA ZANOVELLO – La nuova struttura udinese ha esordito positivamente al Rally Storico Costa Brava con una Ford Sierra Cosworth affidata ai tre volte Campioni Europei Myrsell e Junttila. Un 2° assoluto di Raggruppamento che fa ben sperare per la rincorsa al Campionato Europeo FIA
Udine, 20 marzo 2019 – Nata da un progetto condiviso dagli esperti rallysti friulani Paolo Pasutti e Jean Campeis, Historic Racing Motorsport ha mosso i primi passi nello scorso fine settimana sugli asfalti della Catalogna, in occasione del Rally Storico Costa Brava.
Forte di tre esemplari di Ford Sierra Cosworth 4×4 Gruppo A, la struttura che ha la sua sede a Udine, si propone per offrire soluzioni di noleggio per singolo evento o programma per stagione completa sia in Italia che nel resto dell’Europa; l’esperienza e la competenza acquisite in tanti anni di gare, vengono ora messe a disposizione dei clienti che avranno la possibilità di guidare dei mezzi performanti grazie ad una preparazione che prevede il massimo livello concesso dai regolamenti.
Il primo pilota ad affidarsi ad Historic Racing Motorsport è stato l’esperto svedese Mats Myrsell, il quale ha disputato il recente Rally Costa Brava utilizzando una delle nuove Ford Sierra. Dopo tanti anni di rally corsi prevalentemente con le Porsche 911 RS, il tre volte Campione Europeo ha messo a punto un programma che lo vedrà cimentarsi alla guida della trazione integrale di casa Ford in coppia con l’inseparabile navigatore Esko Junntila, partendo proprio dal primo appuntamento del Campionato Europeo FIA 2019 che si è corso sulle veloci strade catalane.
Prese le misure nel prologo del venerdì sulla prova “Els Angels” che prevedeva il secondo passaggio in notturna, il duo svedese ha progressivamente affinato la guida e l’adattamento del mezzo concludendo la gara in quarta posizione assoluta, salendo inoltre sul secondo gradino del podio di 4° Raggruppamento del Campionato Europeo.
I positivi commenti dopo il primo impegno europeo, fanno ben sperare per il prosieguo della stagione con l’obbiettivo della rincorsa all’ambìto titolo che si giocherà su altri otto appuntamenti, il prossimo dei quali si svolgerà nella Repubblica Ceca a fine aprile.

Immagine realizzata da Max Ponti

Ufficio Stampa HRM
Andrea Zanovello www.azetamedia.com

Rallysmedia

Ti potrebbe interessare...

HISTORIC RACING MOTORSPORT: al Rally Weiz con Alberto Battistolli

FONTE: UFFICIO STAMPA HRM, ANDREA ZANOVELLO – Il giovane pilota vicentino debutta al volante della …

Un successo la serata dei Campioni a Biella

FONTE: START & GO, RAFFAELLA SERRA COMAS – Una concentrazione tale di campioni in un’ …

R.A.A.B. iscrizioni aperte fino a venerdì 19

FONTE: UFFICIO STAMPA R.A.A.B. ALESSANDRO BUGELLI – Ultimi giorni per accettare la sfida della gara …