In evidenza
Marking Products 2
Home / News / Cinque gare in archivio per il Team Bassano

Cinque gare in archivio per il Team Bassano

FONTE: UFFICIO STAMPA TEAM BASSANO, ANDREA ZANOVELLO – Buoni gli esiti del Sanremo Storico dov’erano impegnati il maggior numero di equipaggi e bella vittoria in Sicilia al Rally dei Nebrodi per Tirone e Giannone
Romano d’Ezzelino (VI), 17 aprile 2019 – Davvero intenso il recente fine settimana del Team Bassano che ha visto i propri portacolori impegnati in ben cinque manifestazioni, in tre diverse discipline. Una volta di più la parte del leone l’hanno fatta i rally con Sanremo, Nebrodi e Colline Metallifere.
Alla gara valevole per il Campionato Italiano Rally Autostoriche, la miglior prestazione assoluta l’ottengono Nicola Patuzzo ed Alberto Martini, che portano in nona posizione la Toyota Corolla Gruppo A, salendo sul secondo gradino del podio di classe; ottima gara per “MGM” e Marco Torlasco, con la Porsche 911 SC Gruppo 4 che portano in quarta posizione di classe e dodicesima nella globale. Altra Porsche 911, ma in versione Gruppo B, è quella che Ermanno Sordi e Claudio Biglieri piazzano al ventunesimo posto nell’assoluta e al secondo di classe seguita di poco, ventiquattresima, dalla Lancia Stratos di Massimiliano Girardo ed Elio Baldi penalizzati per quasi tutta la gara da problemi al cambio che ne hanno falsato la prestazione. Subito dietro, venticinquesimi, sono Edoardo Valente e Françoise Revenu con la Subaru Legacy Gruppo A e sul gradino 27 salgono Nicola Tricomi e Roberto Genovese ottimi terzi di classe con l’Opel Kadett Gt/e Gruppo 2 alla seconda gara per il pilota siciliano. Alle loro spalle uno dei maggiori conoscitori del rally ligure, quel Fabrizio Vaccani perfettamente a suo agio con la Lancia Fulvia HF Gruppo 4 che porta alla vittoria di classe in coppia con Walter Rapetti. Soddisfatti, lo sono anche Rosario Pennisi ed Angelo Bregliasco secondi di classe nella gara di casa con l’Autobianchi A112 Abarth Gruppo 2. Tre gli equipaggi ritirati: per uscita di strada quello formato da Giacomo Questi e Giovanni Morina su Opel Kadett Gt/e; per problemi elettrici la BMW M3 di Federico Ormezzano e Maurizio Torlasco, e di trasmissione per la Ford Escort RS di Enrico Volpato e Samuele Sordelli.
Nella classifica dedicata alle scuderie, terza posizione per il Team Bassano.
Il secondo rally in programma si è corso in Sicilia e per il team capitanato da Mauro Valerio è arrivata la soddisfazione della vittoria assoluta al “Nebrodi”, grazie a Pietro Tirone e Giacomo Giannone su Porsche 911 SC Gruppo 4. Tutto “moderno” era invece il Colline Metallifere corso in Toscana: due erano le Fiat Seicento dall’ovale azzurro: quella dei Benassi, padre e figlia, ha chiuso trentaquattresima assoluta e prima di classe; ritirata quella di Gianni Regini e Simone Lupi.
Dalla regolarità, un’altra buona notizia grazie ai “soliti noti” ovvero Andrea Giacoppo e Daniela Grillone ottimi quarti assoluti al “Terre di Canossa” con la Mercedes 190 SL. Poteva, invece, andare meglio in pista all’Autodromo del Mugello dove si è corsa la prima gara stagionale del Campionato Italiano Velocità Autostoriche: al buon quinto di Raggruppamento e primo di classe ottenuto dalla Fiat Ritmo 75 di Roberto Piatto e Luca Zanella, si registrano purtroppo il ritiro di Andrea Nori con la Porsche 911 con la quale, prima della rottura del motore, si era reso protagonista di un’avvincente prestazione sotto la pioggia; nemmeno partita la Porsche 935 biturbo di Mario Massaglia a causa della rottura di una candela e conseguenti danni al propulsore nella fase conclusiva delle qualifiche del sabato.

Notizie e aggiornamenti al sito web www.teambassano.com

Ufficio Stampa Team Bassano
Andrea Zanovello – www.azetamedia.com

Rallysmedia

Ti potrebbe interessare...

Avviso ai partecipanti alla Finale Trofei Rally Zona TRZ

FONTE: SITO ACI SPORT – Appuntamento a La Grande Corsa Quest’anno, dopo la conclusione dei quattro …

Rally Due Valli positivo per il Team Bassano

FONTE: UFFICIO STAMPA TEAM BASSANO, ANDREA ZANOVELLO – Esito soddisfacente dal Rally Due Valli con …

Un calvario, il Due Valli, che non piega Bonini

FONTE: UFFICIO STAMPA SIMONE BONINI, FABRIZIO HANDEL – Il pilota scaligero, bresciano d’adozione, chiude al …