In evidenza
Marking Products 2
Home / News / E’ in moto la macchina organizzativa del 2° Rally Storico Costa Smeralda

E’ in moto la macchina organizzativa del 2° Rally Storico Costa Smeralda

FONTE: UFFICIO STAMPA RALLY STORICO COSTA SMERALDA, ANDREA ZANOVELLOMancano due mesi allo svolgimento della seconda edizione della
classica smeraldina che si annuncia con tante novità. Tre importanti validità promettono una sfida di alto livello per i protagonisti del Trofeo di Zona, Trofeo A112 Abarth e Campionato Italiano Regolarità a Media
Porto Cervo (OT), 22 agosto 2019 – Marcia spedita la macchina organizzativa della seconda edizione del Rally Internazionale Storico Costa Smeralda che si svolgerà a Porto Cervo nelle giornate di venerdì 18 e sabato 19 ottobre prossimi con la triplice formula del rally storico, gara di regolarità a media e di regolarità sport.
Dopo l’apprezzata prima edizione del 2018, voluta anche per rievocare i fasti del Rally Costa Smeralda nel quarantesimo anno dalla prima edizione, i riscontri positivi hanno portato i primi frutti facendo guadagnare ben tre validità alla manifestazione organizzata dall’Automobil Club Sassari, con la partnership della Regione Sardegna, di Aci Storico, dell’Automobile Club d’Italia, oltre che del Comune di Arzachena, del Consorzio Costa Smeralda e della Marriott; confermata anche la partnership con Mirtò che sarà presente nel villaggio Sardegna al Molo Vecchio, ideato per promuovere la Sardegna e le sue peculiarità durante l’evento.
Palando delle validità acquisite, rally storico si fregia infatti di quella per il Trofeo Rally della Quarta Zona, oltre a quella del prestigioso ed avvincente Trofeo A112 Abarth Yokohama, mentre per la gara di regolarità a media è stato raggiunto l’ambizioso traguardo della promozione nel Campionato Italiano.
Sulle nove prove speciali in programma nella due giorni di gara, si sfideranno i contenenti del T.R.Z. nella gara decisiva dove si designeranno i finalisti che si giocheranno il titolo nella finale unica della Grande Corsa di Chieri, tre settimane più tardi; incandescente sarà anche la gara delle piccole Autobianchi e sul molo di Porto Cervo si conoscerà il nome dei vincitori della decima edizione della Serie organizzata dal Team Bassano. Ma non è tutto, visto che anche il combattuto Campionato Italiano Regolarità a Media dovrà attendere gli esiti del Costa Smeralda per poter assegnare il titolo 2019.
Il programma propone il primo passo con l’apertura delle iscrizioni da martedì 17 settembre e la chiusura delle stesse alle 18 di lunedì 14 ottobre. Mercoledì 16 e giovedì 17 saranno dedicati alle ricognizioni del percorso, nella fascia oraria dalle 9 alle 19, mentre venerdì 18 dalle 8 alle 13 saranno le operazioni di verifica e lo shakedown a monopolizzare l’attenzione, prima dello start della prima frazione di gara previsto alle 16 dal Molo Vecchio di Porto Cervo; dalle 21.15 l’epilogo con l’arrivo della prima vettura a conclusione della prima giornata dopo la disputa di tre prove cronometrate. Sabato 19 ottobre il clou con l’effettuazione della seconda tappa che propone altre sei prove e l’arrivo alle 18.40 sempre presso il Molo Vecchio della Marina di Porto Cervo che farà da palcoscenico anche alla cerimonia delle premiazioni. Nove le prove speciali per una novantina di chilometri cronometrati ed altrettante di precisione per la “media” e la “sport”.
Infine, è in fase di definizione l’offerta di un pacchetto promozionale per gli equipaggi, sulla falsariga di quello dello scorso anno che proponeva abbinate alla tassa d’iscrizione, sistemazione alberghiera e agevolazione nel passaggio in traghetto verso e dalla Sardegna: non appena confermati i dettagli, ne verrà data comunicazione sul sito ufficiale www.rallycostasmeraldastorico.it

Rally Storico Costa Smeralda
Andrea Zanovello . www.azetamedia.com

Rallysmedia

Ti potrebbe interessare...

Doppia Stratos per un’Historique affascinante

FONTE: UFFICIO STAMPA RALLYE SAN MARTINO, CARLO RAGOGNA – Costenaro punta alla sestina da record, …

Tris di rally per il Team Bassano

FONTE: UFFICIO STAMPA TEAM BASSANO, ANDREA ZANOVELLO – Undici gli equipaggi in lizza al San …

Riconteggio a quota 29, San Martino gongola

FONTE: UFFICIO STAMPA RALLYE SAN MARTINO, CARLO RAGOGNA – Ottimo riscontro di equipaggi iscritti al …