In evidenza
marking products nwrc

Presentato il 17° Rally Campagnolo

FONTE: UFFICIO STAMPA RALLY CAMPAGNOLO, ANDREA ZANOVELLONella sede dell’Automobile Club Vicenza è stata presentata in mattinata l’edizione 2022 della manifestazione organizzata dal Rally Club Team Isola Vicentina. Oggi chiudono le iscrizioni al quarto appuntamento del CIR Auto Storiche
Isola Vicentina (VI), 20 maggio 2022 – Giornata dal duplice significato quella odierna per il Rally Campagnolo che nella tarda mattinata ha celebrato la presentazione dell’edizione 2022 in attesa della mezzanotte, orario in cui si chiuderanno le iscrizioni al quarto appuntamento del Campionato Italiano Rally Auto Storiche, secondo del Tricolore regolarità a media oltre ai numerosi trofei che impreziosiscono la manifestazione patrocinata da ACI Vicenza e dai comuni di Isola Vicentina e Vicenza, in programma venerdì 27 e sabato 28 maggio.
È stata la sala riunioni dell’Automobile Club Vicenza ad ospitarne la presentazione, con il Presidente Luigi Battistolli il quale ha iniziato la conferenza ribadendo l’importanza della manifestazione che tra quelle della provincia è sicuramente la più importante grazie alle numerose titolazioni acquisite, ma anche la più partecipata, ricordando una volta di più il record dei 259 equipaggi iscritti all’edizione 2021.
Ha preso poi la parola il Direttore Gian Antonio Sinigaglia che ha posto l’accento sull’aspetto turistico e di promozione di un territorio ricco di peculiarità, concetto ribadito e rafforzato dal vice Sindaco di Isola Vicentina Nicolas Cazzola e dall’Assessore allo sport Francesco Castagna, dalle cui parole si è avuta conferma di quanto la località che ospita la gara tenga a questo evento, sia per l’aspetto sportivo sia per quello del beneficio per l’indotto grazie alle tante presenze nei due giorni di gara.
Successivamente Renzo De Tomasi, presidente del Rally Club Team Isola Vicentina organizzatore della gara, è entrato nella parte prettamente sportiva descrivendo le caratteristiche del percorso che assieme a prove confermate quali “Gambugliano” e “Santa Caterina”, propone la “Recoaro 1000” in senso inverso agli anni precedenti e il ritorno della “Altissimo” dopo nove anni dall’ultima volta che si corse al Rally Campagnolo. È anche trapelata qualche notizia sull’andamento delle iscrizioni che tra rally e gare di regolarità veleggiano attorno alla cifra delle duecento unità a conferma di un notevole gradimento da parte degli equipaggi che arriveranno ad Isola Vicentina da quasi tutte le regioni d’Italia e alcuni anche dall’estero.
Alla conferenza erano inoltre presenti il Presidente della Commissione Sportiva dell’ACI Vicenza, Roberto “Rudy” Dal Pozzo e il Delegato ACI Sport Ezio Corradin, oltre a rappresentanti della stampa locale.
Detto della chiusura delle iscrizioni alla mezzanotte di oggi, la fase successiva si avrà domani sabato 21 con la consegna del road book presso il Bar Happy Days ad Isola Vicentina nelle vicinanze del palasport, e l’effettuazione delle ricognizioni autorizzate.

Ulteriori informazioni e documenti di gara al sito web www.rallyclubisola.it

Immagine: Andrea Zanovello

Ufficio Stampa Rally Campagnolo
Andrea Zanovello – www.azetamedia.com

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

Zivian, bicchiere mezzo pieno, tutto amaro

FONTE: UFFICIO STAMPA ANDREA ZIVIAN, GIAMPAOLO CORRADINI – Una rottura del semiasse porta a 2 …

Gara di casa positiva per la Biella Motor Team

FONTE: UFFICIO STAMPA BIELLA MOTOR TEAM – Una gara difficile, sia per le insidie delle …

Michelin Historic Rally Cup 2022: gli inafferrabili Nerobutto conquistano il Rally Lana Storico

FONTE: UFFICIO STAMPA MICHELIN RALLY CUP, TOMMASO VALINOTTI – La famiglia trentina, padre e figlia, …