In evidenza
marking products nwrc

Sergio Farris al 6° Appuntamento nel Campionato Italiano Rally Storico all’ 26°Rally Alpi Orientali Historic

FONTE: UFFICIO STAMPA SERGIO FARRIS, FRANCESCO LAI – Dopo lo sfortunato ritiro a 200 mt dalla partenza nello scorso 17/18 Giugno all’ 11°Rally Lana storico, il pilota sardo ha caricato le batterie nello stop estivo prolungato di 45 giorni ed è pronto per affrontare queste 2 mesi di fine stagione ricche di gare, affiancato solo per questa gara dal navigatore Massimiliano Frau, al volante della sua fida Porsche 911 Rs Gruppo B del Team siciliano Guagliardo diamo appuntamento il prossimo fine settimana 2/3 Settembre sulle prove Udinesi nel 26° Rally Alpi Orientali Historic, La manifestazione, riservata alle auto storiche, ha superato le 25 edizioni ed è una gara di riferimento per la specialità: i suoi percorsi tecnicissimi incastonati in paesaggi in cartolina, la rendono un appuntamento immancabile per i piloti provenienti da tutta Europa.
Dopo lo sfortunato ritiro a 200 mt dalla partenza per il cedimento del mozzo posteriore della sua Porsche.
Venerdì si parte con le verifiche tecniche e sportive, sabato unica giornata di prova dove si andrà a percorrere ben 90,86 km cronometrati, 2 prove speciali da ripetere 3 volte ed 1 prova speciale da ripetere 2 volte: PS Subit, Ps Erbezzo, PS Trivio.
Sassari, 28 Giugno 2022. Sergio Farris rientra da uno stop di quasi 2 mesi, dopo aver caricato a pieno le batterie per la fine stagione che si prospetta ricca di novità per il pilota sassarese impegnato in svariati fronti, con la Lola Fa30 del TEAM Dalmazia, e col Porsche 911 Rs Gruppo B del TEAM Guagliardo. Il forte Driver portacolori dell’Aci di Sassari già 9 volte vincitore di titoli Nazionali in salita e già protagonista del campionato Rally Storico con 3 4°assoluti ad un soffio dalla terza posizione, Leader nella sua classe e secondo ad un soffio nel Raggruppamento.
L’appuntamento per il 6°round del tricolore Rally storico 2022, che Farris affiancato per questa volta dall’amico Massimiliano Frau a causa di impegni lavorativi per il suo navigatore di sempre il Fiduciario e delegato regionale Aci sport Giuseppe Pirisinu, disputeranno con la Porsche 911 Carrera Rs di gruppo B. preparata dal Team Guagliardo capitanato dal Patron Mimmo Guagliardo Manager e Pilota di spessissimo rilievo.
La nuova sfida del nuovo alfiere di casa della New Entry la Scuderia RO Racing di Rosario Montalbano si giocherà altri punti importanti sulla sua 6°gara stagionale, su 8 appuntamenti di campionato e come sempre affiancato dai suoi fidati sponsor: Fuchs Lubrificanti Italia, Sardegna Turismo, Isola dell’artigianato, Guidicar Srl, Loriga Trasporti, Sorgente Solare Costruzioni, Impresit Impianti tecnologici, Florgarden, Serigrafika, S.T.A. Servizi, La sassarese gomme, Automobile Club Sassari, Sergio Farris Motori srl.
Sergio Farris dichiara: “in questi quasi 2 mesi di stop abbiamo ricaricato a pieno le batterie per affrontare al meglio un fine stagione molto ricco di gare per noi, saremo impegnati su 9 gare ancora tra rally e cronoscalate, ma adesso facciamo un passo per volta e andiamo a Cividale con le idee chiare di cosa andare a fare, sperando di trovare fin da subito sintonia con il navigatore Frau il nostro obbiettivo sarà quello di non lasciare niente al caso, attaccheremo già dalla prima speciale, cercando di portare al limite la Ns Fidata Porsche. Guardiamo la Classifica un po’ negativa, perché abbiamo appreso che il regolamento prevedeva lo scarto dal primo girone di una gara e dal secondo girone di un’altra, quindi 6 risultati utili, purtroppo noi abbiamo già affrontato 2 scarti nel primo girone ed 1 nel secondo, quindi anche se tutto andrà bene nelle prossime gare avremo una gara in meno nella classifica generale quindi molti punti in meno, ma confidiamo nella buona sorte delle gare. Però comunque siamo primi nella classe, secondi nel raggruppamento e 3° nell’Assoluta under 40. Quindi tireremo le somme a fine campionato.
La Porsche come già detto ha un grosso potenziale, in più è un’auto seguita dal TEAM Guagliardo quindi lo è ancora di più, cercheremo di ascoltare il più possibile i consigli di Mimmo Guagliardo che sono sempre determinanti al fine delle gare. Sto cercando di non farmi prendere dalla fretta per conoscere al meglio la vettura ma è arrivato il momento di attaccare già nei primi km di speciale per avvicinarci il più possibile alle zone alte della classifica anche se sappiamo che qui ad Udine ci saranno molti piloti stranieri in quanto campionato anche Sloveno

Campionato Italiano Rally Storico 2022: 11/12 marzo Rally delle vallate Aretine, 8/9 Aprile Costa Smeralda, 6/7 Maggio Targa Florio, 28/29 Maggio Rally Campagnolo, 17/18 Giugno Rally Lana, 3/4 Settembre Rally Alpi Orientali, 22/23 Settembre Rally Elba, 13/14 Ottobre Rally Sanremo.

L’ufficio Stampa
Francesco Lai

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

A Marsura su Porsche 911 l’Adriatic Champions Race

FONTE: UFFICIO STAMPA ACR, NICCOLÒ BUDOIA – Nella gara storica a trionfare è stato Bernardino …

Trofeo A112 Abarth Yokohama: La Grande Corsa premia Fiora e Cavagnetto

FONTE: UFFICIO STAMPA TROFEO A112 ABARTH YOKOHAMA, ANDREA ZANOVELLO – Secondo successo stagionale su due …

Trionfo a “La Grande Corsa” per il pilota Biella Corse Davide Negri

FONTE: COMUNICAZIONE BIELLA CORSE, MASSIMO GIOGGIA – Grande giornata per la Scuderia che, oltre al …