memoryfornaca2024

Damiano Zandonà centra il titolo di classe

FONTE: UFFICIO STAMPA DAMIANO ZANDONÀ, ANDREA ZANOVELLOReduce da un Rally Sanremo più complicato del previsto, assieme a Simone Stoppa, il pilota della Renault 5 GT Turbo riesce comunque ad aggiudicarsi la Coppa di classe nel Campionato Italiano
S. Giovanni Ilarione (VR), 18 ottobre 2022 – Terminato il quinto appuntamento del proprio programma stagionale, anche per Damiano Zandonà è arrivato il momento di festeggiare il raggiungimento dell’obiettivo prefissato che si traduce nella vittoria della Coppa di Classe del Campionato Italiano Rally Auto Storiche. Il tutto, al termine di un Rally Sanremo che per il pilota veronese e il navigatore Simone Stoppa, si è rivelato molto più complesso di quanto previsto a causa di un problema meccanico alla loro Renault 5 Gt Turbo in gara coi colori del Team Bassano.
La prima tappa, quella di venerdì 14, iniziava con due buoni riscontri cronometrici prima del verificarsi di un problema al giunto sinistro; Zandonà provava comunque a sistemare il particolare ma l’unico esito è stato quello di dover consegnare la tabella di marcia e ritirarsi.
L’importante però era che, nonostante il primo stop stagionale, ci fosse comunque la matematica certezza della conquista del titolo di classe, cosa che ha fatto decidere comunque di riparare il particolare danneggiato e poter ripartire per affrontare la seconda tappa durante la quale Zandonà e Stoppa si sono goduti le impegnative e selettive prove speciali, ricordando anche i tempi in cui venivano solcate dai protagonisti del Campionato del Mondo.
Come da regolamento, non avendo disputato il minimo previsto del chilometraggio, Damiano e Simone non risultano nella classifica finale ma hanno comunque avuto il piacere di salire sull’agognato palco d’arrivo in centro a Sanremo a festeggiare, se non per il singolo risultato della gara, per il più importante centro nel Campionato Italiano, che si è chiuso con l’appuntamento ligure dando l’arrivederci a domenica 23 ottobre quando alla Fiera di Padova si terranno le premiazioni. La cerimonia è prevista nel contesto della mostra “Auto e Moto d’Epoca” presso lo stand dell’Automobile Club d’Italia con inizio alle ore 14.
In chiusura, Damiano Zandonà rivolge un sentito ringraziamento ai sostenitori che gli hanno permesso di conseguire il prestigioso risultato, aggiungendo una gratificazione particolare per Stefano Cracco che con passione lo ha seguito in tutte le trasferte fornendo un’impeccabile assistenza alla Renault 5 da egli stesso curata.

Immagine: Photozini

Ufficio Stampa Damiano Zandonà
Andrea Zanovello – www.azetamedia.com

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

Al via il sesto atto del CIR Auto Storiche con il 28° Alpi Orientali Rally Historic

FONTE: UFFICIO STAMPA CIRAS, MARIA IULIANO – Conto alla rovescia per lo start della gara …

La Island Motorsport in forze al Rally di Caltanissetta

FONTE: UFFICIO STAMPA ISLAND MOTORSPORT, DANIELE FULCO – Sugli asfalti del Nisseno, teatro della gara …

La Island Motorsport si affida ai suoi top driver

FONTE: UFFICIO STAMPA ISLAND MOTORSPORT, DANIELE FULCO – Al Rally Internazionale del Casentino, gara test …