Marking Products

Vittoria per Musti-Zanet al 27° Alpi Orientali Rally Historic

FONTE: UFFICIO STAMPA CIRAS, MARIA IULIANO Quarto sigillo stagionale per il pavese che firma sei prove speciali su otto al volante della Porsche Carrera RS di 2°Raggruppamento. Secondi Da Zanche-Lizzi, davanti a Melli-Nobili. Parisi-D’Angelo dominano il 1°Raggruppamento.
Cividale del Friuli (UD), domenica 16 luglio 2023 – Un’edizione combattuta fino all’ultimo metro quella del 27° Alpi Orientali Rally Historic, sesto appuntamento del Campionato Italiano Rally Auto Storiche 2023 che ha avuto come cornice il territorio del Friuli-Venezia Giulia. La gara organizzata da Scuderia ACU Friuli si è svolta nelle due giornate di sabato 15 e domenica 16 luglio sugli asfalti della provincia di Udine. Qui, i principali protagonisti al volante delle regine del passato si sono affrontati lungo i passaggi di “Trivio-Stregna”, “Valle di Soffumbergo” e “Canebola-Masarolis” per un totale di otto prove speciali spalmate su 92,08 chilometri cronometrati. Un appuntamento impegnativo condizionato anche dalle elevate temperature che hanno messo a dura prova gli equipaggi protagonisti della serie nazionale dedicata alle storiche.
ALTRO PRIMATO PER MUSTI | Ad aggiudicarsi l’edizione numero ventisette del rally friulano è Matteo Musti, al volante della Porsche Carrera RS di 2°Raggruppamento condivisa con la navigatrice di Ragogna Marsha Zanet. Il pilota di Voghera, già vincitore assoluto al Vallate Aretine, Costa Smeralda e Lana Storico, si è reso autore del miglior crono in ben sei prove speciali su otto, con un tempo totale di 1:08’11.7, staccando di soli 7″3 Lucio Da Zanche. Una gara che si è decisa solo nell’ultima prova, data la poca distanza tra i due contendenti alla vittoria. Il valtellinese, anche lui presente in Friuli con la Porsche Carrera RS e accompagnato alle note da Paolo Lizzi, ha firmato il primo tempo in due delle prove speciali sulle otto in programma. Sfortunato nella fase finale del rally, quando ha dovuto fare i conti con alcuni problemi riscontrati all’interfono. Dietro di lui Enrico Melli, un altro dei principali protagonisti dell’Alpi Orientali, terzo assoluto e di 2°Raggruppamento coadiuvato da Matteo Nobili, sempre alle spalle di Musti e Da Zanche fin dall’inizio della gara.
Si ferma invece ai piedi del podio Natale Mannino, primo tra le vetture di 3°Raggruppamento con la sua Porsche 911 SC della RO Racing e accompagnato alle note da Giacomo Giannone. Altro risultato positivo per il palermitano, che ha così l’opportunità di consolidare il primato nel raggruppamento prima del finale di stagione che vedrà in scena il tricolore riservato alle storiche prima all’Isola d’Elba e poi sugli asfalti di Sanremo. Quinta posizione assoluta per il pilota locale Rino Muradore, al volante della Ford Escort RS e navigato da Luciano Blasutto, quindi sesto il primo equipaggio straniero, davanti a tutti nel 4°Raggruppamento, formato dai tedeschi Wolfgang e Paul-Marc Nehse su BMW M3 E3, seguiti dagli ungheresi Laszlo Mekler ed Edit Mekler-Miko su Lancia 037 Rally. Si posiziona ottavo nella graduatoria generale Nicola Tricomi navigato da Vincenzo Torricelli su Porsche Carrera RS, mentre chiude al nono posto Stefano Chiminelli al volante della Porsche 911 S condivisa con Enrico Strapazzon, entrambi concorrenti nel 2°Raggruppamento così come Giovanni Emanuele Nucera in coppia con Simone Bottega su altra Porsche Carrera, con la quale completa la classifica assoluta dei primi dieci equipaggi.
Nel 3°Raggruppamento completano il podio Massimo Giudicelli, accompagnato alle note da Enrico Fantinato su Volkswagen Golf GTI, e Corrado Sulsente, navigato da Nicolò Marin al volante della Opel Kadett GTE, mentre ad occupare la terza posizione nel 4°Raggruppamento c’è l’equipaggio Ballini-Mazzoli su Peugeot 309 GTI.
Diversi i ritiri che hanno caratterizzato il rally udinese, tra cui quello di Valter Pierangioli, costretto ad alzare bandiera bianca per noie di natura meccanica riscontrate sulla sua Ford Sierra Cosworth di 4°Raggruppamento, condivisa con Arianna Ravano.
DOMINIO PARISI-D’ANGELO | Tra le fila del 1°Raggruppamento svetta Antonio Parisi, che ha dominato l’intera gara al volante della Porsche 911 S con Giuseppe D’Angelo sul sedile di destra. Un altro successo che permette al piemontese di restare davanti a Giuliano Palmieri nella graduatoria del tricolore. Il portacolori del Team Bassano termina secondo in Friuli-Venezia Giulia navigato da Lucia Zambiasi su vettura gemella. Terzo gradino del podio, invece, per Massimo Giuliani e Claudia Sora a bordo della Lancia Fulvia HF.
Archiviato il suo sesto atto, il Campionato Italiano Rally Auto Storiche 2023 approderà all’Isola d’Elba tra il 15 e il 17 settembre, splendido scenario che ospiterà la trentacinquesima edizione del Rallye Elba Storico, penultimo appuntamento del tricolore che precederà il gran finale al 38° Sanremo Rally Storico, in programma per la prima settimana di ottobre.

CLASSIFICA 27° ALPI ORIENTALI HISTORIC DOPO PS8: 1. Musti-Zanet (Porsche Carrera RS) in 1:08’11.7; 2. Da Zanche-Lizzi (Porsche Carrera RS) a 7.3; 3. Melli-Nobili (Porsche Carrera RS) a 1’57.9; 4. Mannino-Giannone (Porsche 911 SC) a 5’01.1; 5. Muradore-Blasutto (Ford Escort RS 1800) a 5’01.8; 6. Nehse-Nehse (BMW M3 E30) a 6’27.6; 7. Mekler-Mekler-Miko (Lancia 037 Rally) a 6’34.0; 8. Tricomi-Torricelli (Porsche Carrera RS) a 6’59.6; 9. Chiminelli-Strappazzon (Porsche 911 S) a 7’30.4; 10. Nucera-Bottega (Porsche Carrera RS) a 9’26.6

CALENDARIO CIR AUTO STORICHE 2023: 3-5 marzo 13° Historic Rally Vallate Aretine | 14-16 aprile 6° Rally Storico Costa Smeralda | 5-7 maggio Targa Florio Historic Rally | 2-4 giugno 18° Rally Storico Campagnolo | 23-24 giugno 12° Rally Lana Storico | 14-16 luglio 27° Rally Alpi Orientali Historic | 15-17 settembre XXXV Rally Elba Storico | 6-8 ottobre 38° Sanremo Rally Storico

Immagine: ACI Sport

Ufficio stampa CIRAS: Maria Iuliano

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

Scuderia Due Torri: da Pomposa ad Arezzo

FONTE: UFFICIO STAMPA SCUDERIA DUE TORRI, ANDREA ZANOVELLO – La scuderia veneziana chiude il mese …

Ottimo 1° Tuscany Rally per la Titano Motorsport

FONTE: ADDETTA STAMPA TITANO MOTORSPORT, SAMANTA GROSSI – Lo scorso weekend si è aperta la …

Michelin Trofeo Storico in alto le coppe, pronti ad accendere i motori

FONTE: UFFICIO STAMPA MICHELIN TROFEO STORICO, TOMMASO VALINOTTI – Il tradizionale pranzo alla Maison Delfino …