memoryfornaca2024

Scuderia Due Torri: dal “Veneto” al “Bassano”

FONTE: UFFICIO STAMPA SCUDERIA DUE TORRI, ANDREA ZANOVELLODopo la partecipazione con un equipaggio al rally veronese dello scorso settembre, la scuderia veneziana si sta preparando per l’atteso Città di Bassano dove schiererà ben cinque vetture.
Oriago di Mira (VE) 4 ottobre 2023 – Dopo l’ottimo Rally Piancavallo d’inizio settembre, l’attività sportiva della Scuderia Due Torri è proseguita con la partecipazione di un proprio equipaggio al 2° Rally del Veneto andato in scena lo scorso 23 settembre. Al via del rally veronese erano Andrea Prisco e Fabio Bello con la Renault 5 GT Turbo in versione “Gruppo N” con la quale si sono aggiudicati la classe, chiudendo con la quarantunesima prestazione assoluta.
La compagine veneziana capitanata da Paolo Lamon si sta ora concentrando verso l’atteso Rally Storico Città di Bassano che si correrà nella cittadina alle pendici del Monte Grappa venerdì 13 e sabato 14 ottobre.
Cinque sono gli equipaggi iscritti alla gara valevole per il T.R.Z. della Seconda Zona e per il Trofeo Rally ACI Vicenza, uno dei quali annuncia una succulenta novità: Alessandro Ferrari e Piero Comellato saranno infatti della partita utilizzando una BMW M3 Gruppo A, in luogo della Lancia Delta Integrale con la quale avevano corso le precedenti gare. Confermata, invece, la Fiat Ritmo 130 TC Gruppo A per Daniele Danieli e Cristina Merco e si rinnova, una volta di più, il “derby” nella classe “A-1600” dove si ritroveranno opposti i compagni di scuderia Andrea Marangon ed Alberto Bressan: il primo assieme a Massimo Darisi con l’Honda Civic VTI, il secondo con la moglie Silvia Niero sull’Opel Corsa GSI. A completare il quintetto nerazzurro, la Renault 5 GT Turbo che stavolta vedrà all’opera i fratelli Bello: Claudio alla Guida e Fabio alle note.
Oltre ai cinque equipaggi in gara nel rally storico, nel moderno sarà presente il socio Thomas Ceron che affiancherà Gianmaria Dissegna in gara con una Peugeot 106 di classe N2 iscritta coi colori di altra scuderia.
Sette le prove speciali da affrontare per gli “storici” con un prologo serale che prevede il passaggio sulla “Rubbio” il venerdì, alla luce dei fari supplementari. Le restanti sei l’indomani per circa 73 chilometri cronometrati. Arrivo in Piazza Libertà a Bassano del Grappa a partire dalle 16.30.

Informazioni e notizie della scuderia al sito web www.scuderiaduetorri.it

Immagine: Videofotomax

Ufficio Stampa Scuderia Due Torri
Andrea Zanovello – www.azetamedia.com

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

Al via il sesto atto del CIR Auto Storiche con il 28° Alpi Orientali Rally Historic

FONTE: UFFICIO STAMPA CIRAS, MARIA IULIANO – Conto alla rovescia per lo start della gara …

La Island Motorsport in forze al Rally di Caltanissetta

FONTE: UFFICIO STAMPA ISLAND MOTORSPORT, DANIELE FULCO – Sugli asfalti del Nisseno, teatro della gara …

La Island Motorsport si affida ai suoi top driver

FONTE: UFFICIO STAMPA ISLAND MOTORSPORT, DANIELE FULCO – Al Rally Internazionale del Casentino, gara test …