memoryfornaca2024

La Scuderia Due Torri al via della nuova stagione

FONTE: UFFICIO STAMPA SCUDERIA DUE TORRI, ANDREA ZANOVELLOSabato scorso tesserati ed appassionati si sono ritrovati per la cena sociale della nuova annata durante la quale si sono ripercorse le fasi salienti del 2023. Presentato il nuovo direttivo della scuderia che già domenica prossima vedrà un proprio equipaggio in gara
Oriago di Mira (VE), 14 febbraio 2024 – Quasi un centinaio sono stati i presenti alla cena sociale della Scuderia Due Torri, svoltasi sabato scorso presso l’Agriturismo Agriverde a Massanzago (PD). Tra essi spiccavano oltre ai conduttori portacolori della scuderia veneziana, un gran numero di appassionati e sostenitori del sodalizio capitanato da Paolo Lamon il quale, tra i vari temi della serata ha anche annunciato l’esito delle votazioni tenutesi nei giorni scorsi e che l’hanno confermato quale Presidente. Stesso dicasi per il suo vice, Daniele Danieli, e per il tesoriere Andrea Marangon i quali hanno dato il benvenuto ai due nuovi consiglieri Silvia Niero e Edi Manente, oltre a ringraziare per l’impegno profuso nei tre precedenti anni gli uscenti Massimo Darisi e Piero Comellato.
Nelle varie pause del ritrovo conviviale il Presidente Lamon ha ripercorso la stagione evidenziando i buoni risultati ottenuti dagli equipaggi della Due Torri nelle gare del 2023 corse prevalentemente nel Triveneto, spendendo inoltre parole di ringraziamento per tutti coloro i quali hanno partecipato all’attività della scuderia, in particolar modo a chi ha prestato assistenza nei campi gara.
Passando dalla fase conviviale a quella prettamente sportiva è il calendario ad evidenziare quello che sarà il primo impegno stagionale della Scuderia Due Torri che, in una sorta di “trait d’union” col finale del 2023, vedrà nuovamente all’opera Andrea Marangon e Massimo Darisi in una gara in Croazia. Dopo la positiva esperienza dello scorso dicembre al Rally Show Quadruvium, evento su sterrato dalla singolare e molto apprezzata formula, il duo veneziano si affiderà nuovamente all’Honda Civic VTI Gruppo N con la quale sabato e domenica prossimi si schiererà al via del Rally Day Two Castles, che molti equipaggi italiani conoscono come Due Castelli.
Quartier generale della gara è la località di Kanfanar, che si trova nei pressi della celebre Rovigno. Otto sono le prove speciali tutte su sterrato per 55 chilometri cronometrati su poco meno di 65 che ne misura il percorso totale. La giornata del sabato sarà dedicata a verifiche, ricognizioni e shakedown, quest’ultimo nella vicina pista di Gambetići. Alle 8 di domenica 18 febbraio la partenza della gara con l’arrivo previsto dalle 16.10 e a seguire le premiazioni.

Informazioni e notizie della scuderia al sito web www.scuderiaduetorri.it

Immagine: Scuderia Due Torri

Ufficio Stampa Scuderia Due Torri
Andrea Zanovello – www.azetamedia.com

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

Al via il sesto atto del CIR Auto Storiche con il 28° Alpi Orientali Rally Historic

FONTE: UFFICIO STAMPA CIRAS, MARIA IULIANO – Conto alla rovescia per lo start della gara …

La Island Motorsport in forze al Rally di Caltanissetta

FONTE: UFFICIO STAMPA ISLAND MOTORSPORT, DANIELE FULCO – Sugli asfalti del Nisseno, teatro della gara …

La Island Motorsport si affida ai suoi top driver

FONTE: UFFICIO STAMPA ISLAND MOTORSPORT, DANIELE FULCO – Al Rally Internazionale del Casentino, gara test …