memoryfornaca2024

Squadra Corse Citta’ di Pisa Asd presente al Rally di Reggello

FONTE: UFFICIO STAMPA S.C. CITTÀ DI PISA, MASSIMO SALVUCCI SQUADRA CORSE CITTA’ DI PISA ASD PRESENTE AL RALLY DI REGGELLO CON L’EQUIPAGGIO GUERZONI-SALVUCCI SU PEUGEOT 309 GTI 16V NELLA GARA RISERVATA ALLA AUTOSTORICHE, MENTRE IL CO-PILOTA ANDREA CALANDRONI AFFIANCHERA’ IL FORTE PILOTA ROVATTI CON UNA PERFORMANTE RENAULT CLIO S1600.
Pisa, 12 giugno 2024
Ancora un fine settimana di impegni per la Squadra Corse Città di Pisa asd che sarà presente al Rally di Reggello con l’equipaggio ritornato alle corse insieme composto da Giovanni Guerzoni e Massimo Salvucci con l’usuale Peugeot 309 Gti 16V nella gara riservata alle autostoriche ed il giovane Andrea Calandroni che detterà le note, per la prima volta, all’esperto e veloce Michele Rovatti ritornato per l’occasione su una aggressiva Renault Clio S1600.
Un trio di conduttori che sicuramente ce la metteranno tutta per ben figurare e tagliare il traguardo della gara valevole sia per la Coppa Rally Zona (per le vetture moderne) e per il Trofeo Rally Zona (riservato invece per le vetture storiche).
Lo scorso anno Giovanni Guerzoni, in veste di navigatore, colse a fianco di Tommaso Fantei una perentoria vittoria assoluta nella gara riservata alle autostoriche, quest’anno si cimenterà iinvece alla guida della sua Peugeot 309 Gti 16V con l’obiettivo di fare chilometri e tagliare il traguardo dopo aver effettuato degli aggiornamenti che dovrebbero aver reso ancor più performante vettura francese oltre che affidabile. “Lo scorso anno ho coronato un sogno che inseguivo da anni “dice Guerzoni e prosegue “lo scorso anno in questa gara ho festeggiato nel migliore dei modi i miei quarant’anni di gara, avendo iniziato a correre proprio nel 1983.  Ho corso principalmente nel ruolo di navigatore e saltuariamente anche in quello di pilota. L’obiettivo quest’anno è prendere confidenza velocemente con la macchina che non guido da oltre un anno e quindi d fare chilometri e  tagliare il traguardo, ce la metteremo tutta anche per cogliere un risultato onorevole.”
Nelle moderne invece Andrea Calandroni, alla sua terza stagione agonistica dopo aver effettuato il corso co-piloti del sodalizio pisano e distintosi per competenza e professionalità, è stato chiamato a leggere le note ad uno dei piloti più veloci del granducato Michele Rovatti.  Il duo avrà a disposizione una performante Renault Clio S1600 e sicuramente sarà una esperienza importante per Calandroni che potrà mettere a frutto l’esperienza acquisita in queste prime stagioni di attività agonistica. “Una bella soddisfazione essere stato chiamato da un pilota del calibro di Michele Rovatti” dice Calandroni e prosegue “oltre che utilizzare una vettura importante e professionale come la Clio S1600, sarà una bella sfida e contiamo di ottenere un bel risultato oltre che chiaramente di divertirci.”
Quindi si prospetta un week end impegnativo per i conduttori e per tutto lo staff del sodalizio pisano che ce la metteranno tutta per ben figurare nella manifestazione fiorentina che inizierà sabato 15/6 mattina con le verifiche pre gara (sportive a Cascia-Reggello e tecniche a Figline Valdarno) per poi proseguire dalle ore 11.00 alle ore 15.00 con lo shake down . Quindi alle 17.31 la partenza della gara da Cascia – Reggello con la disputa della lunga prova denominata Leccio di Km. 14,01 . Seguirà il riordino notturno con partenza della seconda parte di gara domenica 16/6 e la disputa delle prove di Figline (Km. 7,47) che sarà ripetuta tre volte e di Saltino (Km. 14,67) che invece sarà effettuata due volte. In tutto quindi saranno Km. 65,76 di tratti cronometrati su un  percorso totale di Km. 247,34 con arrivo della prima vettura a Cascia di Reggello alle ore 17.15 .
Ufficio Stampa
Squadra Corse Città di Pisa asd
azetamedia

Ti potrebbe interessare...

La Island Motorsport si affida ai suoi top driver

FONTE: UFFICIO STAMPA ISLAND MOTORSPORT, DANIELE FULCO – Al Rally Internazionale del Casentino, gara test …

Sono 125, i motivi per seguire il Rally del Friuli Venezia Giulia-Alpi Orientali

FONTE: UFFICIO STAMPA RALLY ALPI ORIENTALI, ALESSANDRO BUGELLI –La competizione della Scuderia Friuli ACU supera …

Team Bassano con 13 equipaggi all’Alpi Orientali

FONTE: UFFICIO STAMPA TEAM BASSANO, ANDREA ZANOVELLO – Presenza massiccia dell’ovale azzurro al rally friulano, …