Marking Products 2
Home / News / Da Zanche subito sul podio nell’Europeo Rally storico

Da Zanche subito sul podio nell’Europeo Rally storico

FONTE: UFFICIO STAMPA LUCIO DA ZANCHE, GIANLUCA MARCHESE – In Spagna il valtellinese campione italiano in carica ha colto un grande terzo posto finale al Costa Brava nell’esordio stagionale sulla Porsche 911 di Pentacar/Sanremo Games: “Felicissimi per un risultato così importante in una gara condizionata dalla pioggia”. Pagella e Parisi al top di gruppo
Bormio (SO), 27 marzo 2017. Lucio Da Zanche è subito da podio assoluto nel Campionato Europeo Rally auto storiche. Nel primo round della serie internazionale il campione italiano in carica ha colto un entusiasmante terzo posto assoluto e secondo nel suo raggruppamento al 65° Rally Costa Brava al volante della Porsche 911 RSR condivisa con il navigatore Daniele De Luis, anche lui valtellinese. Sull’ammirata GT color argento di secondo raggruppamento preparata dal team Pentacar di Colico nei colori Sanremo Games l’equipaggio della Piacenza Corse, anche utilizzando al meglio le coperture Pirelli, ha subito attaccato nelle prime prove notturne corse sul bagnato venerdì sera e ha poi dovuto resistere battagliando al meglio nelle prove speciali di sabato, sul’asfalto viscido e umido che successivamente andava ad asciugarsi. Un’edizione particolarmente intensa e combattuta, non solo per via della pioggia, quella del Rally Costa Brava 2017, che a dispetto di una concorrenza agguerritissima alla fine ha regalato la gioia del podio assoluto alla coppia valtellinese (prima Porsche al traguardo) e ha premiato anche gli altri due piloti italiani presenti sulle vetture della Casa di Stoccarda: Maurizio Pagella, in continua progressione sulle difficili prove spagnole insieme al navigatore Roberto Brea, con tempi di rilievo ha sfiorato la top-ten assoluta, vincendo tra i piloti iscritti all’Europeo il terzo raggruppamento; Antonio Parisi, coadiuvato da Giuseppe D’Angelo, si è invece aggiudicato il primo raggruppamento.
Commenta Da Zanche dopo la due-giorni spagnola: “Siamo felicissimi per un risultato così importante conquistato lottando continuamente con le condizioni dell’asfalto a causa di pioggia e freddo, tra l’altro all’esordio stagionale e dopo mesi di inattività dai rally. Venerdì sera abbiamo fatto segnare tempi di rilievo riuscendo a prendere il comando del secondo raggruppamento. Paradossalmente sabato è stato tutto più difficile per noi nonostante si corresse di giorno. Era complicata la scelta delle gomme, in primis, e poi il fondo tra umido oppure più asciutto con temperature fredde sappiamo bene quanto agevoli altri tipi di vettura, che infatti in pratica non hanno mai dovuto modificare mescola. Il lavoro di tutto il team è stato concreto e alla fine possiamo festeggiare e goderci il podio in attesa dei prossimi impegni, per noi molto importanti tra Italia ed Europa. Infine, devo fare i complimenti a Maurizio Pagella, bravissimo a restare su riscontri cronometrici importanti per l’intera gara”.

L’Ufficio Stampa
Rif. Gianluca Marchese / Agenzia ErregìMedia

Rallysmedia

Ti potrebbe interessare...

Biella 4 Racing, un buon weekend alla Grande Corsa

FONTE: UFFICIO STAMPA BIELLA 4 RACING – Nel prossimo fine settimana Alberto Caligaris di scena …

La Grande Corsa chiude la Michelin Historic Rally Cup 2019 incoronando Roberto Rimoldi

FONTE: UFFICIO STAMPA MICHELIN RALLY CUP, TOMMASO VALINOTTI – Ancora una grande prestazione del pilota …

La Grande Corsa premia il Team Bassano

FONTE: UFFICIO STAMPA TEAM BASSANO, ANDREA ZANOVELLO – Nella finale di Chieri, Sordi e Biglieri …