Marking Products

Rally Lana: buona la prima per Island Motorsport

FONTE: UFFICIO STAMPA ISLAND MOTORSPORT, DANIELE FULCO – ALL’ESORDIO NEL BIELLESE, GLI ALFIERI BOSSALINI-GRANATA (PORSCHE 911 SC RS) CHIUDONO TERZI PROVVISORI DI CATEGORIA DOPO LA TAPPA D’APERTURA DEL QUARTO EFFETTIVO ROUND DEL TRICOLORE RALLY AUTOSTORICHE DOMENICA IL VIA ALLA SECONDA E CONCLUSIVA GIORNATA DI GARA
Biella, 24 giugno 2017 – Buona la prima in casa Island Motorsport, una volta archiviata la tappa d’apertura (delle due in programma) del 7° Rally Lana Storico, quarto effettivo atto stagionale del Campionato Italiano Rally Autostoriche (dopo l’annullamento della Targa Florio Historic) andato in scena nel Biellese.
I portacolori Elia Bossalini e Franco Granata, su Porsche 911 Sc Rs di Gruppo B del team Guagliardo, infatti, seppur entrambi al debutto sulle strade piemontesi, hanno concluso sul terzo gradino del podio provvisorio in 4° Raggruppamento (modelli costruite dal 1982 al 1990) dopo aver completato le prime sei prove speciali.
«Abbiamo realizzato tempi più che soddisfacenti, considerato che il tracciato di gara era per noi del tutto inedito – ha raccontato Granata – Purtroppo, nel corso della sesta e ultima frazione cronometrata, abbiamo pagato lo scotto di un caldo infernale. Condizioni meteo, particolarmente, sofferte da Elia (Bossalini ndr) che ha iniziato ad accusare problemi di appannamento alla vista e una sudorazione eccessiva, tanto da essere costretto ad abbassare notevolmente i ritmi, gestendo comunque al meglio l’emergenza pur di portare la vettura al traguardo. Detto questo, per la tappa finale di domani rimaniamo fiduciosi».
Domenica, dunque, semaforo verde per la giornata conclusiva articolata su quattro tratti cronometrati. Da segnalare, infine, che il portale www.rallylive.it, gestito dall’emittente Primocanale, seguirà in diretta streaming le ps Campore e Romanina.
Classifica provvisoria 7° Rally Lana Storico (dopo la prima tappa)
4° Raggruppamento: 1. Bianchini-Darderi (Lancia Rally 037) in 50’43”3; 2. “Lucky”-Pons (Lancia Delta Integrale) a 4”6; 3. Bossalini-Granata (Porsche 911 Sc Rs) a 20”5; 4. Pinzano-Zegna (Lancia Delta) a 23”1; 5. Boetto-Mantovani (Opel Kadett) a 3’17”; 6. Pedretti-Cirillo (Bmw M3) a 3’39”; 7. Stasia-Cappio (Bmw M3) a 3’51”; 8. Fattini-Albertuzzi (Bmw M3) a 4’34”; 9. Gibello-Soffritti (Ford Sierra Cosworth) a 4’43”; 10. Andolina-Moro (Lancia Delta) a 8’55”.

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

Tonelli è terzo assoluto al Valle del Tevere

FONTE: UFFICIO STAMPA ANDREA TONELLI, FABRIZIO HANDEL – In un’autentica sfida ad eliminazione, sono più …

Rally & co al rally di varese

FONTE: SCUDERIA RALLY &CO, CLAUDIO CAPPIO – Risultati decisamente soddisfacenti per i portacolori della scuderia …

Aperte le iscrizioni al primo round del Campionato Italiano Rally Terra Storico 2021

FONTE: NEWSLETTER ACI SPORT – Sono aperte le iscrizioni all’edizione numero dodici del Rally della …