In evidenza
Diretta Rally
Home / News / CIR: Rally Due Valli è la festa dei Campioni 2017

CIR: Rally Due Valli è la festa dei Campioni 2017

FONTE: UFFICIO STAMPA CIR AUTOSTORICHE, ENZO BRANDA – L’ultimo round del CIR Auto Storiche 2017, in programma da venerdì 13 a Verona. Tre giorni di gara, due tappe e quattordici prove speciali, arrivo domenica alle 15 con la gran festa dei campioni italiani.
Verona, 12 ottobre 2017 – Il Campionato Italiano Rally Auto Storiche 2017 fa’ festa. Non è un caso se la serie tricolore si presenta questo fine settimana in piazza Bra a Verona, per festeggiare la bella stagione che sta terminando. Il Rally Due Valli Historic è il palcoscenico adeguato per quanti hanno animato l’annata di gare, quanti hanno vinto ed i tanti che hanno staccato almeno una volta il cartellino di presenza alle gare. La classifica assoluta del Trofeo Nazionale Conduttori, dopo la sesta gara al Rallye Elba Storico conta ben più di duecento classificati ed al vertice di questa ipotetica piramide è salito “Lucky”. Si proprio Lui, l’inossidabile pilota vicentino che corre e vince da trenta anni ed è stato autore dell’ennesima impresa anche nel 2017, aggiudicandosi lo scudetto Nazionale, quindi il titolo Tricolore del 4 Raggruppamento, bissandolo con l’affermazione nel campionato europeo. Dall’abitacolo della performante Lancia Delta Integrale condiviso con la navigatrice torinese Fabrizia Pons, non s’è fatto mancare nulla, facendo incetta di vittorie assolute e di Raggruppamento, senza mai tirarsi indietro, regalando spettacolo agli appassionati spettatori. Show dei rally che è stato impreziosito dalle prestazioni esaltanti dei toscani Alberto Salvini e Davide Tagliaferri. Grintosi come pochi e determinati a raggiungere la vittoria, con la Porsche 911 RS nella tradizionale veste del Gruppo 4, si sono contrapposti all’egemonia del vicentino e della torinese della Rally Team. L’equipaggio della Piacenza Corse, le carte le ha giocate tutte ed anche qualcosa in più talvolta, aggiudicandosi il titolo italiano del 2. Raggruppamento quindi duellando a testa alta per la prima posizione assoluta tra i conduttori del Trofeo Nazionale, scudetto per il quale in verità sarebbero ancora in lotta per un solo punticino di scarto.
Con i titoli già assegnati nei vari Raggruppamenti, nel terzo il campione italiano è il biellese Roberto Rimoldi, che ha bissato il titolo conquistato del 1 Raggruppamento; mente è il lombardo Marco Dell’Acqua che si è portato a casa lo scudetto tricolore del 1. Raggruppamento quest’anno, la 12. edizione del Rally Due Valli Historic, ultima prova del Campionato Italiano Rally Auto storiche, potrà godere di una battaglia ancora più aperta per la vittoria finale ed a trarne beneficio sarà lo spettacolo.
L’edizione 2017 della gara scaligera vedrà tornare da protagonista l’inedito equipaggio composto dal sammarinese Marco Bianchini e l’espertissimo navigatore astigiano Maurizio Imerito, che divideranno l’abitacolo della Lancia Rally 037, sempre competitiva sulle prove veronesi ma che avrà come avversaria diretta nel 4. Raggruppamento la Porsche 911 SC RS del rientrante Mimmo Guagliardo. Il pilota preparatore palermitano, navigato da Francesco Granata si dice pronto allo start di Verona, soprattutto per testare la validità degli sviluppi tecnici apportati al propulsore tedesco, puntando al contempo di tornare sul gradino più alto del podio, dopo l’affermazione del 2012.
Il ritorno sulla scena tricolore di Nicola Patuzzo, porta una ventata di novità presentandosi al via con una fiammante Ford Sierra RS Cosworth tre volumi ex ufficiale, sulla quale nel sedile di destra siederà Alberto Martini, a precedere nelle partenze Maurizio Finati e Martina Codotto, gli appassionati friulani che ben hanno impressionato nel corso della stagione, disputata con la Fiat 124 Abarth Gruppo 4 ex ufficiale. Gli udinesi sono sesti del 2. Raggruppamento e primi di classe 2000 Gruppo 4.
La lotta tricolore per la terza piazza del 3. Raggruppamento e della Classe 2000 vede in lotta il trentino del Team Bassano Tiziano Nerobutto, al via con la Opel Kadett GTE navigato da Francesca Nerobutto, contro il portacolori della Rally Club Team Giuseppe Nuccio, su BMW 320 e navigato da Giuseppe di Salvo.
Da seguire con molta attenzione saranno le prestazioni di Alberto Battistolli, giovane erede di “Lucky” che si affida alle note di Luigi Cazzaro per correre la terza gara della stagione con la Fiat 131 Abarth Gruppo 4, con la quale s’è messo in luce.
La classe 1600 del 3. Raggruppamento vivrà inesauribile confronto tra l’elbano Massimo Giudicelli, al volante della Volkswagen Golf sulla quale sarà navigato da Paola Ferrari, ed il milanese Luca Delle Coste, che con la Fiat Ritmo 75 ed assieme a Franca Regis conduce la classifica di pochissimo. Il confronto interessante nel 4. Raggruppamento classe 2000, è tra Mauro Simontacchi, con Luigi Annoni alle note, ed il più giovane Damiano Zandonà, navigato da Simone Stoppa, ed entrambi gli equipaggi a bordo di Renault 5 GT Turbo.
Tornano in gara a Verona Luigi Capsoni e Lucia Zambiasi, stretti nell’angusto abitacolo dell’Alpine Renault A110, con la quale battaglieranno per il primato del 1. Raggruppamento assieme a Fabrizio Pardi e Silvia Bianco, su Lancia Fulvia Rallye 1.3 HF.
Il 12° Due Valli Historic, valido per il Campionato Italiano Rally Auto Storiche, scatterà da Verona domani, venerdì 13 ottobre, e si disputerà su 544 km totali e 141 km di “piesse”. Prima tappa caratterizzata dalla Super Prova Speciale Città di Verona da 1,76 chilometri di sviluppo, e dalle successive sette prove speciali, prima della conclusione alle 19.30. Il giorno successivo, domenica 15, sono in programma le restanti sei frazioni cronometrate, per un totale di quattordici prove arrivando a Verona dalle ore 15.

Classifiche CIR Auto Storiche. 1. Raggruppamento: 1. Dell’Acqua punti 82,5; 2. Parisi 58; 3. Giuliani 53,5. 2. Raggruppamento: 1. Salvini punti 89,5; 2. Da Zanche 80; 3. Bertinotti 59. 3. Raggruppamento: 1. Rimoldi punti 87,5; 2. Superti 3,5; 3. Nerobutto 57,5. 4. Raggruppamento: 1 “Lucky” punti 109,5; 2. Bossalini 60; 3. Bianchini 42. Trofeo Nazionale Conduttori: 1 “Lucky” 109,5; 2. Salvini 89,5; 3. Rimoldi 25,5
Photo by: ACI Sport – Max Ponti
Calendario 2017: 11 marzo Historic Rally Vallate Aretine; 1 aprile Sanremo Rally Storico; 23 aprile Targa Florio Historic; 27 maggio Rally Campagnolo; 25 giugno Rally Lana Storico; 27 agosto Rally Alpi Orientali Historic; 23 settembre Rally Elba Storico; 15 ottobre Rally Due Valli Historic
Albo D’Oro. 2016 1. Raggruppamento Antonio Parisi; 2. Raggruppamento Lucio Da Zanche; 3. Raggruppamento Maurizio Rossi; 4. “Lucky”. 2015: 1. Raggruppamento Roberto Rimoldi; 2. Raggruppamento Nicholas Montini; 3. Raggruppamento Erik Comas; 4. Raggruppamento Paolo Baggio. 2014 Nicholas Montini (Porsche 911 RS); 2013Matteo Musti (Porsche 911 Sc); 2012 Lucio Da Zanche (Porsche 911Rsr); 2011 Lucio Da Zanche (Porsche 911 Rsr); 2010 Marco Savioli (Porsche 911 Rsr); 2009 Salvatore Riolo (Porsche 911 Rsr); 2008 Luisa Zumelli(Porsche 911); 2007 Andrea Polli (Lotus Elan); 2006 Gerri Macchi del Sette (Alfa Romeo SV); 2005 Maurizio Elia (Porsche 911); 2004 Gerri Macchi del Sette (Alfa Romeo 1900 Ti)
Tutti i risultati in diretta, le informazioni e le classifiche complete su www.acisportitalia.it

Enzo Branda
Ufficio Stampa
ACI Sport

Rallysmedia

Ti potrebbe interessare...

Motor Show: Island Motorsport c’è

FONTE: UFFICIO STAMPA ISLAND MOTORSPORT, DANIELE FULCO -ALLA KERMESSE BOLOGNESE, GARA TEST PER IL PORTACOLORI …

Dicembre inizia bene per Balletti Motorsport

FONTE: UFFICIO STAMPA BALLETTI MOTORSPORT, ANDREA ZANOVELLO – Quello passato, è stato un positivo fine …

Scuderia Palladio Historic ha chiuso il 2017 al Monza Historic Rally Show

FONTE: UFFICIO STAMPA SCUDERIA PALLADIO HISTORIC, ANDREA ZANOVELLO – Due su tre le BMW M3 …