Marking Products 2
Home / News / Il Team Bassano parte bene ad Arezzo

Il Team Bassano parte bene ad Arezzo

FONTE: UFFICIO STAMPA TEAM BASSANO, ANDREA ZANOVELLO – Al Rally Vallate Aretine, buone prestazioni individuali e importante successo nella classifica delle scuderie per iniziare al meglio la rincorsa al Trofeo
Romano d’Ezzelino (VI), 12 marzo 2018 – Buona la prima per il Team Bassano che ritorna dal Rally Vallate Aretine, gara di apertura del Campionato Italiano Rally Autostoriche, con un soddisfacente bottino sia a livello individuale quanto per quello di squadra dove ottiene l’importante vittoria nella classifica delle scuderie e i primi quindici punti.
Nel 1° Raggruppamento si registra la bella vittora ottenuta dai rientranti Marco Savioli ed Alessandro Failla che sbaragliano una nutrita concorrenza guidando in maniera perfetta la loro BMW 2002 Ti Gruppo 2; nella stessa categoria, Luigi Capsoni e Lucia Zambiasi chiudono quinti con l’Alpine Renault A110 1300 Gruppo 4, con la quale si piazzano anche al secondo posto di classe.
Nel 2° Ragggruppamento Giorgio Costenaro e Sergio Marchi, sono secondi di categoria e anche della classe “4 oltre 2000” al termine di una gara non facile con la loro Lancia Stratos Gruppo 4; molto soddisfatti sono Rino Righi e Mauro Iacolutti che salgono sul terzo gradino del podio di Raggruppamento conquistando la propria classe con la Ford Escort RS MK I Gruppo 2 e alle loro spalle si piazzano Edoardo Valente ed Elena Giovenale impegnati con la Porsche 911 RSR Gruppo 4 che, senza prender rischi sulle insidiose speciali aretine, chiudono terzi di classe.
Nel 4° Raggruppamento va a podio, sul terzo gradino, la Lancia Rally 037 Gruppo B di Paolo Baggio e Flavio Zanella, anche secondi di classe; buona la prestazione di Nicola Randon e Martina Sponda che portano la Fiat Ritmo 130 TC Gruppo A in seconda posizione nella “A2000”.
Mancano all’appello la Ford Sierra Cosworth 4×4 di Nicola Patuzzo e Alberto Martini, ritirati per un guasto all’impianto frenante, l’Alfa Romeo Alfasud TI di Fausto Fantei e Franco Nannetti uscita di strada e la Peugeot 205 Gti di Maurizio Cochis e Milva Manganone traditi anch’essi da un guasto all’impianto frenante.
En plein anche nel Trofeo A112 Abarth Yokohama con la vittoria di Luigi Battistel e Denis Rech e al secondo posto Raffaele Scalabrin con Enrico Fantinato, seguiti al terzo da Marco Galullo e Roberto Pellegrini; settimi Raffaele De Biasi e Marsh Loredana Zanet, mentre per Fabio Vezzola ed Enrico Canetti, navigati da Emanuela Zago e Marcello Senestraro, la gara è durata lo spazio di un paio di prove, causa problemi meccanici.
Buone notizie anche dalla Corsica dove Massimo Giudicelli e Paola Ferrari hanno chiuso in undicesima posizione assoluta il Cap de Corse Historique con la Volkswagen Golf Gti Gruppo 2.
Terzo evento che ha tenuto banco nel fine settimana, il Trofeo delle Strade Scaligere, gara di regolarità classica valevole per il Campionato Italiano di specialità che ha visto impegnati Andrea Giacoppo e Nicolò Marin i quali, con l’Autobianchi A112 Abarth si sono piazzati trentunesimi assoluti.

Notizie e aggiornamenti al sito web www.teambassano.com

Immagine fornita da Acisport

Ufficio Stampa Team Bassano
Andrea Zanovello – www.azetamedia.com

Rallysmedia

Ti potrebbe interessare...

Riolo – Rappa su Subaru in testa al Monza Rally Historic Show

FONTE: UFFICIO STAMPA CST, ROSARIO GIORDANO – I siciliani portacolori CST Sport sulla vettura giapponese …

Balletti Motorsport: Monza Rally Show in vista

FONTE: UFFICIO STAMPA BALLETTI MOTORSPORT, ANDREA ZANOVELLO – Riolo – Rappa con la Subaru Legacy …

Scuderia Palladio Historic con un poker al Monza Rally Show

FONTE: UFFICIO STAMPA SCUDERIA PALLADIO HISTORIC, ANDREA ZANOVELLO – Presenza qualificata per la scuderia vicentina …