In evidenza
Marking Products
Home / News / Team Bassano: è il Lessinia a dare lo start

Team Bassano: è il Lessinia a dare lo start

FONTE: UFFICIO STAMPA TEAM BASSANO, ANDREA ZANOVELLO – Inizia nel duplice appuntamento veronese la stagione sportiva per il team dall’ovale azzurro capitanato da Mauro Valerio. Sedici gli equipaggi pronti a farsi valere sulle prove del Lessinia
Romano d’Ezzelino (VI), 12 febbraio 2019 – Anche per il Team Bassano è arrivata l’ora di riaccendere i motori e dare il via alla nuova stagione sportiva con la partecipazione nell’imminente fine settimana al 1° Lessinia Rally Historic abbinato al già noto Lessinia Sport giunto alla nona edizione.
Saranno ben sedici gli equipaggi dall’ovale azzurro presenti a Bosco Chiesanuova: undici nel rally e i restanti nella regolarità.
Seguendo un ordine puramente alfabetico, in attesa della pubblicazione dell’elenco ufficiale, s’inizia con Gianluigi Baghin ed Iside Zandonà su Alfa Romeo Alfetta GTV Gruppo 2 seguiti con una vettura analoga da Fabio Bertazzolo e Nicola Rizzotto; tocca poi a Luca Cattilino rispolverare l’Opel Kadett Gt/e Gruppo 2 che dividerà con Mauro Grassi e debuttano coi colori del Team Bassano Nicola Cazzaro e Mattia Manea su Autobianchi A112 Abarth. Dopo la brillante prestazione al Costa Smeralda dello scorso ottobre, Giorgio Costenaro rimette in moto la Lancia Stratos e ritroverà Lucia Zambiasi sul sedile di destra; tocca poi al locale Maurizio Fasolin, al via con la Fiat 124 Special T Gruppo 2 in coppia con Paola Ferrari. Altre due le Fiat iscritte: la 131 Racing Gruppo 2 di Egidio Lucian e Renato Resenterra e la Fiat Ritmo 75 Gruppo 2 di Stefano Menegolli e Manuel Tezza.
Sulle strade di casa con la Toyota Celica Gruppo A, cercheranno di dare il massimo Nicola Patuzzo ed Alberto Martini e sulle speciali della Lessinia si rivedranno anche Rino Righi e Mauro Iacolutti; chiudono la lista Alberto Sanna ed Alfonso Dal Bra al via con la Porsche 911 Gruppo B.
Buone anche le aspettative per la gara di regolarità sport che ritroverà al via gli attivissimi, e vincenti, Andrea Giacoppo e Daniela Grillone Tecioiu nuovamente all’opera con la Lancia Fulvia HF, seguiti dall’altra accoppiata vincente formata da Pietro Iula e William Cocconcelli su Opel Kadett Gt/e; toccherà poi a Antonio ed Eva Orsolin su Porsche 911 RS, a “Febis” con Osvaldo Finotti su Lancia Stratos e a Luca Pomari con Cristian Adami su Opel Corsa GSI.
Il programma di gara prevede le verifiche a Bosco Chiesanuova nel pomeriggio di venerdì 16 e la gara su nove prove speciali, tutta nella giornata di sabato 17.

Nonostante sia il mondo delle auto storiche quello in cui il Team Bassano è sempre presente, nello scorso fine settimana è stato il Rally della Val d’Orcia per auto moderne a vedere il primo equipaggio sfoggiare l’ovale azzurro sulle fiancate, grazie alla partecipazione di Alberto Gragnani ed Emanuele Mischi che hanno concluso secondi di classe N1 su Rover MG Zr105.

Notizie e aggiornamenti al sito web www.teambassano.com

Immagine realizzata da Matteo Pittarel

Ufficio Stampa Team Bassano
Andrea Zanovello – www.azetamedia.com

Rallysmedia

Ti potrebbe interessare...

Balletti Motorsport: pronti per la nuova stagione

FONTE: UFFICIO STAMPA BALLETTI MOTORSPORT, ANDREA ZANOVELLO – L’azienda dei fratelli Balletti si prepara per …

Da Zanche premiato da ACI per il Trofeo Gruppo B 2018

FONTE: UFFICIO STAMPA LUCIO DA ZANCHE, GIANLUCA MARCHESE – Il valtellinese vincitore della classifica tricolore …

Team Bassano: doppio podio al Lessinia

FONTE: UFFICIO STAMPA TEAM BASSANO, ANDREA ZANOVELLO – Costenaro e Zambiasi terzi nel rally con …