In evidenza
Marking Products 2
Home / News / Targa Florio Historic Rally: il Team Guagliardo c’è

Targa Florio Historic Rally: il Team Guagliardo c’è

FONTE: UFFICIO STAMPA TEAM GUAGLIARDO, DANIELE FULCO – SUI LEGGENDARI TORNANTI MADONITI, TEATRO DEL TERZO ROUND DEL TRICOLORE RALLY STORICO, IMPEGNO PER GLI ALFIERI LOMBARDO-LIVECCHI (PORSCHE 911/SC), “GORDON”-CICERO (PORSCHE 911 SC/RS), SUPERTI-GRANATA (PORSCHE 911/RS) E LOMBARDO-MERENDINO (PORSCHE 911/RS)
Palermo, 7 maggio 2019 – La corsa più antica del mondo. La gara di casa, la più sentita. Procede di gran carriera il lavoro del Team Guagliardo che, in vista dell’imminente Targa Florio Historic Rally, terzo appuntamento del Campionato Italiano Rally Auto Storiche (CIRAS), in scena il prossimo fine settimana nel Palermitano, schiererà quattro equipaggi allo start. Galvanizzato dal successo conseguito, un mese addietro, al Sanremo Rally, precedente round della serie tricolore, il talentuoso figlio d’arte Angelo Lombardo farà il suo, seppur al debutto sui leggendari tornanti madoniti. Il pilota di Cefalù, in coppia col concittadino Giuseppe Livecchi, sarà sempre al volante della Porsche 911/Sc di 3° Raggruppamento ma ben consapevole dell’ardua sfida alla quale sarà chiamato. «Nonostante la vittoria centrata in Liguria, ho ancora tutto da dimostrare. Per cui, profilo basso e massimo impegno su strade tanto selettive quanto per me del tutto inedite» – ha commentato Lombardo alla vigilia – «In più, dovrò confrontarmi con un parterre di avversari di assoluto rilievo e che conoscono questi tracciati a menadito. Ad ogni modo, sarà importante rastrellare più punti possibile nella mia categoria per rilanciarmi in ottica campionato».
Sarà della partita, altresì, l’esperto “Gordon”, alias Domenico Minì. Per l’occasione, il gentleman driver palermitano, affiancato dal fido Totò Cicero, sarà in lizza alla guida della Porsche 911 SC/RS di Gruppo B (ovvero la vettura di Bossalini, assente per motivi professionali e già vincitore della passata edizione), mosso da un desiderio di rivalsa dopo il ritiro dello scorso anno. Grande curiosità per la prima uscita stagionale di Marco Superti. Il conduttore bresciano, infatti, dopo una lunga esperienza nel “Terzo”, sarà atteso all’esordio con una Porsche 911/Rs nuova fiammante di 2° Raggruppamento nonché assistito alle note, per la prima volta, dal siciliano Franco Granata. «Un weekend agonistico all’insegna di un trittico di novità: dalla divisione, alla vettura, fino al navigatore» – ha sottolineato Superti – «Anche se sto iniziando un po’ in ritardo, rispetto ai tempi inizialmente previsti, il mio programma prevede la partecipazione a tutto l’’Italiano’ di specialità. Visto il gap già cumulato nei confronti dei miei diretti antagonisti, dovrò faticare il doppio confidando in un buon avvio. Dovrei quasi certamente essere al via anche del Milano Rally Show. Spero anche al ‘Monza’ di fine 2019, se si dovessero creare i giusti presupposti». Lo schieramento sarà completato dagli affiatati “veterani” isolani Mauro Lombardo (padre di Angelo) e Rosario Merendino, anche loro iscritti nel “Secondo” su Porsche 911/Rs.
L’evento sportivo aprirà i battenti, venerdì 10 maggio, con la cerimonia di partenza allestita nella centrale piazza Verdi, nel cuore di Palermo, per proseguire con la disputa delle prime due prove speciali; l’indomani, invece, un menù ancor più ricco con le rimanenti 12 frazioni cronometrate e l’arrivo presso il belvedere di Termini Imerese.

Rallysmedia

Ti potrebbe interessare...

“ZIPPO” al Rally Weiz Historic

FONTE: UFFICIO STAMPA ANDREA ZIVIAN – Nuova trasferta europea per Zippo che nel corso del …

Maranello Corse furoreggia anche al rally Coppa Ville Lucchesi

FONTE: UFFICIO STAMPA MARANELLO CORSE, PAOLO BELLODI – I due equipaggi modenesi schierati al via …

La 2^ Coppa Ville Lucchesi incorona Alberto Salvini

FONTE: UFFICIO STAMPA COPPA VILLE LUCCHESI, GABRIELE MICHI – Il pilota senese riesce ad affermarsi …