In evidenza
Marking Products
Home / News / Terra buona per il Team Bassano al Rally del Medio Adriatico

Terra buona per il Team Bassano al Rally del Medio Adriatico

FONTE: UFFICIO STAMPA TEAM BASSANO, ANDREA ZANOVELLO – Tre equipaggi al via, e all’arrivo con buoni risultati, nel terzo appuntamento del Trofeo Terra Rally Storici. Altri tre si preparano per la Targa Florio, terzo round del CIRAS
Romano d’Ezzelino (VI), 7 maggio 2019 – Tutti al traguardo i tre equipaggi del Team Bassano, impegnati la scorsa settimana alla prima edizione del Rally Storico del Medio Adriatico, svoltosi sugli splendidi sterrati marchigiani già teatro di numerose sfide con le auto moderne. Corso in coda alla gara di apertura del Campionato Terra, il rally per le auto storiche era invece il terzo dei cinque appuntamenti del nuovo Trofeo Terra Rally Storici ed ha visto al via dieci equipaggi.
Il miglior risultato dei portacolori dall’ovale azzurro è stato ottenuto da Federico Ormezzano che ha finalmente rivisto il traguardo con la sua Talbot Sunbeam Lotus Gruppo 2 condivisa con Vincenzo Torricelli: per loro la quarta prestazione assoluta, la seconda di 3° Raggruppamento e la vittoria di classe. Notevole la prestazione di Giorgio Sisani e Cristian Pollini, i quali una volta di più hanno fatto volare la piccola A112 Abarth Gruppo 2 e, grazie ad una guida redditizia e spettacolare, si sono piazzati quinti assoluti e terzi di 3° Raggruppamento, vincendo anche la classe.
Molto buona anche la gara di Corrado Lazzaretto, al suo terzo arrivo su tre partecipazioni al Trofeo Terra: nuovamente affiancato da Giovanni Brunaporto, ha portato la Ford Escort RS Gruppo 2 in sesta posizione assoluta e alla vittoria di classe, acquisendo punti preziosi per la rincorsa al titolo.
Ulteriore soddisfazione per il Team Bassano, arriva dalla vittoria nella classifica delle scuderie.
Nel fine settimana si è anche corso l’Opatjia Rally in Croazia, gara valevole per la Mitropa Cup al via della quale c’era anche la Toyota Corolla di Elvio Volpato e Giovanni Frigerio che non ha però visto il traguardo per la rottura del cambio. E di recente si è anche conclusa l’avventura del Rally du Maroc, vera e propria maratona per auto storiche su sei tappe, che ha visto il brillante risultato ottenuto da Luisa Zumelli e Paola Valmassoi: oltre ad essersi classificate prime tra gli equipaggi femminili, hanno chiuso con una più che onorevole ventesima posizione assoluta con la Porsche 911 RS. La gara africana non è stata altrettanto benevola per Maurizio Elia e Corrado Ughetti, usciti di strada con l’Opel Ascona 400.
Nel prossimo fine settimana è di scena la Targa Florio Historic Rally, terzo appuntamento del Campionato Italiano Rally Auto Storiche con tre equipaggi dall’ovale azzurro al via: Edoardo Valente e Françoise Revenu con la Subaru Legacy Gruppo A, Nicola Patuzzo ed Alberto Martini con la Toyota Celica Gruppo A e Nicola Tricomi con Emanuele Nicosia su Opel Kadett Gt/e Gruppo 2.
Passando alla regolarità, due gli equipaggi impegnati alla Coppa del Piave Revival in programma in provincia di Treviso, sabato prossimo; con la Porsche 911 SC Pietro Iula e William Cocconcelli punteranno al massimo risultato sulle strade amiche, mentre Andrea Giacoppo cercherà gloria tra le auto moderne con la Fiat Cinquecento Giannini che dividerà con Diego Giacoppo.

Notizie e aggiornamenti al sito web www.teambassano.com

Immagine realizzata da Thomas Simonelli

Ufficio Stampa Team Bassano
Andrea Zanovello – www.azetamedia.com

Rallysmedia

Ti potrebbe interessare...

Il 2019 di Gabriele Rossi scatta dal Biancoazzurro

FONTE: UFFICIO STAMPA GABRIELE ROSSI, FABRIZIO HANDEL – Il pilota di Modena riparte, come un …

Ottimo il “Grifo” del Team Bassano

FONTE: UFFICIO STAMPA TEAM BASSANO, ANDREA ZANOVELLO – In una gara condizionata dal maltempo tutti …

Rubini innamorato di Antibes, nonostante il ritiro

FONTE: UFFICIO STAMPA GIULIO RUBINI, FABRIZIO HANDEL – Il pilota di Este si vede costretto …