Marking Products 2
Home / News / Il 2019 di Gabriele Rossi scatta dal Biancoazzurro

Il 2019 di Gabriele Rossi scatta dal Biancoazzurro

FONTE: UFFICIO STAMPA GABRIELE ROSSI, FABRIZIO HANDELIl pilota di Modena riparte, come un anno fa, dall’appuntamento della Repubblica del Titano, primo atto di una stagione che lo vedrà a tempo pieno nel Trofeo Rally San Marino.
Modena, 22 Maggio 2019 – Tutto è pronto per l’apertura ufficiale della stagione agonistica 2019 di Gabriele Rossi, impegnato il prossimo fine settimana nella diciannovesima edizione del Rally Bianco Azzurro, in programma per Sabato 25 e Domenica 26 Maggio.
Il pilota di Modena si prepara quindi ad affrontare il primo atto del Trofeo Rally San Marino 2019, serie che lo vedrà ritornare nella Repubblica del Titano in altre due occasioni, al San Marino Rally Show (13 Luglio) ed al Circuito dei Campioni (2 e 3 Novembre).
Il portacolori di GDA Communication salirà sulla pedana di partenza, affiancato come di consueto dall’adriese Fabrizio Handel, alla guida della Ford Sierra Cosworth di gruppo A, preparata dal Garage Emilia Corse e seguita sul campo, per la prima volta, da Assoclub Motorsport.
A distanza di un anno quindi, nella stagione 2018 l’esordio era previsto proprio con il Rally Bianco Azzurro poi annullato, il modenese è pronto a riprendere in mano il volante della trazione posteriore della casa statunitense, nell’intento di continuare a progredire nel mondo delle auto storiche.
“Siamo al via di una stagione molto importante per noi” – racconta Rossi – “e, per questo, voglio ringraziare di cuore tutta la GDA Communication, in particolare Domenico e Pino, perchè ci hanno rinnovato la fiducia data a Modena, lo scorso anno. È vero che al RAAB ed in casa abbiamo concluso con un quarto ed un terzo assoluto ma siamo consapevoli di essere solamente alla nostra terza gara con la Ford Sierra Cosworth. Abbiamo tanto da imparare ed abbiamo tanta voglia di crescere. Nella pausa invernale, con i ragazzi del Garage Emilia Corse, abbiamo apportato nuove migliorie ai differenziali e agli ammortizzatori. Il Rally Bianco Azzurro ci servirà per rompere il ghiaccio e per testare queste modifiche. Sarà la prima volta che saremo seguiti da Assoclub Motorsport. Dalle prime chiaccherate con Manuel, il titolare, ci siamo trovati subito in una buona intesa. Speriamo che la collaborazione possa consolidarsi.”
Una sola giornata di gara, Domenica 26 Maggio, suddivisa in nove prove speciali, tre da ripetere: “Faetano Domagnano” (5,59 km), “Falciano Serravalle” (5,68 km) e “San Marino Chiesanuova” (7,16 km) andranno a completare un percorso di poco più di cinquantacinque chilometri cronometrati.
“Il Bianco Azzurro sarà il primo appuntamento del TRS” – aggiunge Rossi – “e ci servirà per prepararci al meglio per il Campagnolo, nostro debutto nel Campionato Italiano Rally Auto Storiche. Dobbiamo rimanere collegati con il cervello, il risultato non è nelle nostre priorità al momento. Vogliamo restare con la mente libera, goderci la vettura ed imparare a gestirla. Speriamo in un miglioramento del meteo altrimenti sarà molto difficile gestire il posteriore sul bagnato. Un particolare ringraziamento a Chiara, che riesce sempre a curare la nostra logistica in modo impeccabile. Mancano ancora pochi giorni e poi si parte. Non stiamo più nella pelle.”

Rallysmedia

Ti potrebbe interessare...

Michelin Historic Rally Cup 2019 in bella evidenza al Campagnolo Rally Storico

FONTE: UFFICIO STAMPA MICHELIN RALLY CUP, TOMMASO VALINOTTI – Prestazioni esaltanti degli equipaggi equipaggiati con …

Il Team Guagliardo presente al Milano Rally Show

FONTE: UFFICIO STAMPA TEAM GUAGLIARDO, DANIELE FULCO – AL VIA DELL’EVENTO SPORTIVO LOMBARDO, TRA GLAMOUR …

8° Memory Fornaca: giro di boa al Rally Campagnolo

FONTE: UFFICIO STAMPA MEMORY FORNACA, ANDREA ZANOVELLO – Dopo il terzo dei sei rally in …