Marking Products
Home / News / Team Bassano: partita la stagione sportiva 2020

Team Bassano: partita la stagione sportiva 2020

FONTE: UFFICIO STAMPA TEAM BASSANO, ANDREA ZANOVELLO Noberasco e Ferrara in Belgio sono i primi portacolori dall’ovale azzurro a mettersi in attività con la partecipazione al Legend Boucles Bastogne in Belgio. Grande attesa per la cerimonia delle premiazioni Campionati 2019 all’Autodromo di Monza
Romano d’Ezzelino (VI), 6 febbraio 2020 – E’ toccato a Gabriele “Odeon” Noberasco e Michele Ferrara dare il via alla stagione sportiva del Team Bassano, partecipando lo scorso fine settimana alla Legend Boucles Bastogne, in Belgio; il duo ha rimesso in moto la BMW M3 Gruppo A con la quale ha affrontato la particolare gara che si svolge su fondi misti terra e asfalto e al via della quale c’erano anche piloti del calibro di Kris Meeke e Mikko Hirvonen, classificandosi in ventiseiesima posizione assoluta.
E in attesa dello start della stagione anche in Italia, col Lessinia del 14 e 15 febbraio, sarà la cerimonia delle premiazioni ACI Sport dei Campioni 2019; l’evento sarà ospitato all’Autodromo di Monza e la giornata dedicata alle Auto Storiche è quella di venerdì 7.
Numerosi i portacolori dall’ovale azzurro che saranno premiati, coi rallysti a far la parte del leone, ma anche con la velocità in pista grazie a Roberto Piatto che si è aggiudicato la Coppa di Classe con la Fiat Ritmo 75. Un alloro anche nella regolarità grazie ad Andrea Giacoppo e Daniela Grillone Tecioiu che hanno vinto il 4° Raggruppamento nel Campionato Italiano Grandi Eventi e che si preparano ad affrontare la prima gara di Campionato Italiano Regolarità Auto Storiche, partecipando nell’imminente fine settimana alla Coppa Giulietta e Romeo in provincia di Verona: li vedremo all’opera con l’Autobianchi A112 Abarth.
Si passa, poi, ai rally col Campionato Italiano e le vittorie di classe di Enrico Volpato e Samuele Sordelli con la Ford Escort RS, Damiano Zandonà e Simone Stoppa con la Renault 5 GT Turbo e Matteo Luise e Melissa Ferro. Nel Trofeo Terra Rally Storici, il Team Bassano sarà premiato grazie alle vittoria tra le Scuderie, titolo che viene bissato nel T.R.Z. della 2^ e 3^ Zona. Il Trofeo interregionale, consegnerà un significativo numero di premi, iniziando da Ermanno Sordi e Claudio Biglieri che ritireranno quelli per la vittoria di Raggruppamento e “over 60” con la Porsche 911 Gruppo B in 1^ Zona; pioggia di titoli nella 2^ con Gianfranco Pianezzola e Mirco Tinazzo con l’Alfa Romeo Alfetta GT, Giorgio Costenaro e Lucia Zambiasi su Lancia Stratos, Tiziano Savioli con l’Opel Kadett Gt/e, Tiziano e Francesca Nerobutto con l’Opel Ascona 400 e nuovamente Zandonà, e anche Costenaro nella “over 60”.
Nella settimana successiva, si alzerà il sipario sul panorama nazionale con la duplice partecipazione al Lessinia rally e regolarità sport e sette giorni più tardi l’esordio nel Campionato Terra al Rally della Val d’Orcia; sarà una nuova impegnativa stagione su tutti i fronti del mondo delle auto storiche, grazie anche alle cronoscalate e alla velocità in pista, oltre alla regolarità. E, tornando ai rally, il Presidente Mauro Valerio ha annunciato nei giorni scorsi che, dopo la pausa dello scorso anno, è già al lavoro per organizzare la trasferta in Finlandia al Lahti Historic Rally che si correrà nella settimana di ferragosto.

Notizie e aggiornamenti al sito web www.teambassano.com

Immagine: Noberasco

Ufficio Stampa Team Bassano
Andrea Zanovello – www.azetamedia.com

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

Il Trofeo Rally ACI Vicenza riparte da Scorzè

FONTE: UFFICIO STAMPA TROFEO RALLY AC VICENZA, ANDREA ZANOVELLO – Da agosto a novembre le …

Si riparte con dieci iscritti al Casentino

FONTE: RALLYSTORICI.IT – Una decina, ma comunque un numero incoraggiante, gli iscritti al Rally Casentino …

Il Memory Fornaca riparte con quattro gare

FONTE: UFFICIO STAMPA MEMORY FORNACA, ANDREA ZANOVELLO – Superata la fase del blocco delle attività …