Marking Products

Assistenza nei rally storici: le novità 2021

DI RALLYSTORICI.IT – Viste le importanti e significative novità per quanto riguarda l’assistenza nelle gare, si è ritenuto opportuno evidenziare le normative annunciate per la stagione in corso, riportando quanto previsto dal Regolamento Particolare di Gara.
Se ne consiglia un’attenta lettura.

Le norme che regolano le modalità di assistenza nelle Zone di Servizio Remoto (ZSR ) ed il rifornimento di carburanti nelle apposite adiacenti zone di rifornimento (ZR) rimangono quelle attualmente in vigore per i Parchi Assistenza (PA) e per le ZR, ivi incluse le norme anti Covid. Di conseguenza le assistenze al di fuori dei PA e delle ZSR, non potranno essere effettuate , in quanto non può essere garantito il rispetto delle normative di prevenzione anti Covid.
Durante lo svolgimento del Rally, l’assistenza ad una vettura concorrente può essere effettuata:
a) All’interno dei è obbligatorio prevedere almeno un PA per ogni Tappa del Rally), avente le caratteristiche di cui in All.9 RDS specifico e conforme alle seguenti caratteristiche:
• Durata non inferiore a 20’;
• Distanza massima tra i Parchi Assistenza 80 Km.;
Ove la distanza tra un PA e il successivo superi gli 80 Km. venga inserita una ZS R, preferibilmente su fondo asfaltato, come prevista dal regolamento sportivo FIA per il Campionato Europeo Rally Storici, adiacente alla quale verrà collocata una zona di rifornimento (ZR) – vedere caratteristiche All. 9 RDS specifici.
b) Nelle aree denominate Zona di Servizio Remota – vedere caratteristiche All. 9 RDS specifici.
Nessun veicolo dell’assistenza potrà circolare sul percorso delle PS o in ogni altra area identificata come vietata dall’ Organizzazione, pena una sanzione che potrà arrivare all’esclusione del Concorrente. I membri dell’equipaggio, utilizzando esclusivamente l’attrezzatura a bordo dell’auto e senza alcuna assistenza fisica esterna, possono eseguire lavori di supporto sulla vettura in qualsiasi momento, salvo quando espressamente vietato.
I Concorrenti dovranno scrupolosamente attenersi alle disposizioni degli UU.GG. in servizio all’ingresso e all’uscita dei PA e delle ZSR.
I PA, le ZSR, e le ZR dovranno essere chiaramente indicati nella TTD e nel Road-Book.
Alle ZSR potranno accedere solo le vetture storiche, gli equipaggi ed i membri del team che abbiano effettuato il triage anti-Covid e quindi siano dotati dei bracciali e/o badge che lo certifichino
Per tutta la durata del Rally, potranno operare al massimo due veicoli di assistenza per ogni vettura partita. Questi veicoli saranno chiaramente identificabili per mezzo di apposite targhe “Assistenza” rilasciate dall’Organizzatore, che dovranno essere applicate sui veicoli stessi in posizione chiaramente visibile.
Altri veicoli dei team (motorhome, ecc.) devono essere identificati a mezzo di targhe “Auxiliary” fornite dall’Organizzatore.
Per tutti i Concorrenti il rifornimento di carburante è vietato nei PA.
Il rifornimento è consentito soltanto all’interno delle stazioni di servizio commerciali (unicamente tramite le colonnine di distribuzione di carburante) che l’Organizzatore avrà individuato e comunicato ai concorrenti, oppure all’interno delle ZR e opportunamente attrezzate a cura dell’Organizzatore.
All’interno delle stazioni di servizio commerciali non possono essere effettuate operazioni di assistenza. Il controllo sull’osservanza di tale divieto sarà curato da UU.GG.
Le ZR devono essere poste all’uscita del PA e comunque nei due Km.
successivi, oltre a quelle in altre zone del percorso che l’Organizzatore dovrà prevedere in funzione della limitata autonomia delle vetture storiche.
L’ingresso e l’uscita della/e zona/e di rifornimento saranno indicati da un cartello a fondo blu.
All’interno della ZR ogni operazione non direttamente connessa al rifornimento di carburante è vietata
e dovrà essere rispettato un limite di velocità di 5 Km/h.
Durante le operazioni di rifornimento i motori devono essere spenti.
È raccomandato che l’equipaggio non rimanga a bordo durante le operazioni di rifornimento.
Nel caso ciò non avvenga, le cinture di sicurezza non devono essere allacciate e le porte devono essere aperte.
In caso di mancata messa in moto, la vettura può essere spinta fuori dalla ZR prima di effettuare operazioni per il riavviamento.
La ZR deve essere ben delimitata, sono sufficienti anche le sole transenne che dovranno comunque garantirne l’isolamento completo.
L’Organizzatore dovrà prevedere la presenza di almeno due UU.GG. nella ZR.

ACI Sport
Regolamento Particolare di Gara (RPG) 2021
Rally Auto Storiche
Pagina 13 di 21
Revisione del: 20/02/2021

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

Rally Storici

Aggiornato il calendario di rallystorici.it

Online l’ultima versione del calendario 2021 di rallystorici.it – Depennate le gare annullate e rinviate …

Rally & co al 971

FONTE: SCUDERIA RALLY & CO CLAUDIO CAPPIO – Gara sfortunata per tre dei quattro equipaggi …

Astesana su Ford Sierra Cosworth vince il Team 971

In assenza di notizie ufficiali ed immagini, si pubblica la classifica dei primi 10 equipaggi. …