Marking Products

Pubblicati gli elenchi iscritti del 3° Rally della Valpolicella

FONTE: UFFICIO STAMPA RALLY DELLA VALPOLICELLA, MICHELE DALLA RIVA Pubblicati gli elenchi iscritti del 3° Rally della Valpolicella – Trofeo Città di Negrar, del Rally Storico della Valpolicella – Trofeo Città di Sant’Anna e della Regolarità Sport della Valpolicella – Trofeo Città di Sant’Anna: saranno ben 178 gli equipaggi che sabato 8 maggio saranno ai nastri di partenza per la prova d’apertura della Coppa Rally Zona 3.
Negrar (VR) 04/05/2021
Come da pronostico il Rally della Valpolicella ha fatto il tutto esaurito, anzi… di più!
La gara, organizzata dal Valpolicella Rally Club, con la collaborazione di Verona Motorsport, per rispondere alle diverse esigenze regolamentari dei vari campionati per cui ha validità, ha dovuto estendere il numero di partecipanti dai previsti 150 a ben 178 equipaggi.
Sono quindi 110 le vetture iscritte al 3° Rally della Valpolicella – Trofeo Città di Negrar, 25 quelle presenti al 1° Rally Storico della Valpolicella – Trofeo Città di Sant’Anna e 43 i protagonisti della 1° Regolarità Sport della Valpolicella – Trofeo Città di Sant’Anna.
[…] Novità di quest’anno il 1° Rally Storico della Valpolicella – Trofeo Città di Sant’Anna, una gara dedicata alle vetture che hanno contribuito alla storia di questo sport e che torneranno in questo caso a sfidarsi a colpi di cronometro sulle stesse prove speciali che hanno contribuito a costruire la loro fama nel tempo.
In questa gara sono 25 gli equipaggi iscritti, e sarà la splendida Lancia Stratos del pilota di Marostica Giorgio Costenaro con al fianco Lucia Zambiasi ad aprire le danze.
Dietro di loro partirà il rientrante pilota di casa Riccardo Andreis navigato da Stefano Farina con una Porsche 911 Gruppo B, mentre Nicola Patuzzo lascia la Toyota per tornare con la Ford Sierra Cosworth 4×4.
A tal proposito, quello delle Sierra sarà bel gruppo di vetture al via, con 4 esemplari presenti nella versione integrale e sulla carta tutte destinate a giocarsi un ruolo da protagoniste.
Oltre e Patuzzo, troviamo l’esperto Riccardo Bianco e Nicola Rutigliano, il giovane ma già veloce Giovanni Costenaro con Matteo Gambasin recenti vincitori al Rally del Bardolino Storico e Agostino Iccolti con Flavio Zanella.
Nell’ancora più bella versione a due ruote motrici, saranno invece due le Ford Sierra ai nastri di partenza.
La miscellanea di vetture iscritte parla comunque di storia del rallysmo degli ultimi decenni, oltre alle varie versioni di Porsche 911 al via, sempre pericolose saranno le intramontabili BMW M3, la Toyota Celica di Gasparini, le tante Opel, declinate nelle versioni Kadett GT/E, Ascona, Manta e GSi per terminare con la Fiat 131 Abarth di Pagani, l’A112 Abarth di Castagna e naturalmente, le immancabili Fiat 127, navi scuola di intere generazioni di rallysti.
Nutrito sarà anche il gruppo di equipaggi che si darà battaglia per la 1° Regolarità Sport della Valpolicella – Trofeo Città di Sant’Anna, in questo caso saranno 43 gli equipaggi ai nastri di partenza per l’abito trofeo, questa volta giocato non sulla velocità ma sulla precisione del passaggio a tempo imposto.
Molti gli specialisti del pressostato che si daranno appuntamento in Valpolicella, tutti con vetture indimenticabili per chi ha vissuto di pane e corse, ad iniziare dalla prima auto che prenderà il via: quell’Audi Quattro Gruppo B che negli anni ’80 ha riscritto i libri di tecnica delle vetture da rally e qui in Valpolicella portata su strada dall’equipaggio composto da Davide Gerosa e Fabio Coghi, poi, anche in questo caso, ogni vettura meriterebbe una storia a se per il fascino e per i ricordi che rivivono nella mente di ogni appassionato grazie ad un elenco partenti di tutto rispetto.
La gara sarà valida per la Coppa Regolarità Sport e la Coppa Verona Regolarità Sport promosse dalla scuderia Pro Energy Motorsport.

Questo il programma delle tre manifestazioni dopo le verifiche tecniche e sportive, le ricognizioni e lo shakedown di venerdì 7 maggio, ecco in dettaglio come si svolgerà la giornata di gara:
Sabato 8 maggio:
Partenza della prima vettura dal Parco assistenza di San Pietro in Cariano alle ore 8.01 di sabato 8 maggio.

PS 1 e 4 “SAN PERETTO – TECNOVAP”
Lunghezza 10,62 km
Passaggio P.S.1: 8.32
Passaggio P.S.4: 13.38

PS 2 e 5 “FUMANE – DALLE VEDOVE”
Lunghezza 4,52 km
Passaggio P.S.2: 9.23
Passaggio P.S.5: 16.13

PS 3 e 6 “SANT’ANNA – MARMI LANZA”
Lunghezza 14,16 km
Passaggio P.S.3: 12.13
Passaggio P.S.6: 17.16

L’arrivo della prima vettura è previsto al parco assistenza di San Pietro in Cariano alle 18.30 di sabato 8 maggio.
L’organizzazione ci tiene a sottolineare che date le attuali norme sanitarie vigenti, la gara sarà vietata al pubblico e che le “zone sensibili” della gara saranno strettamente sorvegliate e l’accesso sarà consentito solo alle persone autorizzate e registrate dai vari team in fase di iscrizione.

 

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

Zivian, epica vittoria in Repubblica Ceca

FONTE: UFFICIO STAMPA ANDREA ZIVIAN, GIAMPAOLO CORRADINI – Seconda prova per il capoclassifica nel FIA …

Targa Florio spumeggiante per i portacolori della scuderia RO racing

FONTE: UFFICIO STAMPA RO RACING, GIUSEPPE LI VECCHI – Gli equipaggi del sodalizio di Cianciana …

Rally della Valpolicella: vittoria per Costenaro e Nodari su Ford Sierra

FONTE: UFFICIO STAMPA RALLY VALPOLICELLA, MICHELE DALLA RIVA – Al Rally Storico della Valpolicella – …