In evidenza
Marking Products

Coppa 127 Proenergy post Rally degli Abeti

FONTE: UFFICIO STAMPA PRO ENERGY, ANGELO SENECI – La seconda prova della Coppa 127 Pro Energy svoltasi nel rally degli Abeti ha visto la vittoria di Valtero Gandolfo – Marco Torterolo della Meteco Corse, davanti a Oreste Pasetto-Carlo Salvo della Pro Energy Motorsport così come i terzi classificati Nicola e Davide Benetton. Quarti classificati e primo equipaggio della classe 900 Claudio Vigna- Oscar Buzzi con i colori della Scuderia Friuli. Ritirati due attesi e nuovi protagonisti della Coppa 127, il pilota di Arezzo Marco Bertelli e il pilota locale Giovanni Lorenzi. “La cosa bella del nostro monomarca, dice Vittorio Policante, ideatore dell’entusiasmante Coppa 127 , è che ci sono equipaggi di scuderie diverse. Ciascuno ha però la sua libertà di correre che per me è un valore aggiunto. La Coppa 127 nella sfida competitiva, fa gruppo, amicizia e permette un grande scambio di opinioni. Siamo un gruppo piccolo, ma bello. La nostra etica è quella di agire divertendoci che è l’obiettivo comune. Ricordando sempre che il lunedì si va a lavorare”. Il commento più significativo sulla gara, arriva da Carlo Salvo, rientrato nella Coppa 127 Pro Energy proprio a Pistoia. “Una gara bellissima dice il navigatore bresciano in una bella giornata passata a S.Marcello Pistoiese, battagliando tra persone per bene. Siamo stati tutti bravi. Peccato avere perso due equipaggi nelle primissime fasi di gara. La gara ha visto alcune punte di alta qualità con il settimo posto assoluto sulla Ps finale, di Vigna con un 900 stradale su una strada viscida e scivolosa. “La grande affidabilità del 903, dice Vigna, Quest’anno mi permette di correre senza assistenza. Grazie però a Valtero ed ai suoi gentilissimi meccanici ho risolto un problema di convergenza a metà gara. Bella gente in questo trofeo e spirito anni ‘70”. La classifica della Coppa 127 tra i piloti vede in testa Pasetto e Gandolfo con 21 punti, seguiti da Vigna, che comanda anche la speciale classifica piloti classe 900. Tra i navigatori Torterolo conduce con 21 punti davanti a Buzzi che ne ha 10 di punti. Il terzo gradino del podio virtuale è di Marco Accaroli, che viene avvicinato da Carlo Salvo, che aveva saltato la prima gara. Nella coppa Femminile, la pilotessa Monia Manfredi che è anche sesta assoluta conduce solitaria, mentre tra le navigatrici è Martina Caramellino che conduce davanti a Francesca Mattei Galbusera. Prossimo appuntamento per tutti, il 21-22 agosto con il 26° Rally Alpi Orientali Historic dove la classifica assoluta potrebbe prendere una piega in favore di uno o dell’altro dei contendenti ANGELO SENECI

 

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

Michelin Historic Rally Cup 2021. Giacomo Questi sale al comando

FONTE: UFFICIO STAMPA MICHELIN RALLY CUP, TOMMASO VALINOTTI – Due partecipazioni sofferte, ma tenaci portano …

In chiusura le iscrizioni al San Marino Rally Historic

FONTE: UFFICIO STAMPA RALLY SAN MARINO – Iscrizioni in corso per il San Marino Rally …

Scuderia Palladio Historic al Lana Storico con Salvini

FONTE: UFFICIO STAMPA PALLADIO HISTORIC, ANDREA ZANOVELLO – Dopo l’ottimo risultato del Campagnolo, il portacolori …