In evidenza
Marking Products 2

La Grande Corsa 2021 muove i primi passi

FONTE: UFFICIO STAMPA LA GRANDE CORSA, ANDREA ZANOVELLODopo la forzata rinuncia dell’edizione 2020, la manifestazione organizzata dall’associazione Amici di Nino inizia a svelare i primi dettagli. Attesi a Chieri i finalisti del T.R.Z. ai quali si sommeranno anche i pretendenti al Memory Fornaca, Trofeo A112 Abarth Yokohama e Michelin Historic Rally Cup oltre agli specialisti delle regolarità sport e a media.
Chieri (TO), 6 ottobre 2021 – Quando manca un mese e mezzo abbondante alla sua effettuazione, l’edizione 2021 de La Grande Corsa inizia a svelare le prime notizie ufficiali alle quali faranno seguito, prossimamente, la pubblicazione del programma e le altre informazioni nel sito dell’associazione Amici di Nino che, in collaborazione con il Club della Ruggine, sta definendo gli ultimi dettagli dell’atteso evento che avrà luogo a Chieri nelle giornate di venerdì e sabato 26-27 novembre 2021.
Rally auto storiche, regolarità sport e regolarità a media, le tre tipologie di gara confermate seguendo il filo conduttore delle ultime due edizioni con numerose validità per le quali il rally piemontese sarà decisivo. Dopo la prima in assoluto del 2019 La Grande Corsa è stata designata nuovamente quale finale unica per il Trofeo Rally di Zona ACI Sport alla quale saranno ammessi di diritto i vincitori di ogni Raggruppamento delle quattro Zone: Nord Ovest la prima, Nord Est la seconda, Centro la terza, Sud Italia ed Isole, la quarta. A questi si sommeranno gli equipaggi in lizza per la decima edizione del Memory Fornaca, trofeo organizzato sempre dagli Amici di Nino, e decisivo sarà il coefficiente 2 assegnato al rally. Gara clou anche per la Michelin Historic Rally Cup e, novità 2021, per la prima volta in assoluto saranno presenti anche i contendenti del sempre spettacolare e combattuto Trofeo A112 Abarth Yokohama. Ma non è tutto perché a Chieri si assegneranno anche il Tricolore della regolarità a media e il Trofeo Tre Regioni nella regolarità sport.
Il programma di massima prevede la consegna del radar presso l’Enoteca Caffè Stazione di Chieri nella giornata di sabato 20 novembre con orario che sarà confermato prossimamente.
Venerdì 26 novembre la manifestazione entra nel vivo con le operazioni di accreditamento e verifiche programmate in zona industriale Fontaneto dalle 13 alle 19. Sabato 27 alle 8, la partenza dalla medesima località per affrontare quattro prove speciali da ripetersi – tra cui una inedita – per un totale di circa 70 chilometri cronometrati in un percorso che è stato studiato per agevolare le ricognizioni, evitando lunghi trasferimenti. Arrivo e premiazioni nel tardo pomeriggio.

Informazioni e documenti di gara, prossimamente al sito web www.amicidinino.it

Ufficio Stampa La Grande Corsa
Andrea Zanovello – www.azetamedia.com

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

Biella Motor Team in trasferta a Chieri

FONTE: UFFICIO STAMPA BMT – Non si è conclusa positivamente la trasferta in terra spagnola …

Trofeo Rally ACI Vicenza: ultima sfida al Città di Schio

FONTE: UFFICIO STAMPA TROFEO RALLY AC VICENZA, ANDREA ZANOVELLO – Sono oltre la quarantina i …

La Grande Corsa: sono 116 gli iscritti

FONTE: UFFICIO STAMPA LA GRANDE CORSA, ANDREA ZANOVELLO – Soddisfatte le aspettative per la manifestazione …