Marking Products 2

Team Bassano al Costa Smeralda con 19 equipaggi

FONTE: UFFICIO STAMPA TEAM BASSANO, ANDREA ZANOVELLODiciassette gli equipaggi della scuderia dall’ovale azzurro nel rally sardo valevole per il CIR Auto Storiche e per il Trofeo A112, ai quali se ne sommano altri due in gara nella regolarità sport.
Romano d’Ezzelino (VI), 28 ottobre 2021 – Sta per arrivare all’epilogo anche l’intenso mese di ottobre che ha visto il Team Bassano impegnato in diversi fronti e nell’imminente fine settimana chiamato a chiudere in bellezza il Campionato Italiano Rally Auto Storiche che ha visto, per la sesta volta negli ultimi dieci anni, la scuderia capitanata da Mauro Valerio conquistare il titolo, partecipando alla quarta edizione del Rally Storico Costa Smeralda con diciotto equipaggi ai quali se ne somma un diciannovesimo nell’annessa gara di regolarità sport.

Coi giochi ancora aperti per diversi conduttori sia nei Campionati assoluti, sia nelle varie classi, il rally sardo sarà decisivo soprattutto per Adriano Beschin in lizza con la sua Porsche 911 SC per il Tricolore del 3° Raggruppamento, che affronterà la gara navigato dal locale Massimiliano Frau. Altrettanto dicasi per Massimo Giudicelli e Paola Ferrari che sono ancora in gioco per provare il bis con la Volkswagen Golf Gti Gruppo 2 e gara molto importante lo è sia per Matteo Luise sia per Enrico Canetti, col primo che cerca di difendere il secondo posto in 4° Raggruppamento e di mettere la firma nella coppa di classe assieme alla moglie con la Fiat Ritmo 130 TC; per Canetti, in coppia con Cristian Pollini sull’Opel Corsa GSI Gruppo A, il Costa Smeralda sarà decisivo per il titolo nella classe A-1600 del 4° Raggruppamento. Stessa situazione per Marco Galullo e Simona Calandriello che si giocano il titolo nella classe A-1300 con la Peugeot 205 Rallye.
A questi, si aggiungono gli altri equipaggi che al Costa Smeralda cercheranno di farsi onore, partendo da Lorenzo Delladio con la Porsche 911 RSR Gruppo 4 sulla quale ritroverà Pietro Ometto a dettargli le note, per proseguire con Pietro Corredig e Sonia Borghese su BMW 2002 Tii Gruppo 2 e due equipaggi che arriveranno dall’altra grande isola: i siciliani Nicola Tricomi e Alfredo Gippetto; il primo su Opel Kadett GT/e Gruppo 2 in coppia con Roberto Consiglio, il secondo alla guida della Volkswagen Golf Gti Gruppo 2 affiancato da Paola Di Blasi. Prima esperienza in terra sarda anche per i veneti Filippo Viola e Francesca Dalla Rizza con l’Alfa Romeo 33 Gruppo A e, a chiudere la lista, Enrico Pes di San Vittorio che sulle prove di casa cercherà di tener alto l’onore con la Peugeot 205 Rallye Gruppo A affiancato da Nicola Romano.
A questi, si aggiungono i sette equipaggi in gara nel Trofeo A112 Abarth Yokohama per i quali è stato emesso il comunicato dedicato.
Due le presenze targate Team Bassano anche nella gara di regolarità sport grazie a Carmelo Cappello che sarà navigato dal locale Francesco Cozzula sull’inconfondibile Fiat 500 Abarth e da Pietro Pes di San Vittorio e Francesco Marrone con l’Opel Kadett GSI.
Otto le prove speciali da affrontare, per un centinaio scarso di chilometri: quattro nel pomeriggio di venerdì 29 ottobre e le restanti nella seconda tappa del sabato. Partenza ed arrivo al Molo Vecchio di Porto Cervo.

Notizie e aggiornamenti al sito web www.teambassano.com

Immagine: ACI Sport

Ufficio Stampa Team Bassano
Andrea Zanovello – www.azetamedia.com

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

2° Rally Terra Valle del Tevere: definito il programma di gara

FONTE: UFFICIO STAMPA RALLY VALLE DEL TEVERE, ALESSANDRO BUGELLI – Con i primi giorni dell’anno, …

Tour de Corse 2022 Edition (2 – 8 october): entries open on 15th january

FONTE: TOUR DE CORSE HISTORIQUE -Dear friends, drivers, co-drivers, team managers and all the fans …

Obbligo di Green Pass ‘rafforzato’ (cd ‘Super Green Pass’) per tutte le competizioni sportive

FONTE: SITO ACI SPORT – A seguito dell’entrata in vigore del decreto-legge 24 dicembre 2021, …