Marking Products 2

Aprono le iscrizioni al Lessinia 2022: si correrà solo con il Super Green Pass

UFFICIO STAMPA RALLY CLUB VALPANTENA, MATTEO BELLAMOLIIl Lessinia Rally Historic e il LessiniaSport aprono le iscrizioni con un’importante novità relativa al protocollo Covid-19 ACI Sport. Data la situazione critica dell’emergenza, concorrenti, operatori in servizio e staff dovranno essere muniti di Super Green Pass.
10.01.2022 – Si aprono oggi le iscrizioni al 4° Lessinia Rally Historic, rally storico con validità Trofeo Rally di Zona e al 12° LessiniaSport, regolarità sport inserita nel calendario del Trofeo Tre Regioni. Le due manifestazioni si svolgeranno venerdì 11 e sabato 12 febbraio tra Cerro Veronese, Bosco Chiesanuova e la Lessinia, sul medesimo percorso, con la regia del Rally Club Valpantena.
Tutti i documenti ed i vademecum su come completare le procedure sono disponibili su www.rallyclubvalpantena.it/lessinia-rallysport, ma la novità più interessante riguarda il protocollo Covid-19 della manifestazione che ovviamente rispetta quanto indicato sul documento nazionale redatto da ACI Sport. Data la situazione piuttosto critica dell’emergenza Coronavirus in Italia, per partecipare al Lessinia Rally Historic e al LessiniaSport sarà necessario essere in possesso di Super Green Pass, ovvero il titolo rinforzato che viene rilasciato solo a chi ha effettuato la vaccinazione.
Un obbligo che riguarderà non solo i concorrenti, ma anche i membri dei team, i meccanici, lo staff in servizio sulle prove speciali, i commissari di percorso, gli ufficiali di gara, la direzione di gara, il centro classifiche e la sala stampa. Tutto il personale al lavoro per la gara dovrà essere in possesso di Super Green Pass.
L’evento, come detto, inizierà venerdì 11 febbraio con le sole procedure di registrazione, anche queste regolamentate dal Protocollo Covid, ospitate presso le scuole di Cerro Veronese. La gara vera e propria si svolgerà poi sabato 12 febbraio con il medesimo percorso dello scorso anno. Partenza e arrivo a Bosco Chiesanuova e prove cronometrate “Valsquaranto”, “Roverè” e “Bosco Chiesanuova” da ripetere per tre volte.
La “Valsquaranto” avrà partenza da Loc. Squaranto, sviluppo fino al bivio di Roverè quindi in salita a San Francesco, passaggio ed arrivo a Valdiporro. La “Arzerè” scatterà poco sotto Bosco in C.da Dosso Gervasio, discesa attraverso C.da Cline, Girlandi, Italiani e arrivo ad Arzerè, prima del bivio di Prati. La “Bosco Chiesanuova” seguirà invece la classica Lughezzano-Bosco.
Due saranno i riordini alla Cantina Valpantena di Quinto, mentre il Parco Assistenza sarà ancora una volta allestito lungo la SP6 dei Lessini tra Stallavena e lo svincolo di Grezzana Nord/Zona Industriale. Novità importante sarà l’ingresso di Banca Valsabbina come main partner dell’evento che metterà in palio, sia nel rally che nella regolarità, un importante Trofeo per il primo equipaggio classificato.
Gli orari di chiusura strade ed i dettagli per i residenti sulle prove speciali saranno comunicati a breve in un comunicato dedicato, mentre sono già disponibili tabelle distanze e tempi e cartina del percorso. Entrambi i Regolamenti Particolari di Gara sono in fase di approvazione.

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

2° Rally Terra Valle del Tevere: definito il programma di gara

FONTE: UFFICIO STAMPA RALLY VALLE DEL TEVERE, ALESSANDRO BUGELLI – Con i primi giorni dell’anno, …

Tour de Corse 2022 Edition (2 – 8 october): entries open on 15th january

FONTE: TOUR DE CORSE HISTORIQUE -Dear friends, drivers, co-drivers, team managers and all the fans …

Obbligo di Green Pass ‘rafforzato’ (cd ‘Super Green Pass’) per tutte le competizioni sportive

FONTE: SITO ACI SPORT – A seguito dell’entrata in vigore del decreto-legge 24 dicembre 2021, …