In evidenza
marking products nwrc

La Scuderia Palladio Historic inizia bene la stagione al Lessinia

FONTE: UFFICIO STAMPA PALLADIO HISTORIC, ANDREA ZANOVELLOTutte al traguardo di Bosco Chiesanuova le sei vetture, due nel rally e quattro nella regolarità, in gara nello scorso fine settimana con un consuntivo più che positivo nella prima uscita stagionale della scuderia vicentina
Vicenza, 14 febbraio 2022 – Inizia col passo giusto la stagione sportiva della Scuderia Palladio Historic, reduce dalla partecipazione al Lessinia con sei equipaggi nella duplice formula rally storico e regolarità sport.
Nella gara veronese che dava il via al T.R.Z. della seconda Zona e all’edizione 2022 del Trofeo Rally ACI Vicenza, era un’accoppiata Alfa Romeo Alfetta chiamata a difendere i colori del sodalizio vicentino caratterizzato dal “gatto col casco”; ad ottenere la miglior prestazione è stata la GTV 2.0 Gruppo 2 dei fratelli Marco e Mattia Franchin che hanno chiuso al tredicesimo posto nella generale e al terzo di classe, ottenendo un risultato più che confortante considerato il fatto che il pilota tornava a solcare le prove di un rally dopo oltre due anni dall’ultima partecipazione. Missione compiuta anche per Antonio Regazzo il quale, assieme ad Andrea Ballini, ha portato l’Alfetta GTV 6 Gruppo 2 alla vittoria di classe e sul gradino numero 18 della classifica assoluta. L’insieme dei due risultati hanno permesso alla Palladio Historic di piazzarsi al terzo posto nella classifica delle scuderie. Non ha invece visto il traguardo, il navigatore Fabio Andrian in gara al fianco di un pilota di un’altra scuderia.
Emozionante fino alla fine è stata la gara di regolarità sport che ha visto i portacolori Mauro Argenti e Roberta Amorosa, impegnati con la Porsche 911, cedere il comando della gara ad una prova dal termine dovendosi accontentare di un comunque prestigioso terzo posto assoluto dopo essere stati in testa per buona parte della gara. A sancire l’ottima prestazione di squadra che è valsa la vittoria tra le scuderie, hanno contribuito anche altri due equipaggi classificatisi tra i primi dieci con Gianluigi Falcone ed Erika Balboni bravi a firmare un ottimo quinto assoluto con la Toyota Celica ST 185, mentre Daniele Carcereri e Federico Danzi hanno chiuso al nono posto con la Peugeot 205 Gti, vettura analoga a quella che Ezio Franchini e Gabriella Coato hanno portato al quindicesimo posto nella generale.

Altre notizie ed informazioni della scuderia al sito web www.palladiohistoric.it

Immagine: Videofotomax

Ufficio Stampa Scuderia Palladio Historic
Andrea Zanovello – www.azetamedia.com

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

Zivian, bicchiere mezzo pieno, tutto amaro

FONTE: UFFICIO STAMPA ANDREA ZIVIAN, GIAMPAOLO CORRADINI – Una rottura del semiasse porta a 2 …

Gara di casa positiva per la Biella Motor Team

FONTE: UFFICIO STAMPA BIELLA MOTOR TEAM – Una gara difficile, sia per le insidie delle …

Michelin Historic Rally Cup 2022: gli inafferrabili Nerobutto conquistano il Rally Lana Storico

FONTE: UFFICIO STAMPA MICHELIN RALLY CUP, TOMMASO VALINOTTI – La famiglia trentina, padre e figlia, …