In evidenza
marking products nwrc

Conto alla rovescia per il penultimo atto del Campionato Italiano Rally Terra Storico all’Historic San Marino Rally

FONTE: UFFICIO STAMPA CIRTS, DANIELE DE BONIS Manca poco allo start del quarto e penultimo round del Campionato Italiano Rally Terra Storico, in partenza venerdì 8 luglio alle ore 21:30. Saranno sei le prove speciali su cui si sfideranno i concorrenti per i titoli Quattro e Due Ruote Motrici.
San Marino (RSM), giovedì 7 luglio 2022 – Ultime ore di attesa per il 7° Historic San Marino Rally, quarto e penultimo appuntamento del Campionato Italiano Rally Terra Storico che andrà in scena lungo le strade bianche della Repubblica di San Marino. Come nel round precedente le auto storiche verranno affiancate dalla validità “moderna” del 50° San Marino Rally, stavolta con un percorso più ampio riservato al Campionato Italiano Rally Terra ed il Campionato Italiano Assoluto Rally Junior, entrambi al terzo atto, quindi per la Coppa Rally di 5^ Zona ACI Sport, giunta alla seconda tappa. Il totale degli iscritti per il San Marino Rally è lievitato quindi fino a raggiungere 82 concorrenti, tra storiche e moderne.
IL PROGRAMMA | La gara, organizzata dalla FAMS (Federazione Auto Motoristica Sammarinese), aprirà le danze con la consueta cerimonia di partenza prevista per le 21:30 di venerdì 8 luglio in Piazzale Lo Stradone, in pieno centro storico, anticipata dallo shakedown previsto dalle ore 11:00, con le vetture in assetto da gara. Ma sarà nella giornata successiva, sabato 9 luglio, che entrerà nel vivo della competizione a partire dalle ore 7:43 con la prima prova speciale di “Terra di San Marino”, a cui faranno seguito “Macerata Feltria” (ripetuta due volte) e “Belforte all’Isauro” (ripetuta tre volte). Quest’ultima rappresenta la novità dell’intero percorso. Il tutto per un totale di 55,97 chilometri cronometrati spalmati su sei prove speciali. L’arrivo è previsto in Viale Onofri a San Marino dalle 18:15, che anticiperà la cerimonia del podio in svolgimento presso la Cava dei Balstrieri. Questo l’itinerario dei piloti partecipanti alla gara del CIRT Storico, a caccia del primato sia per il tricolore Quattro Ruote Motrici che per il Due Ruote Motrici, i due titoli principali messi in palio dalla serie ACI Sport ai quali si aggiungeranno naturalmente le Coppe di Raggruppamento, Classe e Scuderie.
QUATTRO RUOTE MOTRICI | Ai nastri di partenza ritroviamo la Lancia Delta Integrale di Luigi “Lucky” Battistolli, affiancato come sempre da Fabrizia Pons, attualmente in lizza per la classifica del 4 Ruote Motrici anche grazie alla vittoria da lui siglata al Medio Adriatico, lo scorso maggio a Urbino. Presenti anche Marco Bianchini, padrone di casa, navigato da Giulia Paganoni, che rientra nella serie per la prima apparizione stagionale e nel 2021 concluse il Rally di San Marino dietro al pilota vicentino. Tra le 4RM, da seguire l’equipaggio formato da Stefano Pellegrini e Giovanna Francini, con il pilota sammarinese che cambia quindi navigatrice sul sedile di destra della Lancia Delta Integrale. Restando in ottica 4°Raggruppamento, a lottare per il miglior crono su fondo sterrato c’è anche Fabrizio Bacci al volante della Ford Sierra Cosworth 4×4, sempre con Sauro Farnocchia alle note, in arrivo da un ottimo podio ottenuto all’Adriatico. Per l’Historic San Marino si unirà alla corsa delle quattro ruote motrici anche Stefano Camporesi con Giancarlo Rossini, alla loro prima presenza stagionale su altra Delta.
DUE RUOTE MOTRICI | Occhi puntati anche sui concorrenti del III Raggruppamento, dove Andrea Tonelli con Roberto Debbi su Ford Escort RS è nuovamente alla ricerca di conferme per mantenere ben salda la leadership della classifica, soprattutto in riferimento al Campionato Italiano Due Ruote Motrici. L’obiettivo, ambizioso, sarà quello di tenere alle spalle Bruno Pelliccioni, sempre su Ford Escort ma stavolta navigato da Samanta Grossi, vincitore della passata edizione e detentore del titolo. Il sammarinese è ripartito quest’anno solamente dall’Adriatico a causa di un infortunio che lo aveva tenuto ai box in avvio di stagione, ma ora sembra pronto a contendersi il primato proprio nel duello diretto con il driver di Reggio Emilia. Tra loro proverà ad inserirsi Filippo Grifoni, pilota fiorentino assecondato dalle note di Paolo Materozzi su Opel Corsa GSI, attuale terzo in classifica a 16 punti di vantaggio su Pelliccioni, sesto nel 2RM, e 14 punti da recuperare sul leader Tonelli. Stessa vettura per il pilota di casa, altro sammarinese, Corrado Costa con Domenico Mularoni autori di un ottimo avvio di stagione che gli ha permesso di piazzarsi nelle prime posizioni sia tra le Due Ruote Motrici che nel 4° Raggruppamento. Completa la formazione del “quarto” Simone Gasperoni, con Elia Albani alla destra sulla Citroen AX Sport, settimi in classifica nel Due Ruote Motrici grazie ai piazzamenti a punti ottenuti nell’apertura al Valle del Tevere e nell’ultimo Adriatico.
Due gli equipaggi del III Raggruppamento che chiuderanno il gruppo delle storiche con due vetture di classe 2TC, sicuramente con potenzialità, storia e caratteristiche differenti, come la BMW 320 del sammarinese Giovanni Muccioli con Enrico De Marini e l’intramontabile Fiat 127 70HP di Andrea Fabiani e Giovanni Mandolesi.

CALENDARIO CIRTS 2022: Rally Storico Valle del Tevere, 27 Febbraio 2022 | IV Rally Storico Val D’Orcia, 19 Marzo 2022 | 4° Rally Storico del Medio Adriatico, 14-15 Maggio 2022 | 7° Historic Rally di San Marino, 9 Luglio 2022 | 2° Rally del Brunello Storico

CLASSIFICHE CIRT STORICO: 4RM | 1. “Lucky” 24pt; 2. Bacci 22pt; 3. Pellegrini 11pt – 2RM: 1. Tonelli 52pt; 2. Ormezzano 46pt; 3. Grifoni 38pt; 4. Costa 37pt; 5. Landini 32pt: 6. Pelliccioni 22pt

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

Il 4° “Giro dei Monti Savonesi Storico” apre le iscrizioni

FONTE: UFFICIO STAMPA GIRO MONTI SAVONESI, EMILIO BURLANDO – Si potranno inviare da giovedì 6 …

Da un’isola all’altra, Rossi al Terra Sarda

FONTE: UFFICIO STAMPA GABRIELE ROSSI, FABRIZIO HANDEL – Sparito dalla scena dopo l’Elba Storico targato …

Al Tindari Rally Historic vittoria per Guagliardo e Giannone

FONTE: UFFICIO STAMPA TINDARI RALLY,ROSARIO GIORDANO – Tra le storiche la firma di Guagliardo – …