In evidenza
marking products nwrc

Anziliero, tra i big all’Isola d’Elba

FONTE: UFFICIO STAMPA BIELLA MOTOR TEAM – Nello scorso fine settimana l’isola d’Elba ha ospitato uno dei rally storici più gloriosi e difficili, tanto che la gara isolana fa parte sia del Campionato Europeo che del Campionato italiano. I percorsi tormentati e l’asfalto scivoloso mettono alla prova piloti e navigatori oltre che le vetture. A ciò s’aggiunge il fatto che la gara toscana si svolge nell’arco di due giorni per un totale di circa 190 chilometri di prova speciale.
Contro i migliori specialisti italiani e del Vecchio continente, grande risultato dei portacolori della scuderia Biella Motor Team Valter Anziliero e la figlia Alyssa che era alla sua seconda gara, dopo l’esordio al Lana storico di metà giugno.
Nonostante qualche problema all’alternatore già nella prima tappa, hanno portato la loro Ford Escort RS1800 al decimo posto assoluto, conquistando anche la quarta posizione nel 2° Raggruppamento (davanti ci sono solo le più potenti Porsche 911 che hanno occupato la prima, la seconda e la quinta piazza) ed il successo nella classe fino a 2000 cc. Una prestazione ad alto livello impreziosita da tempi di assoluto rilievo come il nono ottenuto sui quasi 27 km della difficile prova speciale Volterraio-Cavo.

La scuderia Biella Motor Team presentata anche, nel Trofeo A112 Abarth, l’equipaggio formato da Maurizio Ribaldone e Guido Zanone che hanno ottenuto una soddisfacente decima posizione assoluta.

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

A Marsura su Porsche 911 l’Adriatic Champions Race

FONTE: UFFICIO STAMPA ACR, NICCOLÒ BUDOIA – Nella gara storica a trionfare è stato Bernardino …

Trofeo A112 Abarth Yokohama: La Grande Corsa premia Fiora e Cavagnetto

FONTE: UFFICIO STAMPA TROFEO A112 ABARTH YOKOHAMA, ANDREA ZANOVELLO – Secondo successo stagionale su due …

Trionfo a “La Grande Corsa” per il pilota Biella Corse Davide Negri

FONTE: COMUNICAZIONE BIELLA CORSE, MASSIMO GIOGGIA – Grande giornata per la Scuderia che, oltre al …