Marking Products

Trasferta fruttuosa della Squadra Corse Città di Pisa al rally La Grande Corsa

FONTE: UFFICIO STAMPA S.C. CITTÀ DI PISA, MASSIMO SALVUCCITRASFERTA FRUTTUOSA DELLA SQUADRA CORSE CITTA’ DI PISA AL RALLY LA GRANDE CORSA CON L’EQUIPAGGIO ANDREOTTI-FERRONI ADDIRITTURA TERZO ASSOLUTO SU OPEL KADETT GTE, MENTRE RIMONTA FUORIOSA PER TONETTI-DAFFARA QUINTI INVECE NEL COMBATTUTO TROFEO A112 ABARTH.LA SCUDERIA PISANA HA COLTO LA QUARTA PIAZZA TRA UNA VENTINA DI SCUDERIE PRESENTI.
Pisa, 28 novembre 2022
Due equipaggi della Squadra Corse Città di Pisa si sono distinti nell’impegnativa gara del Rally La Grande Corse, un classico appuntamento piemontese del circus di rally storici che ha visto al via una sessantina di vetture provenienti da tutta Italia dove i conduttori del sodalizio pisano erano alla loro prima esperienza. Addirittura il duo composto da Luca Andreotti e Andrea Ferroni su Opel Kadett Gte curata da Elettrauto Racing ha colto la terza piazza assoluta sbaragliando una concorrenza agguerrita e numerosa oltre che locale. Andreotti e Ferroni hanno fatto capire subito le proprie intenzioni e si sono, fin dalle prime battute, distinti in zona podio riuscendo a ben adattarsi alle nuove veloci strade che affrontavano per la prima volta.
“Bellissima gara “dice Andreotti al termine della gara piemontese e prosegue “le prove speciali erano veloci ed impegnative, ci siamo trovati subito bene e la scelta di gomme è risultata ottima per le condizioni delle strade. Andrea (Ferroni il co-pilota ndr), è stato bravissimo e ci siamo subito ben adattati. La macchina seguita dal preparatore Elettrauto Racing non ha dato alcun problema e ci ha sempre assecondato. Siamo veramente contenti di questo risultato.”
Ottima prestazione anche dell’altro equipaggio della Squadra Corse Città di Pisa composto da Nicola Tonetti e Piergiorgio Daffara su A112 Abarth che nel combattutissimo trofeo si sono messi in evidenza recuperando fino a cogliere una ottima quinta posizione tra i trofeisti. Dice un entusiasta Nicola Tonetti al termine della trasferta piemontese:”Non avevo mai partecipato a questa gara, strade impegnative e veloci, forse poche adattate alla mia A112, ma decisamente divertenti. Abbiamo faticato nelle fasi iniziali, ma poi ci siamo ben adattati e recuperato posizioni su posizioni. Tra l’altro era da molti anni che non correvo con Piergiorgio che era stato mio navigatore negli anni novante sempre nel Trofeo A112.”
La Squadra Corse città di Pisa asd inoltre ha colto la quarta piazza tra le scuderie presenti al Rally La Grande Corsa a conferma dell’ottimo finale di stagione e si sta preparando agli ultimi stagionali con entusiasmo e passione oltre che alla organizzazione del Corso CO-piloti 2023 che si comporrà di 11 lezioni teoriche e 2 pratiche il cui programma è nelle fasi di programmazione.

Ufficio Stampa
Squadra Corse Città di Pisa asd

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

Presentato il 3° Rally Terra Valle del Tevere e Arezzo

FONTE: UFFICIO STAMPA RALLY VALLE DEL TEVERE, ALESSANDRO BUGELLI – Ieri, alle ore 11,00, nel …

Il Lessinia Rally Historic e il Revival Rally Club Valpantena per la prima volta insieme

FONTE: UFFICIO STAMPA RALLY CLUB VALPANTENA, MATTEO BELLAMOLI – Le due gare si correranno nel …

La Michelin Historic Rally Cup saluta il 2022 premiando i suoi campioni

FONTE: UFFICIO STAMPA MICHELIN RALLY CUP, TOMMASO VALINOTTI – Pranzo e consegna coppe e premi …