In evidenza
memoryfornaca2024

L’Historic Rally delle Vallate Aretine entra nel vivo: da oggi, iscrizioni aperte al primo appuntamento del Tricolore Auto Storiche

FONTE: UFFICIO STAMPA RALLY VALLATE ARETINE, GABRIELE MICHICi sarà tempo fino a mercoledì 23 febbraio, per prendere parte alla prima manche del Campionato Italiano Rally Auto Storiche, in programma venerdì 3 e sabato 4 marzo ad Arezzo.
Arezzo, 1 febbraio 2023
È un conto alla rovescia scandito all’insegna del fermento, quello che sta avvicinando equipaggi ed appassionati alla partenza del 13° Historic Rally delle Vallate Aretine, appuntamento di apertura del Campionato Italiano Rally Auto Storiche organizzato da Scuderia Etruria Sport ed in programma venerdì 3 e sabato 4 marzo. Dalla giornata odierna – mercoledì 1 febbraio – è aperta la fase di iscrizione alla gara, finestra che resterà a disposizione degli attesi protagonisti fino a mercoledì 23 febbraio.
Ad Arezzo e la sua provincia l’onere e l’onore di sventolare la bandiera tricolore sulla massima espressione rallistica della specialità nazionale, coinvolgendo il territorio in un appuntamento che chiamerà in causa anche le vetture di Regolarità Sport, attese al “via” della 10^ Regolarità Sport Vallate Aretine.
Arezzo, oltre ad ospitare partenza ed arrivo, sarà centro nevralgico della manifestazione con l’Hotel Etrusco adibito a Direzione Gara ed i suoi spazi antistanti a sede di verifica tecnica delle vetture, a partire dalla serata di giovedì 2 marzo.
IL PROGRAMMA DI GARA – Con una lunghezza cronometrata di centootto chilometri e duecento metri, espressa dalle prove speciali “Rosina”, “Portole” e “Rassinata”, l’Historic Rally delle Vallate Aretine ha confermato le linee che lo hanno contraddistinto nella precedente edizione. Ad ambientare la partenza saranno gli ampi spazi della località Le Caselle che – venerdì 3 marzo alle ore 15 – vedrà le vetture sfilare verso la prima prova speciale “Rosina”, in programma cinquantaquattro minuti dopo. Un primo assaggio di gara che avrà il suo prosieguo con la sosta delle vetture a Bibbiena, in Piazzale Resistenza, teatro del primo riordino. Successivamente, saranno i trenta minuti dedicati alle fasi di assistenza – previste nella zona industriale La Ferrantina – ad anticipare il secondo passaggio sui sette chilometri e mezzo di “Rosina”, quelli che andranno a concludere la prima tappa di gara con l’arrivo previsto alle ore 19.38 a Le Caselle.
L’indomani, sabato 4 marzo, la partenza della seconda ed ultima tappa del confronto: saranno le ore 8.30 a testimoniare l’uscita della prima vettura dalla località aretina e dirigersi verso il parco assistenza di Castiglion Fiorentino. Un elemento fondamentale negli equilibri di gara, visto che saranno proprio questi trenta minuti a disposizione di equipaggi e team ad anticipare e poi intervallare ben tre ripetizioni delle prove speciali “Portole” e “Rassinata”, rispettivamente di 16,55 e 14,55 Km. Ad ospitare le fasi di riordino che precederanno le fasi di assistenza tecnica sarà Palazzo del Pero, location pronta ad accogliere per due volte le vetture protagoniste. L’arrivo della prima vettura è in programma alle ore 18.49 ad Arezzo, in Via Crispi.

Tulle le informazioni sul 13° Historic Rally delle Vallate Aretine sono disponibili all’indirizzo www.scuderiaetruria.net

Immagine: Acisport

Gabriele Michi

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

Val d’Orcia, Tonelli apre il 2024 ai piedi del podio

FONTE: UFFICIO STAMPA ANDREA TONELLI, FABRIZIO HANDEL – Il due volte consecutive tricolore terra storico, …

Sierra Morena, Rossi è terzo nel Regionale

FONTE: UFFICIO STAMPA GABRIELE ROSSI, FABRIZIO HANDEL – La prima tappa del TER Historic vede …

Pro Energy Motorsport: Mitropa Cup: sfortunato Lavanttal Rallye per Montino-Valentinis

FONTE: SEGRETERIA PRO ENERGY MOTORSPORT, CRISTIAN BUGNOLA – Alla 46a edizione del Lavanttal Rallye a …