Marking Products

38° Sanremo Rally Storico: è di Da Zanche-De Luis l’ultima del CIR Auto Storiche 2023

FONTE: UFFICIO STAMPA CIRAS, MARIA IULIANO Terzo sigillo stagionale e sesto successo personale per il valtellinese su Porsche 911 RS nella gara del Ponente Ligure, davanti a tutti nella classifica italiana ed europea. Seconda la Porsche 911 SCRS di Cunico-Pirollo, seguito dalla Lancia Delta Integrale di “Lucky”-Pons, vincitori della Category 4 nel FIA EHRC. Assegnati i titoli italiani della stagione 2023.
Sanremo (IM), domenica 8 ottobre 2023 – Cala il sipario sul 38° Sanremo Rally Storico e quindi sull’edizione 2023 del Campionato Italiano Rally Auto Storiche, che si è concluso al termine di un percorso durato otto gare. La competizione organizzata dall’Automobile Club del Ponente Ligure ha visto in scena, oltre alla validità tricolore, anche gli equipaggi iscritti al FIA European Historic Rally Championship, giunto al suo penultimo appuntamento, il Trofeo Michelin Storico e la regolarità con la 37° Coppa dei Fiori. Tanti i colpi di scena nella due giorni sanremese che ha visto i principali interpreti degli asfalti della serie dedicata alle regine del passato affrontare le prove speciali di “S. Bartolomeo-bivio Calderara”, “Caravonica-S. Bernard”, “Colle d’Oggia”, “S. Bernardo”, “Langan”, “Semoigo”, “Bignone”, “Coldirodi”, “Bajardo”, per un totale di undici passaggi divisi in due tappe.
Protagonista indiscusso delle strade della Riviera dei Fiori è stato ancora una volta Lucio Da Zanche. Il pilota di Bormio al volante della Porsche 911 RS di 2°Raggruppamento condivisa con Daniele De Luis conquista la sua terza vittoria stagionale e la sesta vittoria personale a Sanremo, dopo i successi ottenuti nel 2021 e nel 2022. Un dominio indiscusso quello del valtellinese, sia nella classifica italiana che in quella europea, che ha messo la firma su nove prove speciali delle undici in programma, tagliando il traguardo del rally con un distacco di 1’02.2 su Gianfranco Cunico, secondo assoluto e primo tra i concorrenti del 4°Raggruppamento con la Porsche 911 SCRS e coadiuvato da Luigi Pirollo sul sedile di destra. Terzo gradino del podio per “Lucky”, navigato da Fabrizia Pons sulla leggendaria Lancia Delta Integrale (+1’17.9), il più veloce nell’ultima speciale di “Bajardo”; risultato con il quale ha centrato la vittoria nella Category 4 della serie continentale e che gli ha permesso di laurearsi campione europeo di categoria con una gara d’anticipo. Ottima anche la prestazione di Enrico Volpato che al volante della Ford Escort RS, condivisa con Samuele Sordelli, chiude al quarto posto assoluto e al primo nel 3°Raggruppamento, lasciandosi alle spalle Giovanni Emanuele Nucera, affiancato da Mirco Gabrielli su Porsche 911 RS di 2°Raggruppamento, quinto a Sanremo. Chiude sesto Maurizio Pagella, navigato da Roberto Brea su Porsche 911 SC di 4°Raggruppamento, mentre festeggia Natale Mannino che con il settimo posto ottenuto sulla Porsche 911 SC condivisa con Giacomo Giannone si è aggiudicato il tricolore nel 3°Raggruppamento. Ottavo l’equipaggio su Ford Sierra RS Cosworth composto da Riccardo Mariotti e Sandro Sanesi, quindi nono Nicola Salin in coppia con Paolo Protta su Porsche 911 RS di 2°Raggruppamento, mentre Alessandro Bottazzi, affiancato da Ilaria Magnani su Opel Corsa GSI, completa la classifica dei primi dieci.
PALMIERI CAMPIONE NEL 1°RAGGRUPPAMENTO | Si conclude a Sanremo anche la battaglia del 1°Raggruppamento che per l’intera stagione ha visto coinvolti Giuliano Palmieri e Antonio Parisi, entrambi in corsa su Porsche 911 S. Ad avere la meglio è stato l’alfiere del Team Bassano che, accompagnato alle note da Lucia Zambiasi, si è aggiudicato il titolo italiano di categoria per il secondo anno di fila, grazie anche alle ultime due vittorie ottenute prima all’Elba e poi sulle strade della Riviera Ligure con un distacco di 1’58.0 dal torinese. Un amaro secondo posto per Parisi coadiuvato da Giuseppe D’Angelo, che fino ad allora aveva condotto la classifica di campionato con un vantaggio di pochi punti sul diretto rivale. Chiude il podio di raggruppamento l’altra Porsche di Marcello Giuseppe Pollara, in coppia con Andrea Sarah Tardito.
FIA EHRC | Differente il podio della gara valida per il FIA European Historic Rally Championship che vede Da Zanche sul gradino più alto del podio, seguito dal britannico Martin McCormack su BMW M3 della Category 4 condivisa con Barney Mitchell e da Cunico-Pirollo.
La gara sanremese ha quindi consegnato i titoli nazionali di 3° e 1°Raggruppamento, che sono andati ad aggiungersi a quelli già assegnati dell’assoluto e del 2° Raggruppamento, andati a Matteo Musti nell’appuntamento elbano dello scorso settembre, e del 4° Raggruppamento, assegnato a Matteo Luise in virtù del risultato ottenuto nel penultimo round della serie nazionale al Rallye Elba Storico.

CLASSIFICA SANREMO RALLY STORICO DOPO PS11: 1. DA ZANCHE-DE LUIS (Porsche ca) in 1:32’42.7; 2. CUNICO-PIROLLO (Porsche 911 Sc) a 1’02.2; 3. ‘LUCKY’-PONS (Lancia Delta Int.16V) a 1’17.9; 4. VOLPATO-SORDELLI (Ford Escort Rs) a 3’04.9; 5. NUCERA-GABRIELLI (Porsche Carrera Rsr) a 5’04.0; 6. PAGELLA-BREA (Porsche 911 Sc) a 6’40.5; 7. MANNINO-GIANNONE (Porsche 911 Sc) a 6’44.5; 8. MARIOTTI-SANESI (Ford Sierra Rs Cw) a 7’15.7; 9. SALIN-PROTTA (Porsche 911 Rs) a 10’45.9; 10. BOTTAZZI-MAGNANI (Opel Corsa Gsi) a 12’00.2

CALENDARIO CIR AUTO STORICHE 2023: 3-5 marzo 13° Historic Rally Vallate Aretine | 14-16 aprile 6° Rally Storico Costa Smeralda | 5-7 maggio Targa Florio Historic Rally | 2-4 giugno 18° Rally Storico Campagnolo | 23-24 giugno 12° Rally Lana Storico | 14-16 luglio 27° Rally Alpi Orientali Historic | 15-16 settembre XXXV Rallye Elba Storico | 6-8 ottobre 38° Sanremo Rally Storico

Ufficio stampa CIRAS:
Maria Iuliano

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

Scuderia Due Torri: da Pomposa ad Arezzo

FONTE: UFFICIO STAMPA SCUDERIA DUE TORRI, ANDREA ZANOVELLO – La scuderia veneziana chiude il mese …

Ottimo 1° Tuscany Rally per la Titano Motorsport

FONTE: ADDETTA STAMPA TITANO MOTORSPORT, SAMANTA GROSSI – Lo scorso weekend si è aperta la …

Michelin Trofeo Storico in alto le coppe, pronti ad accendere i motori

FONTE: UFFICIO STAMPA MICHELIN TROFEO STORICO, TOMMASO VALINOTTI – Il tradizionale pranzo alla Maison Delfino …