In evidenza
memoryfornaca2024

Team Bassano: podio sfumato al Tuscany

FONTE: UFFICIO STAMPA TEAM BASSANO, ANDREA ZANOVELLO Nel primo rally della stagione, solo una penalità dalla “virtual chicane” priva Garzotto su Lancia Delta della seconda posizione assoluta
Romano d’Ezzelino (VI), 21 febbraio 2024 – La stagione dei rally storici 2024 è ripartita da quella Toscana dove poco più di due mesi fa si concluse quella del 2023 col Rally della Fettunta. Ad alzare il sipario sulla nuova annata è stato il Tuscany Rally, nuova manifestazione a calendario, localizzata tra Buonconvento e Montalcino, che tra le due dozzine di auto storiche al via ne contava anche tre griffate Team Bassano.
A mettersi in bella evidenza sulle inedite prove del Senese è stata la Lancia Delta Integrale 16V Gruppo A di Fabio Garzotto e Andrea Sbaichiero; dopo la prima tornata di prove si trovavano in seconda posizione assoluta ad una manciata di secondi dal capoclassifica, ma nella quarta speciale, il passaggio attraverso la nuova “virtual chicane” registrava tramite il sistema tracking il superamento della velocità imposta facendo scattare la pesante penalità di 1’, fatto che escludeva il duo dalla lotta per la vittoria. Incredulo per quanto accaduto e convinto di aver rispettato il limite, Sbaichiero continuava comunque la gara, seppur privo della giusta concentrazione, e chiudeva al quarto posto assoluto e terzo di classe e 4° Raggruppamento. Al traguardo si è vista anche una seconda Delta Integrale, quella di Carlo Falcone, al rientro in un rally storico dopo quasi un anno; assieme a Stefano Tiraboschi ha concluso al sesto posto assoluto e alle spalle dei compagni di team nella classe.
Poca fortuna per il terzo equipaggio – Giorgio Sisani e Cristian Pollini su Autobianchi A112 Abarth – fermati proprio sull’ultimo crono dalla rottura della cinghia dell’alternatore mentre viaggiavano decimi assoluti e primi di classe con notevole margine di vantaggio sui secondi.
Passando al settore della regolarità, sabato passato si è svolta a Bassano del Grappa la Coppa Attilio Bettega, in versione quasi totalmente asciutta; Boaglio – Mondino su Porsche 911 hanno chiuso al quattordicesimo posto seguiti a ruota da Fiorese e Marcon su Innocenti Mini Cooper. Pettinato – Pettinato si sono piazzati trentacinquesimi su Ford Escort RS, mentre per Borgo e Pesavento su Porsche 911 si è registrato il ritiro.
Sabato prossimo a Rovereto (TN) si correrà la Coppa Città della Pace valevole per il Campionato Italiano Regolarità al via della quale ci saranno Andrea Giacoppo e Lisa Oliviero su Autobianchi A112 Abarth.

Notizie e aggiornamenti al sito web www.teambassano.com

Immagine: Photozini

Ufficio Stampa Team Bassano
Andrea Zanovello – www.azetamedia.com

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

Val d’Orcia, Tonelli apre il 2024 ai piedi del podio

FONTE: UFFICIO STAMPA ANDREA TONELLI, FABRIZIO HANDEL – Il due volte consecutive tricolore terra storico, …

Sierra Morena, Rossi è terzo nel Regionale

FONTE: UFFICIO STAMPA GABRIELE ROSSI, FABRIZIO HANDEL – La prima tappa del TER Historic vede …

Pro Energy Motorsport: Mitropa Cup: sfortunato Lavanttal Rallye per Montino-Valentinis

FONTE: SEGRETERIA PRO ENERGY MOTORSPORT, CRISTIAN BUGNOLA – Alla 46a edizione del Lavanttal Rallye a …