memoryfornaca2024

Pioner è secondo assoluto al Paganella

FONTE: UFFICIO STAMPA CLACSON MOTORSPORT, FABRIZIO HANDELLa prima edizione dell’evento trentino vede il pilota di Mezzocorona portare in alto la piccola Opel Corsa GSI gruppo A di Clacson Motorsport.
Strigno (TN), 17 Aprile 2024 – Una nuova gara di casa si è affacciata all’orizzonte trentino con Clacson Motorsport che ha lasciato un importante segno sulla prima edizione del Paganella Rally Auto Storiche, evento corso in coda al moderno tra Sabato e Domenica scorsi.
Pronti, via è sul primo tratto cronometrato, l’unico previsto per la giornata iniziale di gara, Maurizio Pioner, in coppia con Bruna Ugolini su un’Opel Corsa GSI gruppo A della squadra corse di Strigno, partiva con il giusto piede, inserendosi in seconda posizione nella generale.
Il giro d’apertura domenicale, sulle tre speciali in programma, vedeva il pilota di Mezzocorona regalare spettacolo ai tanti appassionati presenti sul tracciato, compromettendo in parte una situazione di classifica provvisoria che lo vedeva perdere la seconda piazza sulla terza prova.
Era sufficiente il terzo parziale, firmato sulla “Cavedago – Fai della Paganella” due, per rimettere in ordine la situazione con Pioner che riagguantava la seconda casella della generale.
Al giro di boa, con Visintainer al comando in scioltezza, il pilota della trazione anteriore tedesca non poteva dormire sonni tranquilli, vantando solo una decina di secondi su Avesani e Canteri.
“Abbiamo messo in piedi questa partecipazione all’ultimo minuto” – racconta Pioner – “e siamo partiti subito forte, piazzandoci al secondo posto assoluto nella speciale in notturna al Sabato. Il primo giro della Domenica ci ha visto abbandonare il cronometro, dedicandoci allo spettacolo e regalando numerosi traversi. Questo ha però permesso il rientro dei nostri avversari e, data la posta in palio, abbiamo deciso di cambiare atteggiamento, tornando a guardare i tempi.”
Sulla ripetizione di “Ton” Pioner concedeva un paio di secondi ad Avesani, arrivato a tallonarlo a poco meno di sette, per poi dare una bella spallata sugli ultimi due impegni di giornata, riaprendo il divario con il primo dei diretti inseguitori e mettendo in cassaforte un meritato podio.
Al secondo assoluto va quindi ad aggiungersi la piazza d’onore in quarto raggruppamento ed il successo in classe A-J2/1600, al termine di una due giorni ricca di emozioni e di soddisfazione.
“Il risultato prestigioso è merito di tutto il nostro team” – aggiunge Pioner – “con Diego e Fabio che si sono confermati impeccabili. Chiudere secondi assoluti in casa, nella prima edizione di un nuovo evento, è un qualcosa che resterà nella storia, per me, per Bruna e per tutta la Clacson Motorsport. Complimenti anche all’organizzazione perchè ha offerto un percorso davvero interessante, con una notevole varietà di situazioni. Veloce e largo, tecnico in mezzo ai paesi e lo stretto, a volte strettissimo, tra i meli della Val di Non. Lunga vita al Paganella Rally.”

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

I protagonisti del CIR Terra Storico pronti per lo start del 9° Historic San Marino Rally

FONTE: UFFICIO STAMPA CIRTS, MARIA IULIANO – Attesa per il terzo appuntamento del tricolore in …

Team Bassano tra l’asfalto del Lana e la terra del San Marino

FONTE: UFFICIO STAMPA TEAM BASSANO, ANDREA ZANOVELLO – La scuderia otto volte campione d’Italia si …

Il 13° Rally Lana Storico tocca quota 156 iscritti

FONTE: UFFICIO STAMPA RALLY LANA STORICO, ANDREA ZANOVELLO – Ai centosei in gara per CIRAS …