In evidenza
Marking Products 2
Home / News / Scuderia Palladio Historic: 2 Valli e Legend in vista

Scuderia Palladio Historic: 2 Valli e Legend in vista

FONTE: UFFICIO STAMPA PALLADIO HISTORIC, ANDREA ZANOVELLOSono oltre una decina i portacolori della scuderia vicentina in gara nel prossimo
fine settimana con una nutrita presenza alla gara veronese, sia nel rally che nella regolarità sport.
Vicenza, 7 ottobre 2019 – Fine settimana di gare per undici portacolori della Scuderia Palladio Historic che si divideranno tra Rally Due Valli e Rallylegend, entrambi in programma dal 10 ottobre prossimo, su più giornate.
Molteplici le validità dell’appuntamento veronese con rallysti e regolaristi impegnati in tre distinte gare ad iniziare dal rally su due tappe valevole per il Campionato Italiano Rally Auto Storiche che vedrà al via Paolo e Giulio Nodari su BMW M3 Gruppo A, in cerca di riscatto dopo lo stop del San Martino ma anche per acquisire punti decisivi per il Trofeo di Zona; a Verona tornano in gara Riccardo Bianco e Andrea Budoia con la Ford Sierra Cosworth 4×4 Gruppo A e sulle strade di casa non poteva non esser al via Giuseppe Bottoni con l’Opel Kadett GT/e Gruppo 2 che dividerà con Elisabetta Sansone. Una seconda Kadett, quella di Renato e Nico Pellizzari, affronterà la gara con chilometraggio inferiore, valevole per il solo T.R.Z. alla quale è iscritta anche la Lancia Fulvia Coupè Gruppo 3 di Paolo Marcon e Claudio Norbiato.
Poker d’iscritti nel Due Valli Classic di regolarità sport, ultimo appuntamento del Trofeo Tre Regioni: Daniele Carcereri e Gabriele Marzocchi saranno al via con la Peugeot 205 GTI, mentre Ezio Franchini e Gabriella Coato si affidano nuovamente alla Talbot Sunbeam TI. Maurizio Senna rispolvera la BMW 2002 TII sulla quale ritroverà Lorena Zaffani a navigarlo ed infine, Mauro Argenti e Roberta Amorosa saranno in lizza con la Porsche 911 T.
Due gli equipaggi al Rallylegend di San Marino: Chantal Galli e Donatella Statuto condivideranno una Lancia Delta Integrale nella categoria “Legend star”, mentre Gabriele Feliciani ed Emanuela Folci si cimenteranno con la Maserati Biturbo Gruppo A nella “historic”.
Domenica scorsa si è disputata in provincia di Udine la Cronoscalata Cividale – Castelmonte nella quale Romeo De Rossi ha colto la vittoria di classe con l’Alfa Romeo Alfasud TI Gruppo 2 realizzando la ventesima prestazione assoluta, mentre Umberto Pizzato con la Porsche 911 RSR Gruppo 4 non ha terminato la gara. Allo Slalom di Bolca, infine, Armando Tadiello si è classificato quarto tra le auto storiche alla guida dell’Autobianchi A112 Abarth.

Altre notizie ed informazioni della scuderia, al sito web www.palladiohistoric.it

Immagine: Enzo Dalla Rosa

Ufficio Stampa Scuderia Palladio Historic
Andrea Zanovello – www.azetamedia.com

Rallysmedia

Ti potrebbe interessare...

Il Team Bassano sbarca in Costa Smeralda

FONTE: UFFICIO STAMPA TEAM BASSANO, ANDREA ZANOVELLO – Nel fine settimana una trentina gli equipaggi …

Montemezzo porta in alto GDA Communication

FONTE: UFFICIO STAMPA GDA COMMUNICATION, FABRIZIO HANDEL – Il patavino conquista il TRZ di zona …

Biella 4 Racing, un Due Valli sfortunato

FONTE: UFFICIO STAMPA BIELLA 4 RACING – Biella: È stata una partecipazione decisamente sfortunata quella …