In evidenza
marking products nwrc

Scuderia RO racing al via della Targa Florio

FONTE: UFFICIO STAMPA RO RACING, GIUSEPPE LI VECCHI – Sarà la Targa Florio a farla da padrone questo fine settimana, con la scuderia RO racing che schiererà ben trenta equipaggi al via della gara su strada più antica del mondo. Il plotone sarà capitanato da Alessio Profeta e Rosario Merendino nella gara valevole per il Campionato italiano assoluto rally, Angelo Lombardo e Roberto Consiglio in quella valevole per il Campionato italiano rally auto storiche e da Antonino e Mattia Provenza nella Coppa rally di zona.
La verde e profumata primavera siciliana ospiterà questo fine settimana l’edizione numero 106 della Targa Florio. La corsa su strada, che potrà vantare la triplice validità per il Campionato italiano assoluto rally, per il Campionato italiano rally auto storiche e per la Coppa rally di ottava zona, vedrà gli equipaggi della scuderia RO racing impegnati in tutte le sue sezioni. Alla manifestazione, organizzata dall’Ac Palermo che si disputerà venerdì 6 e sabato 7 maggio, prenderanno parte ben 30 rappresentanti del sodalizio di Cianciana che vorranno con certezza assurgere al ruolo di protagonisti.
A giocare davvero in casa sarà, nella gara valida per il Campionato italiano rally auto storiche, Angelo Lombardo, al via con Roberto Consiglio. Il cefaludese, campione italiano di specialità nel 2019, vorrà riscattare il passo falso compiuto al Rally della Costa Smeralda per riportare la sua Porsche 911 del Secondo Raggruppamento, seguita da Guagliardo, nuovamente in vetta alla classifica di campionato. Nel Terzo Raggruppamento, galvanizzati dal successo ottenuto in Sardegna al Rally della Costa Smeralda, Natale Mannino e Giacomo Giannone saranno pronti a piazzare una nuova stoccata vincente con la loro Porsche 911 seguita da Guagliardo. Nel Secondo Raggruppamento, sempre su Porsche 911, vorranno ben figurare Raffaele e Toti Picciurro. Con una Porsche 911 del Primo Raggruppamento Roberto Perricone, navigato nella gara di casa dal figlio Francesco, continuerà la sua esperienza nella massima serie nazionale.

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

Zivian, bicchiere mezzo pieno, tutto amaro

FONTE: UFFICIO STAMPA ANDREA ZIVIAN, GIAMPAOLO CORRADINI – Una rottura del semiasse porta a 2 …

Gara di casa positiva per la Biella Motor Team

FONTE: UFFICIO STAMPA BIELLA MOTOR TEAM – Una gara difficile, sia per le insidie delle …

Michelin Historic Rally Cup 2022: gli inafferrabili Nerobutto conquistano il Rally Lana Storico

FONTE: UFFICIO STAMPA MICHELIN RALLY CUP, TOMMASO VALINOTTI – La famiglia trentina, padre e figlia, …